Visualizza messaggio singolo
Vecchio 26 luglio 09, 20:30   #54 (permalink)  Top
Jumpa
User
 
L'avatar di Jumpa
 
Data registr.: 25-05-2007
Residenza: Ancona
Messaggi: 3.462
Citazione:
Originalmente inviato da Jumpa Visualizza messaggio
The tool for the unbelievable maneuvers is our "Tumble Tube". A thrust tube, which is controlled by 2 servos in the yaw and pitch axis. Combined with 2 simple wing gyros this will give you 100% stable control when the dynamic airflow over wing and control surfaces collapses.

Questo è un copia-incolla di un brano tratto dalla descrizione del modello in questione.
Come vedi il controllo beccheggio/imbardata è dato dallo scarico vettoriabile in combinazione con 2 giroscopi alari, quando il flusso dinamico attorno alle ali collassa.
Penso sempre di più che il torque abbia a che fare con i canard che si muovono come gli alettoni e con il flusso di aria in entrata ad alimentare la turbina e che il fatto che le ali siano o meno a delta non c'entri una mazza...
Allora: mi autoquoto e cerco di chiarire un po' la cosa.
La parte in rosso significa che quando il flusso aerodinamico attorno alle ali "collassa", quindi quando l'ala stalla, quindi quando gli alettoni non comandano più 'na cippa, il controllo sugli assi beccheggio-imbardata, viene assicurato dallo scarico vettoriabile in combinazione con due giroscopi alari.
Ripeto: se hai una minima idea di come funzioni un giroscopio abbinato ad un servo su di un asse di rotazione non dovrebbe essere difficile capire il come.
Il fatto che i giroscopi rilevino (direttamente) l'assenza di flusso aerodinamico sulle ali lo hai voluto capire tu seguendo non so bene quale contorto ragionamento. E' vero invece che i suddetti giroscopi rilevino indirettamente la caduta del flusso: quando le parrti mobili non riescono più a stabilizzare il modello, evidentemente l'ala è in stallo ed il flusso è, per dirla alla loro maniera "collassato" ed i giroscopi entrano in azione.
__________________
Fly Low!
Jumpa non è collegato