Visualizza messaggio singolo
Vecchio 21 settembre 23, 21:31   #5 (permalink)  Top
Clabe
User
 
L'avatar di Clabe
 
Data registr.: 16-08-2007
Residenza: Perugia
Messaggi: 3.310
Citazione:
Originalmente inviato da Andyflyer Visualizza messaggio
Dal "siete" deduco che non lo pratichi...



Mai sentito parlare di assicurazioni che non pagano perché chi ha provocato il sinistro non osservava le disposizioni di legge?
Chiedilo a qualcuno con esperienza in ambito assicurativo/legale; per parte mia, con una persona del genere ci convivo da 32 anni...



Potremmo essere d'accordo per buon senso, ma purtroppo qui si parla di regolamenti. La differenza - ahimé - non è una sottigliezza...



Cercare di conoscere le normative che regolano l'attività praticata in modo da poter scientemente scegliere se osservarle o trasgredirle significa "alzare polveroni"?

Interpretazione oggettivamente bizzarra ma molto italiana, per dirla alla Stanis La Rochelle



L'ironia è una gran cosa, ma se frettolosa si rivela un boomerang: leggendo con più attenzione avresti già scoperto che non serve in nessun paese d'Europa...

...anche perché sostenere che un oggetto di oltre 25 kg è "un giocattolo per far divertire il bimbo" lo vedo oggettivamente difficile

Andrea
Scusa ma tu mandi in vincolato un oggetto di oltre 25kg?
Io lo ho fatto il vincolato da ragazzino e si chiama vincolato perché é vincolato dai cavi e non se ne va per i fatti suoi.
Stando nel mondo del modellismo da piú di 40 anni non mi risulta di aver mai sentito di incidenti nel vincolato mentre il morto nel rc purtroppo l'ho visto con i miei occhi.
Quarant'anni fa all'Aeroclub di S.Egidio c'era la gabbia per il vincolato dove entrava il pilota e l'aiutante e da li non usciva niente.
Se oggi qualcuno fa il vincolato con la gente intorno che guarda allora é un'altra storia. Ti ricordo che un aereo nato per il vincolato non é nemmeno in grado di volare dritto, per cui se gli si dovessero rompere entrambi i cavi non percorre piú di 10m.
Gli UAS invece sono mezzi a pilotaggio remoto per cui in tale categoria, disciplinata dal regolamento europeo, non rientrano quelli a pilotaggio vincolato.
Poi se continuate a pistare i piedi all'Enac vi diranno che anche gli aquiloni necessitano di patentino visto che occupano uno spazio aereo ed in certi casi anche molto grande.
Claudio
__________________
"Il tempo non conta... conta quello che fai,
se lo fai bene!"
Clabe non è collegato   Rispondi citando