Visualizza messaggio singolo
Vecchio 15 dicembre 20, 20:13   #10 (permalink)  Top
quenda
User
 
L'avatar di quenda
 
Data registr.: 22-05-2006
Residenza: Piacenza
Messaggi: 1.539
Sono a buon punto con la costruzione dei galleggianti che devono essere assolutamente impermeabili.
Fortunatamente il silicone trasparente Saratoga che ho usato per gli incollaggi, non danneggia il depron ma in ogni modo ricoprirò i galleggianti con tessuto di vetro leggero.









Per sostituire i galleggianti con le ruote ho pensato a un sistema abbastanza semplice basato su 6 coppie (3 per galleggiante) di boccole realizzate con stampa in 3D dato che acqua e legno non vanno d’accordo.

Terminati i galleggianti proverò a metterli in acqua poggiando su di essi una tavola in polistirolo grezzo con la sagoma della pianta alare. Questa prova, molto semplice, servirà per capire se devo rifare tutto oppure no.

@ Beppe
Ti ringrazio per le dritte. Studiare un po’ la teoria non fa mai male.
Ho cercato di ricavare i dati da inserire nel foglio di calcolo “Svergolamento alare per ali volanti”, aiutandomi con Airfoil Tools.
Purtroppo non sono in grado di ricavare i dati per il CLARK YH al 14% e il NACA 0014 in quanto, se non sbaglio, sono profili modificati da PJ.
Quindi, giusto per capire come funziona il foglio di calcolo, ho usato i profili Clark YH 11,9% e NACA 0012 che sono presenti nel database di Airfoiltools.





Ovviamente i risultati cambiano in base al numero di Reynolds selezionato e per ora ho deciso di usare 500.000…..sperando sia un valore corretto.

A complicare le cose (per me), vedo che in Airfolitools, per il valore 500.00, sono presenti due diversi Numeri di Reynolds critici (Ncrit)…..e non ho idea di quale dei due valori usare.

Ho quindi individuato l’angolo di portanza (Cl) e l Coefficiente di momento (Cm) per i due profili e li ho inseriti nel foglio di calcolo.



Non capisco quale valore inserire nel campo “Margine statico”.
Dopo aver letto queste note:

https://sourceforge.net/p/xflr5/disc...read/1d1bff10/

….pensavo di inserire un valore percentuale della Corda Media Alare e dato che ho intenzione di bilanciare il mio modello al 22%, ho provato a inserire 0,22 e anche 0,78 ma il comportamento del campo “Alfa geom.” mi fa capire che sto sbagliando.

Urge un aiuto.

@Tanbruk
Concordo sulla necessità dei due timoni in acqua. L’ideale sarebbe realizzare un rinvio in grado di muovere con un solo servocomando un direzionale e il corrispondente timone all’estremità del galleggiante. Facile a dirsi…..

@Personal Jesus
Domanda: la tua proposta di “spezzare la semiala” in 2 parti con diverso svergolamento, richiede il taglio di due pezzi che andranno poi incollati tra loro?

Ettore
quenda non è collegato   Rispondi citando