Discussione: idrovolante
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 28 luglio 07, 11:43   #4 (permalink)  Top
giobass
Giorgio vola anche per noi.
 
L'avatar di giobass
 
Data registr.: 26-10-2006
Residenza: SARZANA
Messaggi: 2.725
Ho partecipato a molte gare idro nel passato(piazzandomi al secondo Posto nel Camp. IT) per cui ho maturato una certa esperienza. Il timone in acqua a noi serviva tassativamente in quanto era indispensabile flottare con sicurezza perchè il decollo e ed il successivo ammaraggio doveva avvenire fra boe.In un modello da divertimento basta un buon direzionale(magari con superfice addizionale sottostante) per avere una buona manovrabilità in acqua, sempre che il vento non sia eccessivo. Il trucco poi stà nel mantenere il motore sostenuto.La cosa veramente importante è poi quella della posizione del REDAN degli scarponi rispetto al baricentro che determina moltissimo il comportamento dell''idro. Buona fortuna!.GIORGIO
giobass non è collegato   Rispondi citando