Discussione: QUASAR di Vacalebre
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 20 novembre 11, 17:06   #5 (permalink)  Top
milan
User
 
L'avatar di milan
 
Data registr.: 11-01-2009
Residenza: bologna
Messaggi: 6.170
Citazione:
Originalmente inviato da walter pozzecco Visualizza messaggio
Grande il Quasar di Vacalebre,lo vidi in una gara di f3f in un pendio vicino a Verona,non ricordo il nome,in quei anni (80) era bellissimo e volava in un modo super,era (anzi E') un modello elegantissimo,basti pensare che la maggior parte dei modelli in pendio erano i vari Vor 250, l'aquila della scorpio ,l'irundo ecc.ecc. modelletti rispetto al quasar, sono molto felice che il modello in questione sia di nuovo in circolazione. Ciao Walter
Direi che nelle gare di C.I. i modelli che hai elencato non si presentavano nemmeno, la maggioranza erano autocostruiti, i primi tutto fibra, qualche ala mobile (cobra) e qualche profilo variabile.
Tutti veloci ma sopratutto adatti a volare anche con poca dinamica.
I carichi alari erano intorno a 35 Gr/dmq senza zavorra.
Vacalebre era un bravo competitore ed ebbe la bella idea di produrre un suo modello, io ne ho avuto uno (non so che fine abbia fatto) di cui ECO model pubblico' la recensione, volava molto bene ed era pronto e facile ai comandi.

Umberto
milan non รจ collegato   Rispondi citando