Discussione: Alimentazione filo
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 26 marzo 05, 13:30   #1 (permalink)  Top
lelelodigiani
User
 
L'avatar di lelelodigiani
 
Data registr.: 03-01-2005
Residenza: sanremo
Messaggi: 1.253
Invia un messaggio via MSN a lelelodigiani
Ciao a tutti .
Grazie anche al vostro aiuto ( vero Andrea ?...grazie) la macchina procede per il meglio.
I quattro assi si muovono come dovrebbero ed alcuni fastidiosi giochi sono stati eliminati. Adesso che questa parte funziona mi sono dedicato al filo.
Ho preso del filo Ni-cr da Modelberg e l'ho messo sull'archetto lungo più o meno 1,2 metri. Come alimentazione ho usato un trasformatore da 24+24 V/270 VA collegato in serie, con un ponte raddrizzatore e tre condensatori da 2200 63V.
Ho sostituito il BUZ11 con un IRF530 ed ho messo uno zener da 15V in parallelo con la resistenza R10.
Bhè, quando ho collegato l'alimentazione l'IRF ha fatto una bella fiammata e addio !
Adesso per fare delle prove ho rimesso il BUZ11 (in attesa di un nuovo IRF) ma niente da fare.
Volevo chiedervi un paio di cose.
E' normale che legga la stessa tensione in entrata dell'alimentazione del filo ed in uscita verso il filo, sia che dia il comando di taglio sia che non lo dia ? Leggo più o meno 34 V in arrivo dal trasformatore, ma nel leggo 34 anche sulle pinze a coccodrillo che uso per dare corrente al filo, e non credo che sia normale.
Sarà sicuramente una domanda stupida, ma visti i miei errori precedenti dove devo metter i puntali del tester per vedere se alIRF o al BUZZ non arrivano più di 20 V ( o 15, visto lo zener 9) ? E dove devo metterli per misurare quanta corrente entra ed esce dall'optoaccoppiatore ? Quali dovrebbero essere i giusti valori da leggere ? La tensione in arrivo al filo dovrebbe variare in funzione della percentuale di "chauffe" data dal PC, o mi sbaglio ?
In un vecchio post Anfarol suggeriva di controllare che la resistenza non fosse aperta: cosa intendeva ?
In attesa di poter cambiare l'optoaccoppiatore e l'IRF potreste darmi qualche dritta su cosa potrebbe essere successo e su eventuali soluzioni ?

Grazie ancora per la vostra attenzione.

Colgo l'occasione per augurare a tutti una buona Pasqua !

BYe e buoni voli a tutti !

Lele
__________________
La vita non è un problema da risolvere, ma un mistero da vivere...
lelelodigiani non è collegato   Rispondi citando