Visualizza messaggio singolo
Vecchio 23 agosto 14, 13:52   #11 (permalink)  Top
il_biplano
User
 
L'avatar di il_biplano
 
Data registr.: 20-06-2009
Residenza: S.Lucia di Piave (TV)-G.Piave Spresiano
Messaggi: 3.952
Citazione:
Originalmente inviato da andrefly Visualizza messaggio
Ciao ragazzi, grazie per le risposte, il motore è un Turnigy 52 cc al quale ho sostituito il carburatore con un walbro per 50 cc e la marmitta con una di quelle con la presa per il fumogeno, lo avevo provato un mesetto fa e girava bene, era solo da regolare la carburazione, cosa che volevo fare ieri..
La candela è una nuova NGK CM6 , elica 22x8 ,la centralina funziona bene, dubbioso che fosse la fase ho controllato ed ho trovato le viti che tengono la slitta del sensore allentate, sicuramente si è spostato, adesso come faccio a regolarlo? Cavolo, devo partire da zero, sensore, minimo e massimo, da divertirsi...
Come volevasi dimostrare NON ha il pacco lamellare....
Il sensore, nel campo di regolazione che ti danno le asole, permette COMUNQUE al motore di avviarsi e girare senza problemi!*
Mettilo pure a metà strada...
...ma probabilmente non funziona correttamente: potrebbe avere il filo interrotto che va e non va...prova a cambiarlo.
Se nemmeno così funzia, allora è la centralina come ti ha già detto Fiorello, alias Gattodistrada.


*Per ottimizzarne il funzionamento in termini di ripresa, consumi, prestazioni, è possibile agire sull'anticipo.
il_biplano non è collegato   Rispondi citando