Discussione: Nuova Futaba T16IZ
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 01 marzo 21, 16:38   #212 (permalink)  Top
flymau
User
 
Data registr.: 10-02-2021
Residenza: Lombardia
Messaggi: 41
Citazione:
Originalmente inviato da italo.driussi Visualizza messaggio
Cerchiamo di capirci la sensazione che si prova azionando gli stick delle radio e' dovuta alla meccanica degli stick e non a quello che c' e' collegato, sia esso un potenziometro o un sensore hall.
Numero di bit: dipende dalla qualita' del convertitore A/D collegato, 11 o 12 sui circa 80 gradi di movimento degli stick a mio parere sono ininfluenti.
A livello industriale costa parecchio di piu' un potenziometro di qualita' che un sensore hall, anche se le radio con lo hall te le fanno pagare piu' care, paghi le mode.

Sicuramente la qualità degli stick la fa da padrone, ma 11bit è esattamente il doppio di risoluzione rispetto a 10bit (2048 valori contro 1024). Tralaltro quasi tutti i microcontrollori moderni hanno adc integrati a 12bit (ai tempi dell'Aurora 9, ad esempio, i micro a 32bit erano ancora una cosa riservata ai guru ed alle applicazioni industriali, oggi un micro ad 8 bit invece ti fa sembrare "sfigato"). Togli 1 bit per filtrare il segnale ed avere una risposta più pulita, scendi a 11 bit.

Comunque risoluzione e qualità dell'adc sono due parametri non correlati, ci sono un'infinità di altre cose da vedere, ma sicuramente non sono quelle a cambiare in maniera considerevole il costo finale della radio.
__________________
Yooooooooooooo
flymau non è collegato   Rispondi citando