Visualizza messaggio singolo
Vecchio 16 settembre 07, 01:50   #2 (permalink)  Top
kitaro
User
 
L'avatar di kitaro
 
Data registr.: 28-02-2005
Residenza: Massa Carrara Cinquale (MS)
Messaggi: 5.922
Immagini: 12
di certo le teste...dei tuoi amici...ringraziano la mancata decapitazione....okkio....nn si scherza con sti cosiin particolare a scoppio.....
ti capisco...3 anni fa pure io feci una cosa del genere....ma con un piccolo gig nikko sunlight 7 (cercala nel forum ...la mia storia)

vola dove hai spazi aperti, controlla prevolo tutti i movimenti dei servi e che le parti mobili nn abbiano giochi e .....prima di tutto...con lo scoppio in particolare, fatti seguire in un campo volo o da un "esperto"

il modello èbello...costruito da te....non distruggerlo!!!

facci sapere e sempre okkio!!!

Citazione:
Originalmente inviato da b4ff0
Ebbene si...oggi, anzi, vista l'ora, ieri, mi sono addentrato in un campo a far volare per la pima volta il mio aereo



costruito (da solo) all'età di 13 anni e fatto volare ora che ne ho 19 appena compiuti!

partiamo dall'inizio; a parte qualche problemino iniziale con lo starter tutto liscio, si mette in moto il motore (un piccolo e onesto 2,5cc della O.S. motor 15LA) mi avvicino all'argine di selvazzano (che dista 150 metri dal fiume bacchiglione) e lancio il mio aereo con motore a tutto gas, faccio un paio di giri e rischio di tagliare la testa a un paio di miei amici li con me e successivamente faccio prendere quota all'aereo mandandolo + lontano(in mezzo al campo) per evitare brutti incidenti o di causare danni da altre parti. Come si avvicina al fiume però, inizio ad accusare problemi nel controllo dell'aereo che continua a stallare, perdo di vista l'aereo che si perde in mezzo agli alberi del fiume e precipita senza che io minimamente lo veda .
Corro come un maratoneta a cercarlo e nn lo si trova, in mezzo agli alberi, tra i rovi in riva al fiume, e nn lo vedo...fino a che...

eccolo!, proprio in mezzo al fiume! bello come il sole...che segue la corrente.

INIZIA L'INSEGUIMENTO
In mezzo a rovi, sterpaglie e tante pannocchie inseguo l'aereo per 2 ore lungo il fiume, nn intende andare a riva. Ora arriva il momento della preghierina, chiedendo al buon signore di far arrivare un po' di vento...

desiderio esaurito, l'aereo si avvicina...

...mi improvviso rambo e mi distendo su dei rami di un albero a pelo d'acqua,
e con un bastone ripijo l'aereo.

Azzo come pesa tutto fradicio!!! Smonto tutto e porto a casa per quantificare i danni: Carburatore del motore si è staccato(attack rulezz), e 2 pezzi di fusoliera davanti rotti con lo schianto sull'acqua, ali.... immacolate!!! sarà stato un miracolo, ma le ali erano perfette!!! Ora sono qui a testare ricevente e servi(finiti completamente sott'acqua) che ho aperto, pulito e fatto asciugare un po' e...funzionano!!!

Beh, che dire...un miracolo. Se solo penso che se le ali si fossero rotte con lo schianto sull'acqua ora il mio modello sarebbe sul letto del fiume mi vengono i brividi, ho vissuto attimi di panico, ma il fatto di esser riuscito a "farlo volare" quasto aereo, anche solo per 5 minuti, mi rende felicissimo.

Ho avuto culo, lo so, specie essendo la prima volta, e soprattutto per il fatto che anche se è caduto in acqua l'elettronica è rimasta intatta...In ogni caso forse la prossima volta che lo farò volare, e cioè tra 1a settimana ci penserò 2 volte prima di nn farmi dare una mano da qualcuno che ha + esperienza .
__________________
Visita il mio Forum sulle modifiche auto elettriche per bambini http://piccoleruote.forumfree.it
kitaro non è collegato   Rispondi citando