Visualizza messaggio singolo
Vecchio 07 aprile 13, 21:05   #18 (permalink)  Top
djflix
User
 
Data registr.: 24-03-2010
Residenza: prov. (TV)
Messaggi: 183
Ti serve un UPS (gruppo di continuità) a 12 Vdc. Se cerchi qualcosa già pronto in commercio trovi dispositivi da banco, da parete e professionali per montaggio sia su rack 19" che su barra omega din dei centralini (Ova, MeanWell, kert, Microset per citarne alcuni .. oppure direttamente dalla Cina o su eBay se vuoi risparmiare moltissimi soldi).

Per postazioni presidiate (ossia dove c'è il controllo umano) puoi fare come ti ha suggerito megaloman, oppure servirti del classico alimentatore a tensione costante collegato al carico ed alla batteria attraverso un resistore (il cui valore e potenza dissipabile dipende dalla capacità di quest' ultima) per la carica della stessa con in parallelo (al resistore) un diodo (di opportuno amperaggio) per il prelievo della corrente dalla stessa quando invece viene a mancare la tensione di rete.

Per un servizio del tutto automatico (unattended) invece devi usare un' apparecchiatura professionale (cosidetta SMART, o intelligente, con MPU) altrimenti rischi di far esplodere la batteria al Pb. Questo perchè la batteria deve essere caricata nel modo corretto (e cioè a tensione costante di 15V circa con limitazione di corrente a C/10, ovvero per un tratto a CC-corrente costante e poi a CV-tensione costante, onde evitare tra l' altro una sovraccarica) e scollegata dal carico al momento opportuno (raggiunti i 10 Volt circa) per non sovrascaricarla e quindi danneggiarla (solfatarla), come giustamente ha anche detto Pietro.

Dunque si rende necessario un controllo intelligente di CARICA, MANTENIMENTO (contro l' autoscarica della batteria) e SCARICA come questa apparecchiatura, protetta anche dalle sovratensioni e correnti di fulmine. In alternativa, se sai programmare, puoi fare tutto da te con un semplice microPLC come il LOGO di Siemens (la parte intelligente), una batteria, un alimentatore a tensione costante (quindi non un caricabatterie), un diodo ed un resistore di potenza. Io comunque ti consiglio di utilizzare un dispositivo come quello che ti ho linkato perchè funziona in tecnologia switching (carica PWM) e quindi possiede un' efficienza molto più elevata.
djflix non è collegato   Rispondi citando