BaroneRosso.it - Forum Modellismo

BaroneRosso.it - Forum Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/)
-   Aeromodellismo (https://www.baronerosso.it/forum/aeromodellismo/)
-   -   Campi di volo (https://www.baronerosso.it/forum/aeromodellismo/275263-campi-di-volo.html)

m_s900 04 febbraio 13 22:06

Campi di volo
 
Ciao,
apro questa discussione perché volevo condividere con il forum la mia esperienza con i campi di volo.
Ho cominciato con l'aeromodellismo circa 1 anno e mezzo fa, coinvolto da un collega. Leggendo nei forum qua e là, tutti "i vecchi" ripetono sempre "frequenta un campo di volo, impari prima e rompi meno modelli". Col senno di poi, come dare torto.

Però quando mi sono presentato nei campi di volo della zona, con un ampio sorriso e la massima umiltà, mi sono scontrato con un inaspettata reazione di chiusura.
Nel primo campo di volo mi hanno detto che non c'era più spazio per nuovi iscritti, tutto pieno, ma se proprio volevo... avrei dovuto pagare il 50% in più della quota di iscrizione! Tipici Italiani: con una mazzetta si aprono tutte le porte.
Capita l'antifona mi sono spostato di 30 Km, campo di volo stupendo tenuto benissimo, tutti professionisti... troppo professionisti. Mi hanno guardato un po' schifato quando ho fatto vedere il mio fedele Parkzone Radian.
Mi sono spostato di altri 30 Km: a parole tutti degli amiconi. Però quando si inizia a parlare di iscrizione:
- vieni il mese prossimo, non sono ancora aperte le iscrizioni
- torna il prossimo anno, si sono appena chiuse le iscrizioni
- sei già assicurato?!?! Noi prendiamo solo quelli senza assicurazione
- non sei assicurato?!?! Noi non ci prendiamo responsabilità di assicurare i novizi
- solo elettrico? Noi voliamo con lo scoppio
- sei solo? Iscriviamo non meno di 5 persone alla volta
- siente in 5?!?!? Troppi
- bla bla bla bla ... ma va fan c.....

Come è andata a finire? Tanto simulatore e poi abbiamo scassato tanti modelli provando ed imparando da soli io ed il mio collega, sul greto di un fiume prima ed in un parco poi.
Dopo circa 1 anno abbiamo incontrato un gruppo di aeromodellisti che ci hanno accolto, senza puzza sotto il naso e senza chiederci soldi. Ora ho il garage (e la macchina!) troppo piccolo per i modelli che vorrei, ma quanta fatica!

A voi è andata meglio?

emmepi77 04 febbraio 13 22:32

Citazione:

Originalmente inviato da m_s900 (Messaggio 3620397)
Ciao,
apro questa discussione perché volevo condividere con il forum la mia esperienza con i campi di volo.
Ho cominciato con l'aeromodellismo circa 1 anno e mezzo fa, coinvolto da un collega. Leggendo nei forum qua e là, tutti "i vecchi" ripetono sempre "frequenta un campo di volo, impari prima e rompi meno modelli". Col senno di poi, come dare torto.

Però quando mi sono presentato nei campi di volo della zona, con un ampio sorriso e la massima umiltà, mi sono scontrato con un inaspettata reazione di chiusura.
Nel primo campo di volo mi hanno detto che non c'era più spazio per nuovi iscritti, tutto pieno, ma se proprio volevo... avrei dovuto pagare il 50% in più della quota di iscrizione! Tipici Italiani: con una mazzetta si aprono tutte le porte.
Capita l'antifona mi sono spostato di 30 Km, campo di volo stupendo tenuto benissimo, tutti professionisti... troppo professionisti. Mi hanno guardato un po' schifato quando ho fatto vedere il mio fedele Parkzone Radian.
Mi sono spostato di altri 30 Km: a parole tutti degli amiconi. Però quando si inizia a parlare di iscrizione:
- vieni il mese prossimo, non sono ancora aperte le iscrizioni
- torna il prossimo anno, si sono appena chiuse le iscrizioni
- sei già assicurato?!?! Noi prendiamo solo quelli senza assicurazione
- non sei assicurato?!?! Noi non ci prendiamo responsabilità di assicurare i novizi
- solo elettrico? Noi voliamo con lo scoppio
- sei solo? Iscriviamo non meno di 5 persone alla volta
- siente in 5?!?!? Troppi
- bla bla bla bla ... ma va fan c.....

