Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Volo a Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 10 febbraio 18, 22:58   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-04-2001
Residenza: SASSARI
Messaggi: 368
Pistoni SAITO 4T benzina

Voglio condividere con voi una recente brutta esperienza:
dispongo di un FG14c seminuovo, accuratamente rodato, usato con attenzione.
Da qualche tempo, nella fase di messa in moto tramite avviatore, sentivo uno strano ticchettio che inizialmente attribuivo a valvole lasche.
Effettuato il doveroso controllo, mi rendevo conto che esse erano a posto.
Smontavo il motore e mi rendevo conto che, nel pistone, l'occhiello dello spinotto era ovalizzato. Sostituito il pistone, tutto è ritornato nella norma.
Adesso mi rendo conto che lo stesso difetto si presenta anche nell'FG36.
Domani smonterò, ma il mio orecchio musicale mi assicura che il difetto è lo stesso.
Posto che uso un olio di elevata qualità al 6% come è possibile che ciò avvenga?
Visto che, comunque, il gioco al PMS non è aumentato in maniera evidente, è prudente lasciare per il momento le cose come stanno? Invece che sostituire il pistone (80€), è pensabile imboccolare?
__________________
-nati non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza-
miklarocca non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 febbraio 18, 10:25   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di 2M86
 
Data registr.: 26-12-2004
Messaggi: 5.191
Immagini: 16
Citazione:
Originalmente inviato da miklarocca Visualizza messaggio
Voglio condividere con voi una recente brutta esperienza:
dispongo di un FG14c seminuovo, accuratamente rodato, usato con attenzione.
Da qualche tempo, nella fase di messa in moto tramite avviatore, sentivo uno strano ticchettio che inizialmente attribuivo a valvole lasche.
Effettuato il doveroso controllo, mi rendevo conto che esse erano a posto.
Smontavo il motore e mi rendevo conto che, nel pistone, l'occhiello dello spinotto era ovalizzato. Sostituito il pistone, tutto è ritornato nella norma.
Adesso mi rendo conto che lo stesso difetto si presenta anche nell'FG36.
Domani smonterò, ma il mio orecchio musicale mi assicura che il difetto è lo stesso.
Posto che uso un olio di elevata qualità al 6% come è possibile che ciò avvenga?
Visto che, comunque, il gioco al PMS non è aumentato in maniera evidente, è prudente lasciare per il momento le cose come stanno? Invece che sostituire il pistone (80€), è pensabile imboccolare?
Ciao Michele.
No, non è fattibile imboccolare la sede dello spinotto sul pistone...
Al massimo si ripassa il foro dello spinotto e si fa uno spinotto leggermente più grosso.

Se già giri al 6% d'olio o è un problema di carburazione troppo magra.... oppure aggiungi un paio di fori di lubrificazione sul pistone in maniera che arrivi più olio dalle parti dello spinotto.

(sul nostro FG-84 abbiamo fatto così)
2M86 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 febbraio 18, 20:45   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-04-2001
Residenza: SASSARI
Messaggi: 368
Naturalmente era l'esca per rendere di pubblico dominio le tue risposte sempre appropriate e competenti.
A questo punto mi viene da pensare a una buona punta di trapano di diametro leggermente maggiore che prima fora pistone e biella e poi diventa a sua volta spinotto.
Che te ne pare? Tuttalpiù,invece che sostituire il solo pistone, cambierò anche la biella.
L'idea di mantenere per il momento la situazione attuale, magari facendo i due buchi di lubrificazione, è proponibile? Sarà il caso di fare i fori a tutti i miei SAITO a scopo preventivo?
Un caro saluto a tutta la famiglia
__________________
-nati non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza-
miklarocca non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 febbraio 18, 21:51   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 3.232
Citazione:
Originalmente inviato da miklarocca Visualizza messaggio
Naturalmente era l'esca per rendere di pubblico dominio le tue risposte sempre appropriate e competenti.
A questo punto mi viene da pensare a una buona punta di trapano di diametro leggermente maggiore che prima fora pistone e biella e poi diventa a sua volta spinotto.
Che te ne pare? Tuttalpiù,invece che sostituire il solo pistone, cambierò anche la biella.
L'idea di mantenere per il momento la situazione attuale, magari facendo i due buchi di lubrificazione, è proponibile? Sarà il caso di fare i fori a tutti i miei SAITO a scopo preventivo?
Un caro saluto a tutta la famiglia
Mio modestissimo parere, piuttosto che una punta, proverei con un alesatore, non userei la punta come spinotto ma, se possibile un rullino da cuscinetto, sempre che ci siano le misure in commercio.
Una domanda; quanto è spessa la boccola, sempre che ci sia, sul piede di biella?
Ultima cosa, se lo spinotto è flottante, non è male praticare due piccoli fori nella parte inferiore delle portate dello spinotto, nonché sulla parte alta del piede di biella, sempre che non sia già presente.
Come nei motori grandi.
__________________
Che la fessura sia con voi.
ed anche con me.
dooling non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 18, 14:46   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-04-2001
Residenza: SASSARI
Messaggi: 368
All'alesatore avevo pensato, non al rullino che sicuramente è cementato meglio.
Pensavo ai fori che, peraltro mi sono già stati suggeriti dall'amico 2M86, ma ritenendo che il danno sia già presente, mi veniva in mente un'altra idea malsana: posto che non è obbligatorio che lo spinotto sia flottante se il piede di biella è ben accoppiato, non si potrebbe bloccare lo spinotto stesso con due grani ed eliminare così il gioco?
Un ultima cosa, il piede di biella non ha bronzina, ma ha il foro di lubrificazione.
__________________
-nati non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza-
miklarocca non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 18, 17:46   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 3.232
Citazione:
Originalmente inviato da miklarocca Visualizza messaggio
All'alesatore avevo pensato, non al rullino che sicuramente è cementato meglio.
Pensavo ai fori che, peraltro mi sono già stati suggeriti dall'amico 2M86, ma ritenendo che il danno sia già presente, mi veniva in mente un'altra idea malsana: posto che non è obbligatorio che lo spinotto sia flottante se il piede di biella è ben accoppiato, non si potrebbe bloccare lo spinotto stesso con due grani ed eliminare così il gioco?
Un ultima cosa, il piede di biella non ha bronzina, ma ha il foro di lubrificazione.

