Discussione: Errori sulla struttura
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 21 settembre 22, 10:03   #13 (permalink)  Top
Ehstìkatzi
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.549
L'installazione dei motori elettrici è quanto di più semplice si possa immaginare. Data la scarsa potenza che verrà installata è sufficiente una ordinata da 3 mm o da 5 mm su cui avvitare, io uso viti autofilettanti da legno, la flangia del motore. L'ordinata può essere nel punto in cui ti fa più comodo, spessorando opportunamente puoi arrivare alla posizione corretta. Vedi foto allegata. La vera modifica riguarda il posizionamento delle batterie e la creazione di uno sportello che ne permetta la rapida sostituzione.
Per quanto riguarda l'ala si può pensare di farla in due parti unite da baionetta tonda in carbonio, per esempio, ma si possono trovare anche tubi un dural che pesano qualcosa in più, ma costano molto meno.
Conviene, facendola non in un pezzo unico, fare un pezzo centrale lungo fino ai motori esterni e due estremità sostenute da baionette anche piatte e tenute in posizione con viti.







Ehstìkatzi è collegato   Rispondi citando