Come è andata a finire? Tanto simulatore e poi abbiamo scassato tanti modelli provando ed imparando da soli io ed il mio collega, sul greto di un fiume prima ed in un parco poi.
Dopo circa 1 anno abbiamo incontrato un gruppo di aeromodellisti che ci hanno accolto, senza puzza sotto il naso e senza chiederci soldi. Ora ho il garage (e la macchina!) troppo piccolo per i modelli che vorrei, ma quanta fatica!

A voi è andata meglio?

....... la risposta è: NO!!

.... potrei averla scritto io questo post (a parte che tu l'hai scritto meglio :P)
Esperienza simile anche la nostra! tutti professori di cui un sacco non li ho mai visti volare!! .... pronti a criticare e ma che non sapevano nemmeno cosa suggerire .... a parte tanti beh .... mah .... boh ....!

Pensa che a un nostro amico che ha volato con noi per parecchio prima di sposarsi (brutto vizio:() hanno detto che non capisce nulla di volo .... peccato che ha il brevetto di volo e sta facendo il brevetto da insegnante! .... non ti dico che faccia hanno fatto quando ha estratto il brevetto dal marsupio! :icon_rofl .... una scena da candid camera!

poi abbiamo incontrato fuori dalla provincia di verona un gruppo con cui ancora voliamo dove c'è una bella atmosfera e con cui si riesce a fare del modellismo non solo un hobby ma anche compagnia tra grigliate e bottiglie!!!! .... non prima ovviamente di aver distrutto Kg di polistirolo ed elettronica varia!!!!

Per fortuna , per spezzare una lancia in favore di tanti suggerimenti " vai in campo volo" posso dirti che in tanti si sono trovati bene fin da subito nei vari club sul territorio! .... chissà magari noi veneti abbiamo un po troppo l'istinto dei professorini o la tendenza a metterci sul piedistallo!!!

MicheTN 04 febbraio 13 23:27

Mah... Io nella mia zona non ho mai avuto problemi di sorta. La prima volta che sono andato al campo mi sono presentato col mio easystar e si sono fatti in quattro per darmi una mano col collaudo. Ho subito riscontrato piena disponibilità.

Panph 05 febbraio 13 00:38

madonna, ma dove sei andato a finire? :blink:
la mia esperienza è stata estremamente positiva! la prima volta che mi sono presentato al campo, anche se non c'era nessuno che sapeva andare con l'elicottero (io ero un po' bravino), mi hanno comunque aiutato e spiegato i settaggi per la radio..
adesso dopo 2 anni la situazione si è ribaltata: essendo diventato il secondo più bravo del campo, (nonchè nominato istruttore elicotterista), sono io ad accogliere i novizi e indirizzarli al mondo dell'elimodellismo :D
come ci sono io, c'è anche la figura per gli aeromodelli, anche lui disponibilissimo per qualsiasi chiarimento da parte di chiunque.
ma in generale tutti, ci diamo una mano a vicenda, e non siamo assolutamente refrattari rispetto ai nuovi arrivati, anzi. pur essendo un gruppo già numeroso, siamo sempre ben contenti di nuovi arrivati..

pensa che tra le regole del campo c'è anche "l'obbligo" di essere disponibili verso nuovi e spettatori nello spiegare lo sport, il modello, il funzionamento o qualsiasi cosa essi chiedano :lol:
poi lo facciamo anche senza l'obbligo della legge scritta; siamo un gruppo pieno di appassionati e che "amiamo" ciò che facciamo e ci piace tramandare le conoscenze :D

mi spiace ti sia trovato così male, e ripetutamente... io conosco soltanto il mio gruppo della mia città, non ho mai avuto nessun'altra esperienza in giro, ma a leggere quello che scrivi, sono proprio rimasto così :blink::blink::blink:

pollovolante 05 febbraio 13 08:13

Ciao,purtroppo,come in tutti gli hobby,ma anche in altri campi,sono le persone che fanno la differenza,e sempre purtroppo il mondo e' pieno di gente che pensa di essere superiore agli altri,comunque non bisogna scoraggiarsi,prima o poi si trova il campo dove ci si sente in famiglia.

m_s900 05 febbraio 13 08:24

Sarà forse una caratteristica della zona: molti dei modellisti che conosco condividono le mie opinioni ed esperienze sulla "mafia" nei campi di volo. Probabilmente perché, essendo della stessa zona, siamo tutti passati, chi prima chi dopo, per quegli stessi campi, trovando le stesse persone.

