Visualizza messaggio singolo
Vecchio 23 febbraio 21, 13:25   #534 (permalink)  Top
dtruffo
User
 
L'avatar di dtruffo
 
Data registr.: 21-10-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 6.662
Invia un messaggio via MSN a dtruffo
Citazione:
Originalmente inviato da TermicOne Visualizza messaggio
Penso che questo sia uno dei post più interessanti del thread.

L'INSIDE F5J (come anche l'INTRODUCTION F5J) sono modelli che ben si prestano a modifiche e personalizzazioni ma indubbiamente sono modelli che vanno benissimo così come sono....e forse a volte le modifiche rischiano di peggiorare la situazione.

Se ci fosse bisogno di una conferma nell'incontro Autonomy del 1 settembre 2019 un simpatico concorrente con un cognome simile al tuo ha partecipato con un INSIDE costruito rigorosamente da scatola (forse tu ne sai qualcosa), e con un setup fatto bene e soprattutto con un pilotaggio fantastico ha vinto la gara con il record di voli. Io ho incorniciato quella classifica e quando mi viene la fregola di nuovi modelli o nuove personalizzazioni la rileggo ....e mi passa la voglia.

Ma vedi ...modificare e personalizzare i modelli fa parte del gioco, è divertente e soprattutto alimenta la speranza che un modello più leggero, più grande, con meno carico alare, ecc. possa perdonare e compensare il fatto che poi non dedichiamo abbastanza tempo al setup (che è meno divertente) e soprattutto al fatto che non siamo capaci di pilotare (cosa piuttosto antipatica da ammettere).

Dai..non toglierci dunque questa speranza ....ma per chi si è ormai reso conto che se si vuole migliorare occorre agire anche su altri fronti e soprattutto per chi volesse darci una mano con utili suggerimenti sul tema è stato aperto un thread che spero possa essere di aiuto per noi tutti:

Autonomy-F5J: scelta e messa a punto modelli, tecnica di pilotaggio e condotta di gara

Grazie Denis del tuo contributo!

Luciano
Il delinquente era mio figlio. Il modello l'ho assemblato io per Lillo Condello, che non potendo partecipare, lo ha affidato a Thomas. Il setup lo aveva fatto approssimativo la sera prima.

Quello che intendevo dire e' che troppo sovente vedo che si perdono ore ed ore a disquisire di motori e batterie, pesi, modifiche piu' o meno esoteriche e quasi MAI si parla di tecniche di pilotaggio, lettura dell'aria, setup, cose che sarebbero sicuramente piu' efficaci e meno costose di tutto il resto.
__________________
Associazione Sportiva GRUPPO AEROMODELLISTICO VST - Volare su Tetti http://www.vst-aero.it - Per i poco intelligenti non indica 'i tetti', ma il Comune in cui ha sede il campo volo (Tetti Neirotti) che dista piu' di 750 mt. dalla pista.
dtruffo è collegato   Rispondi citando