Vorresti forare e filettare da sotto le portate dello spinotto, trattandosi di un tentativo, l'idea non è poi così malsana.
Immagino due grani microscopici per non indebolire le portate e non aggiungere troppo peso alle masse in movimento alterno.
Prima di spendere 80 eurozzi, prova.
Temo che il guaio lo abbia causato l'avviatore.
__________________
Che la fessura sia con voi.
ed anche con me.
dooling non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 18, 22:05   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-04-2001
Residenza: SASSARI
Messaggi: 368
Pensavo a due grani 3mm avvitati su un pistone riscaldato almeno a 150°.
Il mio mentore 2M86 che ne pensa?
Forse tace scandalizzato dall'idea balzana.
__________________
-nati non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza-
miklarocca non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 18, 22:12   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-04-2001
Residenza: SASSARI
Messaggi: 368
Citazione:
Originalmente inviato da dooling Visualizza messaggio
Vorresti forare e filettare da sotto le portate dello spinotto, trattandosi di un tentativo, l'idea non è poi così malsana.
Immagino due grani microscopici per non indebolire le portate e non aggiungere troppo peso alle masse in movimento alterno.
Prima di spendere 80 eurozzi, prova.
Temo che il guaio lo abbia causato l'avviatore.
Con quale meccanismo l'avviatore determinerebbe il danno?
__________________
-nati non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza-
miklarocca non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 febbraio 18, 05:50   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di italo.driussi
 
Data registr.: 02-07-2004
Residenza: Ronchi dei Legionari (GO)
Messaggi: 4.290
Citazione:
Originalmente inviato da miklarocca Visualizza messaggio
Con quale meccanismo l'avviatore determinerebbe il danno?
Motore ingolfato
__________________
Solo Aeromodelli -
Autogiro Elicotteri Multirotori No grazie
italo.driussi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 febbraio 18, 10:18   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-04-2001
Residenza: SASSARI
Messaggi: 368
Noto che non hai chiuso occhio pensando alla risposta.
Purtroppo la tua ipotesi non regge; infatti i motori SAITO non dispongono di sistemi di ingonlfamento per cui, a meno che non si vada a chiudere manualmente la presa d'aria (cosa spesso impossibile perché il motore è carenato), l'avviamento si ha con motore asciutto che si bagna progressivamente e al minimo, grazie all'azione dell'avviatore,
Personalmente penso di più all'ipotesi di un surriscaldamento (anche se cerco di essere attento nella predisposizione del raffreddamento) piuttosto che a quella del motore che gira magro come suggerito da 2M86.
Me lo fa pensare il fatto che dispongo di due FG14, uno va bene l'altro, il più recente ha creato il problema; 2 FG36 coevi di cui uno, che lavora in aria aperta, il più sfruttato, non ha creato problemi, mentre l'altro carenato, usato meno, montato su uno Starlet, il problema lo ha.
Cercherò di lavorare su questa ipotesi.
__________________
-nati non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza-
miklarocca non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
saito fg14-c benzina yborz Merc. Motori ed Elettronica 2 06 luglio 15 07:00
Motore Saito FA-450R3 Benzina miklarocca Aeromodellismo Volo a Scoppio 22 19 novembre 14 16:22
Saito 30 benzina 4 tempi prof.capo Aeromodellismo Volo a Scoppio 17 15 luglio 12 06:51
Adrenaline 120+saito benzina yborz Aeromodellismo Volo 3D 31 11 gennaio 10 19:32
motore 4 tempi a benzina tipo SAITO FG-36 mingo Aeromodellismo Volo a Scoppio 8 14 settembre 09 22:36



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00:52.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2017 - K-Bits P.I. 09395831002