Visualizza messaggio singolo
Vecchio 20 settembre 22, 22:47   #6 (permalink)  Top
dooling
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.444
Citazione:
Originalmente inviato da bircastri Visualizza messaggio
grazie del consiglio. ho capito a cosa ti riferisci. Un ultima domanda.

Per far funzionare il timone, devo, forare lo scafo dal alto per innestare l'asse del timone la quale poi sarà collegata al servo e mi permetterà di ruotare il timone da radiocomando.

Come posso evitare che da quel foro entri acqua ?
Bisogna forare per inserire un astuccio (tubo di ottone), lo stesso vale per l'asse dell'elica.

Prima di forare per il timone, incolla nel punto di foratura, un blocchetto di legno duro, ti servirà come rinforzo e base per sostenere l'astuccio, stesso discorso per quello dell'elica.

Entrambi gli astucci sono muniti di boccole precise che impedirebbero all'acqua di entrare, inoltre, per essere più sicuro, puoi riempire gli astucci con grasso ad uso marino.

Quello del timone è più in alto della linea di galleggiamento, prendi le misure della lunghezza, ed in corrispondenza del blocco di legno, salda sull'astuccio una piastrina metallica con 3/4 fori, inserisci l'astuccio nel blocco con un goccio di silicone, spingi finchè la piastrina si appoggia sul blocco ed avvita, poi infili il timone da sotto.

La pare superiore dell'asse timone è filettata, infila una ranella, un dado autobloccante, la squadretta del servo ed a finire, un altro dado autobloccante.

La funzione della ranella è quella di diminuire l'attrito tra il primo dado e la boccola dell'astuccio, con pochissimo gioco.

Ci sono in commercio, astucci di varie misure, ma, se riesci a farteli, è meglio.
Materiali: astucci in ottone, boccole in bronzo/teflon/ertacetal autolubrificanti, assi in inox, timone inox/ottone.

Asse elica: filettato da entrambe le estremità, internamente la solita ranella, dado e lasci la filettatura per montare un giunto allo scopo di allineare il più possibile l'asse motore con quello dell'elica; lato elica, come scritto sopra, ranella, dado, elica, cura che ci sia un minimo, ma proprio minimo, gioco longitudinale.

Non ti posso dare le misure perchè non conosco quelle del modello, in linea di massima, azzardo; tubo di ottone diametro di una sigaretta, asse da 4 mm.

I blocchetti avranno da una parte, il giusto angolo di quartabuono, dall'altra saranno piani in modo tale che l'astuccio sia perpendicolare.

__________________
Never forget it.

Ultima modifica di dooling : 20 settembre 22 alle ore 22:54
dooling non è collegato   Rispondi citando