Visualizza messaggio singolo
Vecchio 06 ottobre 20, 13:11   #12 (permalink)  Top
fcvikings
User
 
L'avatar di fcvikings
 
Data registr.: 01-08-2011
Residenza: Poschiavo
Messaggi: 227
Citazione:
Originalmente inviato da nicolap Visualizza messaggio
Ciao, a me viene un dubbio..
Se il segnale in uscita dalla rx deve pilotare degli optoisolatori potrebbe non essere sufficiente la corrente erogata dai pin del segnale. Dopo tutto devi andare ad alimentare dei LED. Non so di quanta corrente hanno bisogno i circuiti interni del servo per essere pilotati ma credo siano abbastanza inferiori ai 5mA che servono agli opto. Comunque questo dipende dalla rx. Ad esempio, se la rx può dare in uscita sui segnali un max di 5mA saresti molto al limite e, oltre a danneggiare la rx, potresti anche avere guai peggiori. Ripeto, non sono a conoscenza degli assorbimenti sui pin segnale ma un controllino lo farei comunque.

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
Giusta osservazione... stò aspettando da qualche giorno una risposta da diverse marche di riceventi, ma nessuna al momento ha dato risposta.
Trovare cerce tinformazioni sembra più difficile del previsto!

Un'alternativa valida sarebbe anche quella di aggiungere un transistor di tipo MOSFET (comandato in tensione) tra il segnale e l'optocoupler... anche in questo caso però una minima corrente deve scorrere, anche se molto inferiore a quella del LED.

Mi viene in mente ora, che posso ancora fare, è smontare un vecchio servo e vedere quali componenti vengono utilizzati per leggere il segnale in entrata.
__________________
TREX 450 EC135 HB-ZEF / TREX 450 AS350 F-GTTB / TREX 450 Starflex AS350 RedBull
TREX 550 V2 DFC / TREX 550X
TREX 700L AW109 HB-ZRR / TREX 700E LAMA VARIO
fcvikings non è collegato   Rispondi citando