BaroneRosso.it - Forum Modellismo

BaroneRosso.it - Forum Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/)
-   Aeromodellismo Principianti (https://www.baronerosso.it/forum/aeromodellismo-principianti/)
-   -   Primo volo autodidatta...primo SPLASHHH!!! (https://www.baronerosso.it/forum/aeromodellismo-principianti/65264-primo-volo-autodidatta-primo-splashhh.html)

b4ff0 16 settembre 07 01:42

Primo volo autodidatta...primo SPLASHHH!!!
 
Ebbene si...oggi, anzi, vista l'ora, ieri, mi sono addentrato in un campo a far volare per la pima volta il mio aereo

http://img294.imageshack.us/img294/5832/foto028ef9.jpg

costruito (da solo) all'età di 13 anni e fatto volare ora che ne ho 19 appena compiuti!

partiamo dall'inizio; a parte qualche problemino iniziale con lo starter tutto liscio, si mette in moto il motore (un piccolo e onesto 2,5cc della O.S. motor 15LA) mi avvicino all'argine di selvazzano (che dista 150 metri dal fiume bacchiglione) e lancio il mio aereo con motore a tutto gas, faccio un paio di giri e rischio di tagliare la testa a un paio di miei amici li con me :D e successivamente faccio prendere quota all'aereo mandandolo + lontano(in mezzo al campo) per evitare brutti incidenti o di causare danni da altre parti. Come si avvicina al fiume però, inizio ad accusare problemi nel controllo dell'aereo che continua a stallare, perdo di vista l'aereo che si perde in mezzo agli alberi del fiume e precipita senza che io minimamente lo veda :P .
Corro come un maratoneta a cercarlo e nn lo si trova, in mezzo agli alberi, tra i rovi in riva al fiume, e nn lo vedo...fino a che...

eccolo!, proprio in mezzo al fiume! bello come il sole...che segue la corrente.

INIZIA L'INSEGUIMENTO
In mezzo a rovi, sterpaglie e tante pannocchie inseguo l'aereo per 2 ore lungo il fiume, nn intende andare a riva. Ora arriva il momento della preghierina, chiedendo al buon signore di far arrivare un po' di vento...

desiderio esaurito, l'aereo si avvicina...

...mi improvviso rambo e mi distendo su dei rami di un albero a pelo d'acqua,
e con un bastone ripijo l'aereo.

Azzo come pesa tutto fradicio!!!:icon_rofl Smonto tutto e porto a casa per quantificare i danni: Carburatore del motore si è staccato(attack rulezz), e 2 pezzi di fusoliera davanti rotti con lo schianto sull'acqua, ali.... immacolate!!! sarà stato un miracolo, ma le ali erano perfette!!! Ora sono qui a testare ricevente e servi(finiti completamente sott'acqua) che ho aperto, pulito e fatto asciugare un po' e...funzionano!!!

Beh, che dire...un miracolo. Se solo penso che se le ali si fossero rotte con lo schianto sull'acqua ora il mio modello sarebbe sul letto del fiume mi vengono i brividi, ho vissuto attimi di panico, ma il fatto di esser riuscito a "farlo volare" quasto aereo, anche solo per 5 minuti, mi rende felicissimo.

Ho avuto culo, lo so, specie essendo la prima volta, e soprattutto per il fatto che anche se è caduto in acqua l'elettronica è rimasta intatta...In ogni caso forse la prossima volta che lo farò volare, e cioè tra 1a settimana ^_^ ci penserò 2 volte prima di nn farmi dare una mano da qualcuno che ha + esperienza:wink: .

kitaro 16 settembre 07 02:50

di certo le teste...dei tuoi amici...ringraziano la mancata decapitazione....okkio....nn si scherza con sti cosiin particolare a scoppio.....
ti capisco...3 anni fa pure io feci una cosa del genere....ma con un piccolo gig nikko sunlight 7 (cercala nel forum ...la mia storia)

vola dove hai spazi aperti, controlla prevolo tutti i movimenti dei servi e che le parti mobili nn abbiano giochi e .....prima di tutto...con lo scoppio in particolare, fatti seguire in un campo volo o da un "esperto"

il modello èbello...costruito da te....non distruggerlo!!!

facci sapere e sempre okkio!!!

Citazione:

Originalmente inviato da b4ff0
Ebbene si...oggi, anzi, vista l'ora, ieri, mi sono addentrato in un campo a far volare per la pima volta il mio aereo

http://img294.imageshack.us/img294/5832/foto028ef9.jpg

costruito (da solo) all'età di 13 anni e fatto volare ora che ne ho 19 appena compiuti!

partiamo dall'inizio; a parte qualche problemino iniziale con lo starter tutto liscio, si mette in moto il motore (un piccolo e onesto 2,5cc della O.S. motor 15LA) mi avvicino all'argine di selvazzano (che dista 150 metri dal fiume bacchiglione) e lancio il mio aereo con motore a tutto gas, faccio un paio di giri e rischio di tagliare la testa a un paio di miei amici li con me :D e successivamente faccio prendere quota all'aereo mandandolo + lontano(in mezzo al campo) per evitare brutti incidenti o di causare danni da altre parti. Come si avvicina al fiume però, inizio ad accusare problemi nel controllo dell'aereo che continua a stallare, perdo di vista l'aereo che si perde in mezzo agli alberi del fiume e precipita senza che io minimamente lo veda :P .
Corro come un maratoneta a cercarlo e nn lo si trova, in mezzo agli alberi, tra i rovi in riva al fiume, e nn lo vedo...fino a che...

eccolo!, proprio in mezzo al fiume! bello come il sole...che segue la corrente.

