BaroneRosso.it - Forum Modellismo

BaroneRosso.it - Forum Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/)
-   Batterie e Caricabatterie (https://www.baronerosso.it/forum/batterie-e-caricabatterie/)
-   -   Voltaggio LiPo a batteria scarica (https://www.baronerosso.it/forum/batterie-e-caricabatterie/42448-voltaggio-lipo-batteria-scarica.html)

Entropia 26 dicembre 06 21:11

Voltaggio LiPo a batteria scarica
 
E' da un pò di tempo che misuro il voltaggio dei miei pacchi dopo il volo. Premetto che volo non più di 10 min e non mi è MAI scattato il Cut Off del regolatore (ammesso che funzioni...).

Ebbene, il voltaggio non scende MAI sotto quello nominale, anzi il + delle volte sono intorno agli 11.5 - 11.7 (3S LiPo).

La domanda sorge spontanea: quanto potrei volare ancora secondo voi?

I grafici sulla scarica che si trovano in rete si riferiscono tutti alla cella sotto carico, quindi non mi è possibile da quelli dedurre qualcosa...

rafpigna 27 dicembre 06 22:28

esatto. il voltaggio "a vuoto" della batterie in pratica non ti da quasi nessuna informazione su quanta energia hai ancora a disposizione.

Entropia 27 dicembre 06 22:37

E come posso capire quanta carica avevo ancora? Il mio caricatore non mi dice nulla. Per una volta forzo e spero che il regolatore stacchi?

gallina 27 dicembre 06 23:03

Citazione:

Originalmente inviato da rafpigna
esatto. il voltaggio "a vuoto" della batterie in pratica non ti da quasi nessuna informazione su quanta energia hai ancora a disposizione.

Secondo me per le Lipo e solo per esse è possibile fare una approssimazione della capacità residua misurando volgarmente il voltaggio.
Nella trasmittente ho lipo 3S da 1800 e la scarica mi pare direttamente proporzionale al voltaggio almeno fino ai 10V, poi un brusco scalino e la funzione non è più lineare.
NB: non ho fatto alcuna misura, ma leggendo sempre il voltaggio sul TX mi son fatto questa idea.
Devo però aggiungere che la misura letta è sempre fatta con l' assorbimento del TX.
Ciao
Gallina

@ Entropia.
Se hai un caricabatteria decente puoi fare la scarica fino ai 3V per cella e leggere la capacità residua.

rafpigna 27 dicembre 06 23:05

L'unico metodo che hai è usare un CB computerizzato ed impostare una scarica ad esempio ad 1Ah, e vedere alla fine quanti mA ha scaricato.

Quindi, a seconda di quanto consuma il tuo motore/elica fai due calcoli di ancora quanti minuti puoi stare in volo. Tieni però presente che tale calcolo è molto approssimativo in quanto, a causa della resistenza interna delle celle, maggiore sarà la corrente richiesta, maggiore sarà la caduta di tensione, minori sarano i mAh erogati fino ad arrivare a 3v/2,75v cella... tensione dove DOVREBBE intervenire il cut-off del regolatore.


Comunque, senza un CB che ti indichi mAh caricati o scaricati dalla batteria, puoi fare ben poco... :(

rafpigna 27 dicembre 06 23:07

Citazione:

Originalmente inviato da gallina
Devo però aggiungere che la misura letta è sempre fatta con l' assorbimento del

:approved: appunto

io ho pacchi del tutto scarichi (ossia ho aspettato l'intervento del cut-off) che segnano 11,7v a vuoto....

certo, sarebbe possibile creare una curva dell'andamento della tensione a vuoto a seconda della capacità residua, ma varierebbe da tipo di batteria all'altra, a causa delle diverse specifiche costruttive e della diversa resistenza interna.

Naraj 27 dicembre 06 23:19

Citazione:

Originalmente inviato da Entropia
E come posso capire quanta carica avevo ancora? Il mio caricatore non mi dice nulla. Per una volta forzo e spero che il regolatore stacchi?

Se vuoi sapere quanta autonomia ha le tue batterie con un determinato motore e una determinata elica, ti devi armare di tester e cronometro.
La prova avviene bloccando il modello al suolo, collegando il tester alla batteria e facendo partire il motore e il cronometro contemporaneamente.
Quando la tensione della batteria arriva a 9 Volt (3 celle), blocca il cronometro e togli tensione al motore.
La tensione di 9 Volt è un valore che permette alla batteria ancora una piccola riserva di carica.
Anche il tempo letto dal cronometro è leggermente inferiore al tempo reale di volo, poiche quando il modello vola, la corrente assorbita dal motore è un pò inferiore a quella letta durante la prova con il modello fermo.

Se possiedi un regolatore che toglie giri al motore quando la tensione si avvicina alla soglia di scarica della batteria, puoi non usare il tester e bloccare il cronometro quando i giri del motore iniziano a diminuire.

Naraj.

gallina 27 dicembre 06 23:19

Citazione:

Originalmente inviato da rafpigna
:approved: appunto

io ho pacchi del tutto scarichi (ossia ho aspettato l'intervento del cut-off) che segnano 11,7v a vuoto....

certo, sarebbe possibile creare una curva dell'andamento della tensione a vuoto a seconda della capacità residua, ma varierebbe da tipo di batteria all'altra, a causa delle diverse specifiche costruttive e della diversa resistenza interna.

Purtroppo ho distrutto molte lipo e ho notato che quando cominciano ad avere acciacchi il voltaggio residuo che leggo al momento di caricarle è notevolmente più alto, da nuove si scaricano di più.
E' un brutto segnale se scariche segnano 11, ... V.
Ciao
Gallina
PS: nel TX ho le EVO.. e non si stressano affatto con 20-40 C:D .
Sono molto più comode delle NMh, basta non dimenticarsi la radio accesa!!
Altrimenti KO:( .
Ciao
Gallina

Entropia 28 dicembre 06 09:30

Citazione:

Originalmente inviato da gallina
E' un brutto segnale se scariche segnano 11, ... V.

Di tutti i pacchi che ho, quasi mai qualcuno scende sotto gli 11 dopo la scarica...


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 19:04.

Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002