Discussione: Eliche ripiegabili
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 12 settembre 06, 09:14   #7 (permalink)  Top
claudio v
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.598
Citazione:
Originalmente inviato da stroncapaperi
....
Non ho ancora capito però, se tra ripiegabili o fisse sia la stessa cosa.
In pratica, in un elica con un ogiva da 42mm, non può essere uguale ad una fissa con le stesse misure, o sbaglio?
Contando che la parte attaccata all'asse ha una velocità ridicola e in più dietro si trova la fusoliera, con buona approssimazione si può dire a livello teorico che cambia molto poco...
Tieni conto che non tutte le eliche sono uguali e a parità di potenza assobita possono avere comportamenti diversi.
Nei parametri da tenere in considerazione ci sono la svergolatura, la larghezza della pala, lo spessore, il profilo etc.
Ora le eliche moderne sono abbastanza standardizzate e simili tra loro, comunque differenze se ne trovano ancora, soprattutto a basso numero di giri.
Ricordo un'episodio in cui provando a banco un'elica cam carbon sembrava rivoluzionaria: basso consumo, giri buoni e... in volo uno schifo... almeno nel range in cui volevamo usarla noi (circa 3500rpm); a 6000 rpm probabilmente andava benissimo, era un'elica fatta per girare più forte....

Bene, ora che ho confuso ancora un po' le carte vi saluto
Ciao
Claudio V

Ultima modifica di claudio v : 12 settembre 06 alle ore 09:19
claudio v non è collegato   Rispondi citando