Visualizza messaggio singolo
Vecchio 23 aprile 21, 21:01   #493 (permalink)  Top
MAXZANI
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.796
Citazione:
Originalmente inviato da Personal Jesus Visualizza messaggio
E di tutti questi bei computer che citate, quanti c'è n'erano sulle scrivanie di tutto il mondo e che avessero l'ingombro di quella che allora poteva essere ancora una radio a valvole (ancora piuttosto diffuse anche se il transitor era stato inventato appena dopo la guerra)?

Nel bel link di seengapoor c'era una bella timeline che si poteva cliccare anno per anno dove si vedevano le dimensioni medie e la funzione principale dei computer.

Basta semplicemente dare due clic qua e là per rendersi conto che il PC di massa è praticamente arrivato nel 1982.

Ma in effetti io adoro sempre citare la frase di Bill Gates del 1975: un computer su ogni scrivania e uno in ogni casa.

Fu perculato tranquillamente fino a oltre metà degli anni 90 per questa frase, probabilmente anche dal suo "amico" Jobs che aveva forse un'idea più elitaria per i suoi PC.

E comunque rimane il fatto che Gates ha fatto l'affermazione nel 75 e direi ha dovuto aspettare quasi 20 anni per iniziarla a vederla realizzata.

Fate voi.

Come disse un mio ex collega, straordinario ingegnere elettronico "Una volta i computer erano robe piene di lucette colorate che si programmavano con un scheda perforata"

Che è di fatto come dire che i computer e i programmatori seri erano appunto quest'ultimi al pari di chi si dice nostalgico dei modelli fatti tutti legnetti e tanto olio di gomito.
Se vi piacciano i legnetti non dovreste disdegnare la roba alla Colossus o anche solo la Perottina (e viceversa!)
Se siete allergici ai legnetti allora dovreste snobbare anche le Perottine.
Ora ci saranno anche i PC in ogni casa ma la maggior parte delle linee è ancora basata sul doppino telefonico............ci vorranno vent'anni anche per avere delle connessioni decenti.....??
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando