BaroneRosso.it - Forum Modellismo

BaroneRosso.it - Forum Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/)
-   Comunicazioni dallo staff (https://www.baronerosso.it/forum/comunicazioni-dallo-staff/)
-   -   Futuro assetto della comunità (https://www.baronerosso.it/forum/comunicazioni-dallo-staff/360086-futuro-assetto-della-comunita.html)

staudacher300 15 giugno 16 16:14

Futuro assetto della comunità
 
Data la situazione é allo studio la suddivisione della comunità in due entità distinte e separate.
Modelismo per così dire "classico" da una parte ( baronerosso.it) e droni dall'altra ( chessò...Rossodrone.it).
Non la do ancora per certa perché stiamo valutando se c'é una efficiente possibilità tecnica.
Ad ogni buon conto mi pare evidente che l'evoluzione nel nostro hobby sta andando verso necessità e finalità ben distinte e separate, quindi mi sono preso la responsabilità di suggerire la suddivisione.
Il suggerimento é stato accettato, la cosa si farà sempre che sia umanamente (e tecnicamente) possibile farlo.
Lo staff tecnico sta studiandoci su: tutto ciò ovviamente richiederà un "certo tempo", quindi non parliamo di domani, casomai dopo l'estate, almeno presumo ma conosco la bestia.:shutup::lol:


Vedremo: tanto per dirvi che ci rendiamo conto che necessità ed esigenze cambiano e cerchiamo nell'ambito del possibile di offrire ambienti confortevoli per tutti.
Denghiu.:)

staudacher300 15 giugno 16 16:38

Citazione:

Originalmente inviato da mattia galimberti (Messaggio 4921868)
per quanto mi riguarda non è una soluzione ma un pagliativo, non si riesce o non si vuole risolvere il problema allora si spezzetta il forum..che tristezza..

in ogni caso, faccio una semplice richiesta, se mai verrà fatta questa divisione, per favore, mettete dei moderatori adeguati e competenti sull'argomento che dovranno moderare, oppure tempo qualche mese e saremo punto e a capo.

Se non si riesce vuol dire che non si riesce (per l'appunto) e quindi l'unica é creare due ambienti diversi

Se non si vuole non ci si mette mano, ma mi pare che più "mettere mano" di così non si possa.:rolleyes:

Quanto alla competenza tecnica penso di poter dire che i moderatori attuali hanno la palline quadrate:shutup:, quanto al modus operandi sarà argomento da trattare quando la nascitura (autonoma) comunità dronemodellistica camminerà da sola.

wrighizilla 15 giugno 16 16:39

mi sembra una ottima soluzione :approved:

Cente 15 giugno 16 16:41

Anche a me sembra una cagata ma vabbe, ormai è stato deciso così.

wrighizilla 15 giugno 16 16:47

Citazione:

Originalmente inviato da Cente (Messaggio 4921873)
Anche a me sembra una cagata ma vabbe, ormai è stato deciso così.

e per quale motivo? fammi capire.. :huh:
a me sembra l'unica soluzione che abbia davvero un senso concreto per riportare il forum sul binario del modellismo creativo specialmente oggi che la maggior parte di questo hobby si sta mescolando a roba pronta all'utlilizzo come rtr rtf
la comunità sta rischiando di perdersi in un mondo di materiale commerciale dove il vero modellismo rimane sempre più sepolto e nascosto.
vorrò dire che chi sta quà avrà una concezione diversa da chi è interessato solo a mettere le pile e giocare.

staudacher300 15 giugno 16 17:04

Citazione:

Originalmente inviato da mattia galimberti (Messaggio 4921878)
gli attributi possono pure averli cubici, non discuto, ma il modus operandi e la leggerezza con cui prendono certi argomenti sono fatti noti, basta leggersi qualche discussione in sezione multirotori.

o vogliamo forse tenere moderatori che rispondono alle domande solo se arrivano da ambienti modellistici di loro gradimento?

poi oh, per quanto leggo io il barone ultimamente..



perchè chi è in testa a qualcosa ogni tanto deve avere gli attributi di dire "no, questo forum è nato come centro d'interesse per il modellismo in genere e non ho intenzione di togliergli il 30-40-50-60-70% di utenza solo perchè i modellisti old school si sono offesi, invece che creare finti pagliativi per tenere un piede in due scarpe allo stesso tempo.

Infatti, proprio perché penso di avere gli attributi lo facciamo, perché per me ormai, il modellismo "classico" é una cosa e quello "informatico" é un'altra, e se ci sono due famiglie debbono esserci due case.
Dei click, del marketing, e delle percentuali come sempre, anche se qualcuno insinua il contrario, non ce ne può fregare di meno.:rolleyes:
Quel che si vuole é la pace in famiglia, anzi in entrambe le famiglie.

CS_one 15 giugno 16 17:08

Citazione:

Originalmente inviato da wrighizilla (Messaggio 4921877)
e per quale motivo? fammi capire.. :huh:
a me sembra l'unica soluzione che abbia davvero un senso concreto per riportare il forum sul binario del modellismo creativo specialmente oggi che la maggior parte di questo hobby si sta mescolando a roba pronta all'utlilizzo come rtr rtf
la comunità sta rischiando di perdersi in un mondo di materiale commerciale dove il vero modellismo rimane sempre più sepolto e nascosto.
vorrò dire che chi sta quà avrà una concezione diversa da chi è interessato solo a mettere le pile e giocare.

Se parliamo di "roba pronta" allora dovremmo accennare anche allo smisurato mercato di aerei ed elicotteri di ogni tipo, cinesate e non, che sta ormai da tempo prendendo il posto dei sistemi classici di costruzione. Sono mille mila le offerte, e sono altrettanti quelli che comprano l'aereo RTF e lo fanno volare nei prati senza neppure conoscere una radio. Questi non sono da trattare alla stregua dei dronisti dell'ultima ora? O sono migliori solo perchè hanno le ali fisse?
Ribadisco il mio concetto già espresso, tutto quanto sta nella mentalità delle persone; purtroppo - e ormai da lungo tempo - si è creata una specie di casta all'interno del forum, chiusa in se stessa, che non accetta aperture di dialogo con nessuno, che ai novellini neppure si degna di rispondere e che non considera un modello se non è fatto almeno per il 90% di balsa e oracover.
A mio avviso, alla luce di quanto esposto, la divisione dovrebbe essere fatta in tre distinti ambienti: modellisti duri e puri, modellisti rtf e dronisti. Ma vi pare logico? Non sarebbe meglio invece, tutti quanti, fare un attimo un passo indietro, ammettere che i tempi cambiano, le mode anche, e scollarci (tutti, ripeto, io compreso) dalle tradizioni per dare una mano a chi vuole entrare, in qualsiasi modo lo voglia fare? Se poi si trova la testa di .... non si sono problemi: fuori a pedate, ma da qualunque ambiente provenga.

cordialmente
Claudio

wrighizilla 15 giugno 16 17:19

Citazione:

Originalmente inviato da staudacher300 (Messaggio 4921886)
Infatti, proprio perché penso di avere gli attributi lo facciamo, perché per me ormai, il modellismo "classico" é una cosa e quello "informatico" é un'altra, e se ci sono due famiglie debbono esserci due case.
Dei click, del marketing, e delle percentuali come sempre, anche se qualcuno insinua il contrario, non ce ne può fregare di meno.:rolleyes:
Quel che si vuole é la pace in famiglia, anzi in entrambe le famiglie.

è più vasto il doscorso secondo me.. è il modellismo commerciale il problema, oggi sempre più spesso basta avere un RC e mettere le decal per accedere nel mondo del modellismo.
non è solo una questione di modellismo informatico, certamente anche quello ma non solo.

ci sono forums che erano partiti benissimo col modellismo creativo ma poi se vai a vedere adesso sono pieni di roba alla quale non devi fare nulla, tutto si limita a montare accessori pronti e personalizzare qualche scocca.

la separazione che vederei più utile di tutte è quella che separa questi 2 ambianti: il modellismo del creare, costruire, modellare autocostrire, elaborare.. da quello che metti le pile e vai e ovviamente il modellismo informatico: droni, robotica e tutta la roba cinese.
so che non è semplice e me ne rendo conto ma penso che gran parte del problema di tutte le categorie sia questo.
abbiamo aerei pronti al volo, macchine dove manco devi mettere l'olio negli ammo, barche a vela cinesi e una immensa qualtità di giocattoli dove non devi rare assolutamente nientem se non qualche riga col pennarello.

staudacher300 15 giugno 16 17:25

Citazione:

Originalmente inviato da wrighizilla (Messaggio 4921895)
è più vasto il doscorso secondo me.. è il modellismo commerciale il problema, oggi sempre più spesso basta avere un RC e mettere le decal per accedere nel mondo del modellismo.
non è solo una questione di modellismo informatio, certamente anche quello ma non solo.

ci sono forums che erano partiti benissimo col modellismo creativo ma poi se vai a vedere adesso sono pieni di roba alla quale non devi fare nulla, tutto si limita a montare accessori pronti e personalizzare qualche scocca.

la separazione che vederei più utile di tutte è quella che separa questi 2 ambianti: il modellismo del creare, costruire, modellare autocostrire, elaborare.. da quello che metti le pile e vai e ovviamente il modellismo informatico: droni, robotica e tutta la roba cinese.
so che non è semplice e me ne rendo conto ma penso che gran parte del problema di tutte le categorie sia questo.
abbiamo aerei pronti al volo, macchine dove manco devi mettere l'olio negli ammo, barche a vela cinesi e una immensa qualtità di giocattoli dove non devi rare assolutamente nientem se non qualche riga col pennarello.

saranno 20 anni che c'é il pronto al volo, ma é utile, chi ad un certo punto cerca qualcosa di diverso impara a farselo da solo il modello, o quantomeno cerca il "soggetto" intrigante.

Non é fenomeno di oggi e non é detto che sia del tutto deleterio.
A volte ( come nel mio caso) é anche una irrinunciabile necessità.

Aeromodellismo ( a mio avviso) non é (solo) costruzione checché se ne dica, ci sono ottimi mobilieri che trattano divinamente il legno per non parlare degli ebanisti.
Aeromodellismo é cultura aviatoria, un aeromodellista non ha come riferimento mastro Geppetto, ha per riferimento chessò...Stelio Frati.
Ma é solo una mia convinzione ben nota e vale quel che vale.:shutup:

Globulonero 15 giugno 16 17:32

Citazione:

Originalmente inviato da wrighizilla (Messaggio 4921895)
è più vasto il doscorso secondo me.. è il modellismo commerciale il problema, oggi sempre più spesso basta avere un RC e mettere le decal per accedere nel mondo del modellismo.
non è solo una questione di modellismo informatico, certamente anche quello ma non solo.

ci sono forums che erano partiti benissimo col modellismo creativo ma poi se vai a vedere adesso sono pieni di roba alla quale non devi fare nulla, tutto si limita a montare accessori pronti e personalizzare qualche scocca.

la separazione che vederei più utile di tutte è quella che separa questi 2 ambianti: il modellismo del creare, costruire, modellare autocostrire, elaborare.. da quello che metti le pile e vai e ovviamente il modellismo informatico: droni, robotica e tutta la roba cinese.
so che non è semplice e me ne rendo conto ma penso che gran parte del problema di tutte le categorie sia questo.
abbiamo aerei pronti al volo, macchine dove manco devi mettere l'olio negli ammo, barche a vela cinesi e una immensa qualtità di giocattoli dove non devi rare assolutamente nientem se non qualche riga col pennarello.





anche il modellismo del creare passa dalla cina,detto questo noto che la priorita' sia sempre quella di ghettizzare,anziche' condividere.!:rolleyes:


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 03:08.

Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2017 - K-Bits P.I. 09395831002