Sent from my Lumia 610 using Board Express

Luca2005 05 febbraio 13 08:39

C'è qualcuno che frequenta un campo volo a Torino?

Stefano1963 05 febbraio 13 09:08

Citazione:

Originalmente inviato da m_s900 (Messaggio 3620793)
Sarà forse una caratteristica della zona: molti dei modellisti che conosco condividono le mie opinioni ed esperienze sulla "mafia" nei campi di volo. Probabilmente perché, essendo della stessa zona, siamo tutti passati, chi prima chi dopo, per quegli stessi campi, trovando le stesse persone.

Sent from my Lumia 610 using Board Express

Dispiace leggere quanto ti è successo. Io ho iniziato da solo con ovvi risultati e poi ho iniziato a frequentare il campo di volo di Pesaro, nelle Marche, dove ho ricevuto tutta l’assistenza che un aeromodellista si aspetta. Sono poi passato al campo di Fano dove l’accoglienza è stata identica.
Ora continuo a frequentare questo campo dove i principianti sono i benvenuti. Siamo in tanti ed ognuno è “specializzato” in qualcosa, chi in elettronica, chi informatica, chi in meccanica ed anche in cucina e ognuno mette a disposizione degli altri le sue competenze, principianti compresi.

Stefano

icarus64 05 febbraio 13 09:42

Sembra una storia incredibile; addirittura chiederti il 50% in più per consentirti la iscrizione. E' vero che in certe zone i pochi campi sono sovraffolati e spesso ci sono delle liste di attesa, ma quelli che hai incontrato tu, per quanto bravi ed esperti possano essere, non li considero modellisti degni di tale nome. Ripeto e sempre lo farò, che nel dna di un vero modellista, la perizia e la bravura non sono indispensabili, invece, la disponibilità a prestare aiuto, prender per mano il novizio e guidarlo fin dove è necessario, la accoglienza, si. Al GASP i buoni aeromodellisti non mancano di certo, ma nessuno di noi ha il vizietto del "professore che si siede in cattedra". Negli anni passati, quando si volava tutti nello stesso luogo, di questi "modellistoni pontificatori" ce ne erano; non che in Umbria siamo tutti "buoni", ma per fortuna volano da una altra parte. Nell'altro campo che frequento, il presidente è un pò "professore" e ne ha ben donde; rivolgendosi a lui bisogna sempre prestare attenzione a come si parla, ma sapendolo prendere dal verso giusto diviene un pezzo di pane, pronto a farsi in quattro per aiutarti, e specialmente con i novizi ha sempre dimostrato di avere una grande pazienza. Talvolta ti critica e pure senza tanti complimenti, ma le sue sono critiche costruttive, perchè poi ti spiega e ti assiste nel correggere l'errore causa delle sua critica.

santuz 05 febbraio 13 11:32

la nostra associazione è in provincia, siamo in pochi ed abbiamo una gestione che definirei familiare. Se c'è qualcuno che vuole iniziare questo hobby e si presenta al campo trova di sicuro qualcuno disposto ad insegnarli e, sempre con umiltà, a dargli consigli. Poi se vede che gli piace l'hobby allora si iscrive.

Per contro di quelli che sono venuti ne ho sentiti tanti dire che il campo è brutto (percarità, non è uno di quelli professionali con pista in asfalto), che la strada è rovinata, ecc ecc ecc. Insomma se in alcuni campi c'è molta gente con la puzza sotto al naso è anche vero che coi sono modellisti in cerca di campi volo con lo stesso difetto.

io continuo ad andare alla nostra pista, do il benvenuto a chi viene a trovarci e saluto con indifferenza ma senza rancore chi giudica la nostra pista non all'altezza.


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:42.

Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002