Visualizza messaggio singolo
Vecchio 12 agosto 14, 10:12   #7 (permalink)  Top
filo77
User
 
L'avatar di filo77
 
Data registr.: 18-03-2010
Residenza: Krimini
Messaggi: 879
Citazione:
Originalmente inviato da miklarocca Visualizza messaggio
Prime risposte a FILO77:come dicevo, dopo le prime impressioni c'è ancora moltissimo da vedere; intanto non ho verificato la temperatura del Saito in condizioni normali, lo farò a breve; per quanto riguarda la carburazione non ho notato variazioni degne di nota. Devo smentirlo per quanto riguarda le bielle: Saito mantiene le bronzine anche nei suoi benzina. A questo punto (ne ho discusso anche con l'amico 2M86), viene da pensare che utilizzino una lega particolare, oppure che una percentuale di olio pari o superiore al 5% possa evitare i grippaggi. Anche questo è da verificare. Comunque guardando in giro la regola è: cuscinetto a rulli in testa di biella olio al 2-3%; bronzina 5% e oltre. Sempre per parlare dell'uso delle candele G5, devo comunicare che oggi ho usato,per un breve periodo, la benzina nell'OS bicilindrico 160. Anche qui sembra tutto bene. Domani sarà il turno dell'FS 56. Valuterò giri e temperature, poi vi farò sapere.
Accluderò anche le foto della candela.
Hai assolutamente ragione detto enorme str.......
Mi sembravano i saito che utilizzavano bielle con i cuscinetti invece sono gli OS
Icone allegate
Candela OS G5, morte delle centraline?-biella-os.jpg  
filo77 non è collegato   Rispondi citando