INIZIA L'INSEGUIMENTO
In mezzo a rovi, sterpaglie e tante pannocchie inseguo l'aereo per 2 ore lungo il fiume, nn intende andare a riva. Ora arriva il momento della preghierina, chiedendo al buon signore di far arrivare un po' di vento...

desiderio esaurito, l'aereo si avvicina...

...mi improvviso rambo e mi distendo su dei rami di un albero a pelo d'acqua,
e con un bastone ripijo l'aereo.

Azzo come pesa tutto fradicio!!!:icon_rofl Smonto tutto e porto a casa per quantificare i danni: Carburatore del motore si è staccato(attack rulezz), e 2 pezzi di fusoliera davanti rotti con lo schianto sull'acqua, ali.... immacolate!!! sarà stato un miracolo, ma le ali erano perfette!!! Ora sono qui a testare ricevente e servi(finiti completamente sott'acqua) che ho aperto, pulito e fatto asciugare un po' e...funzionano!!!

Beh, che dire...un miracolo. Se solo penso che se le ali si fossero rotte con lo schianto sull'acqua ora il mio modello sarebbe sul letto del fiume mi vengono i brividi, ho vissuto attimi di panico, ma il fatto di esser riuscito a "farlo volare" quasto aereo, anche solo per 5 minuti, mi rende felicissimo.

Ho avuto culo, lo so, specie essendo la prima volta, e soprattutto per il fatto che anche se è caduto in acqua l'elettronica è rimasta intatta...In ogni caso forse la prossima volta che lo farò volare, e cioè tra 1a settimana ^_^ ci penserò 2 volte prima di nn farmi dare una mano da qualcuno che ha + esperienza:wink: .


ftato 16 settembre 07 06:57

Due domande veloci
1- che tipo di radio hai?
2- sai già volare immagino vero? rifare il taglio di capelli agli amici!:shutup:

e una ipotesi

non so di che fiume si tratti ma sopra, essendo l'aqua fredda, ci potrebbereo essere delle tubolenze che ti hanno mandato in crisi i pollici ed il modello.

Ciao
Fausto

MikyFly 16 settembre 07 09:09

L'ipotesi di ftato potrebbe essere sensata. in aggiunta a questo potrebbe essere stato anche che la notevole distanza tra te e l'aereo non ti ha permesso di valutarne correttamente la velocità, e quindi lo hai fatto stallare ripetutamente (quando si è agli inizi appena si vede un problema si è presi dal panico e ci si aggrappa al cabra come fosse un'ancora di salvezza - ed effettivamente il cabra si comporta da ancora: nel senso che il modello, stallato, scende giù come un'ancoraB) )

Detto questo riprovaci - evitando passaggi raso-giugulare<_< - e inizia da cose facili: ovali e otto a ripetizione, così da prendere confidenza con i pollici e con le reazioni dell'aereo. Mi raccomando la quota: sali il prima possibile ad una 50ina di metri: come recita un vecchio motto "altezza mezza salvezza"...

Ciao e in bocca al lupo!!

PS prima di riutilizzare l'elettronica in volo fai, con i tuoi amici, prove di ricezione: vi mettete a 500 metri di distanza, tu con il radiocomando e i tuoi amici con l'aereo, e vedi se i comandi rispondono correttamente senza che si generino glitch... (aiutatevi con degli walkie-talkie..)

estense 16 settembre 07 10:27

nella situazione che hai raccontato, quello che ti e' capitato e' l' eccezione. secondo la statistica il modello adesso dovrebbe essere un bel sommergibile.:icon_rofl
se ti presenti ad un campo volo, sicuramente trovi aiuto e riesci a volare, anche se non sei iscritto, ne' hai intenzione di farlo.
se proprio non riesci, te ne dico tre: (te ne meriteresti quattro :lol:)
almeno per trimmare il modello, fatti aiutare da qualcuno con i pollici gia' "imparati".
metti a bordo un cicalino cercamodelli.
vola sempre in una zona controvento, in modo che se "lasci" il modello, il vento te lo avvicini, e non lo allontani da te.

considera che tra tornare a casa con il modello intero oppure a mani vuote, la differenza e' enorme, ma il margine e' minimo

fai4602 16 settembre 07 12:23

La quarta : fatti una assicurazione !!!!!!!

sonic liner 16 settembre 07 20:35

fatti aiutare da un modellista esperto, se non vuoi farti male.............................................:axe: :axe: :axe:

Roby65 16 settembre 07 23:41

Se ti spostavi un pò più a monte del Bacchiglione, saresti arrivato ad un campo di volo: è comunque vicino al fiume (pare che il Bacchiglione, in quel punto, custodisca alcuni modelli ...:fiu: ), ma magari qualcuno che ti aiutava lo trovavi.
Io ho iniziato li, ho trovato una bella compagnia, mi sono iscritto e adesso sto cominciando a volare da solo.

Stilo 17 settembre 07 00:13

consolati....di solito si fa crashhhhh!!!:icon_rofl

rafpigna 17 settembre 07 00:34

Ma i campi volo sono posti con la peste? :dunno:

Perchè vi ostinate a voler fare tutto da soli, rischiando oltre all'incolumità di persone e cose, anche grosse delusioni, soldi buttati, buche per terra e inseguimenti nei fiumi? <_<

Io dico che se andavi in un campo chiedendo aiuto ad un esperto, non solo ci facevi magari 4-5 voli, ma magari provavi pure 1 atterraggio.... e tornavi a casa con modello intero e ASCIUTTO

Mah...


Chi è causa del suo male pianga se stesso.... <_<


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 20:59.

Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002