BaroneRosso.it - Forum Modellismo

BaroneRosso.it - Forum Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/)
-   Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/modellismo/)
-   -   Accoppiamento motore brushless turbina jet (https://www.baronerosso.it/forum/modellismo/380185-accoppiamento-motore-brushless-turbina-jet.html)

luis90 01 maggio 19 18:38

Accoppiamento motore brushless turbina jet
 
Buon pomeriggio a tutti,
Premetto che sono nuovo del settore e cerco qualche consiglio da persone più esperte di me.
Sto cercando aiuto per ultimare il progetto di costruire una turbina jet assiale a gas completamente homemade. Ho già ultimato ed assemblato l’intera struttura (due stadi di compressore assiale e due stadi di turbina), tuttavia mi manca il giusto motore per avviare il ciclo.
Premetto anche che di elettronica e motori da modellismo, purtroppo ne so poco, vi prego dunque di non dare nulla per scontato.

La trasmissione sarà assiale rigida (possibilità di modifica).
Coppia resistiva misurata = 0,0215 Nm

Possiedo un motore brushless modello H2836 che ho provato ad installare alimentandolo con un’accoppiata da 6 pile stilo al litio da 3.7V e 2600mA, poste in due pacchi in serie da 3 in parallelo (per un totale di 7.4V e 7800mA) più una ESC da 30A ed un CCPM servo consistency master.
Purtroppo non ha funzionato in quanto il motore fa degli stridii orribili e non riesce a far girare l’asse.

A questo punto vi chiedo, mi servirebbe un motore brushless che sia in grado di avere abbastanza coppia motrice, ma anche abbastanza rpm (il più possibile) da poter essere accoppiato al mio carico.
Che modelli suggerite?
L’alimentazione che possiedo è sufficiente?
Che tipo di ESC richiede?
Il CCPM servo consistency master è la componente adeguata? (Questo lo chiedo perché possiedo anche un ESC da 40A, ma quando ho provato a collegarlo allo stesso pacco di alimentazione non ha neanche acceso i led del CCPM. Sospetto sia non funzionante, ma onestamente potrebbe esserci qualche accoppiamento sbagliato che ignoro)

Ringrazio anticipatamente!
Ciao

filo77 02 maggio 19 11:47

Se inserisci qualche foto o link di quello che hai ti possiamo aiutare meglio.
Se il motore fa qualche rumore strano o manca una fase oppure il regolatore non riconosce il segnale di comando,emettendo sibili strani.

luis90 03 maggio 19 15:21

5 Allegato/i
Innanzi tutto ringrazio per la tempestiva risposta.

In realtà il motore funziona bene se applicato a un carico piccolo, in fatti emette il giusto numero di suoni e ruota correttamente anche a velocità elevate; il problema nasce accoppiandolo con il carico dell’asse della turbina, infatti, in questo caso, dopo non più di un paio di giri si blocca emettendo stridori orribili (sembrerebbe evidente che sia troppo sottopotenziato e faccia effettivamente fatica a far girare l’asse).

In effetti, essendo un progetto completamente handmade e per quanto abbia fatto tutto il possibile per centrare e calibrare l’asse, è inevitabile la presenza di imperfezioni di centratura che sommato all’inerzia dei rotori (non trascurabile essendo di acciaio 1mm per compressore e 1,5mm per turbina) crea una coppia resistiva a mio dire abbastanza elevata (CR~0,025 Nm).

Allego sotto qualche foto del progetto:

luis90 03 maggio 19 15:31

5 Allegato/i
In aggiunta, vi allego sotto le foto delle componenti elettroniche che possiedo.

- ESC da 30A
- ESC da 40A
- CCPM servo consistency master
- 6x batterie litio 3.7V 2600mA

Riprendo la domanda iniziale per chiedere a voi esperti quale possibile motore potreste consigliarmi che abbia sufficiente Coppia, ma anche numero di giri abbastanza elevato, da poter essere accoppiato a tale carico?

Grazie mille ancora

luis90 08 maggio 19 18:40

Scusate se riprendo la conversazione, ma speravo di sollecitare qualche consiglio!

Grazie di nuovo a tutti

filo77 14 maggio 19 15:01

Secondo me a sto punto devi aumentare le potenze di tutti i componenti.
Proverei con motori e regolatori-esc che reggiano assorbimento molto elevati sul ordine di 80-90 ampere inoltre sceglierei motori a cassa rotante tipo quello in tuo possesso e con relativamente pochi giri/volt (kv),un buon sito dove cercare a prezzi contenuti è "hobbyking.com" che ha il magazzino anche in Europa oltre che in Cina

luis90 14 maggio 19 16:39

Si, pensavo anche io la stessa cosa. Ringrazio per il consiglio.
Potresti consigliarmi un range di kV e specifiche che secondo te potrebbe essere adatto?
Tanto per avere qualche riferimento.

Grazie ancora.

pollovolante 14 maggio 19 16:43

Ciao,curiosità ,ma poi come accoppi il motore di avviamento all'asse della turbina?
Hai bilanciato bene tutto vero che con i giri che dovrebbe fare rischi che si spacchi tutto.

luis90 14 maggio 19 17:51

L’accoppiamento sarebbe diretto tramite trasmissione assiale. Sto valutando anche ipotesi di fare trasmissione con cinghia per evitare quanto più possibile eccentricità della trasmissione (anche questa fatta a mano).

Purtroppo ne sono consapevole, ma ho cercato di equilibrare e bilanciare quanto più possibile.

Grazie ragazzi

diego80 14 maggio 19 19:54

potresti prendere un inrunner con riduttore e risolveristi il problema di coppia elevata che ti serve. Scusa ma quell'albero filettato cosa sarebbe, a cosa é ancorato? mi auguro non sia l'asse della turbina


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 17:04.

Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002