Discussione: Campi di volo
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 05 febbraio 13, 16:01   #20 (permalink)  Top
Er Wudy
User
 
L'avatar di Er Wudy
 
Data registr.: 12-02-2008
Residenza: Mestre/Preganziol
Messaggi: 257
Citazione:
Originalmente inviato da m_s900 Visualizza messaggio
Ciao,
apro questa discussione perché volevo condividere con il forum la mia esperienza con i campi di volo.
Ho cominciato con l'aeromodellismo circa 1 anno e mezzo fa, coinvolto da un collega. Leggendo nei forum qua e là, tutti "i vecchi" ripetono sempre "frequenta un campo di volo, impari prima e rompi meno modelli". Col senno di poi, come dare torto.

Però quando mi sono presentato nei campi di volo della zona, con un ampio sorriso e la massima umiltà, mi sono scontrato con un inaspettata reazione di chiusura.
Nel primo campo di volo mi hanno detto che non c'era più spazio per nuovi iscritti, tutto pieno, ma se proprio volevo... avrei dovuto pagare il 50% in più della quota di iscrizione! Tipici Italiani: con una mazzetta si aprono tutte le porte.
Capita l'antifona mi sono spostato di 30 Km, campo di volo stupendo tenuto benissimo, tutti professionisti... troppo professionisti. Mi hanno guardato un po' schifato quando ho fatto vedere il mio fedele Parkzone Radian.
Mi sono spostato di altri 30 Km: a parole tutti degli amiconi. Però quando si inizia a parlare di iscrizione:
- vieni il mese prossimo, non sono ancora aperte le iscrizioni
- torna il prossimo anno, si sono appena chiuse le iscrizioni
- sei già assicurato?!?! Noi prendiamo solo quelli senza assicurazione
- non sei assicurato?!?! Noi non ci prendiamo responsabilità di assicurare i novizi
- solo elettrico? Noi voliamo con lo scoppio
- sei solo? Iscriviamo non meno di 5 persone alla volta
- siente in 5?!?!? Troppi
- bla bla bla bla ... ma va fan c.....

Come è andata a finire? Tanto simulatore e poi abbiamo scassato tanti modelli provando ed imparando da soli io ed il mio collega, sul greto di un fiume prima ed in un parco poi.
Dopo circa 1 anno abbiamo incontrato un gruppo di aeromodellisti che ci hanno accolto, senza puzza sotto il naso e senza chiederci soldi. Ora ho il garage (e la macchina!) troppo piccolo per i modelli che vorrei, ma quanta fatica!

A voi è andata meglio?
Secondo me sei stato sfortunato.Non posso credere che tutto un gruppo sia formato da gente con puzza sotto al naso e sapienti.Probabilmente sei andato quel giorno che c'erano gli str**i del gruppo e così hai bollato quel gruppo come non "accogliente".Da parte mia se arriva uno nuovo cerco di aiutarlo nel limite delle mie possibilità,certo che a volte anche i neofiti sono un pò troppo esigenti del tipo,"non serve che lo controlli,era già assemblato io non ho fatto niente" e così cominci a spiegare che non è detto che sia tutto a posto e magari passi da "professore" che non si fida dei RTF.Oppure quello che, fatto tutti i controlli gli dici:"io te lo collaudo però se succede qualcosa non voglio responsabilità" e lui risponde:"ma come e se me lo rompi?"Potrei continuare con altri racconti ma mi fermo.
Questo per dire che non siamo tutti uguali,sia nell' accogliere/insegnare, sia nel presentarsi/imparare,secondo me bisogna essere umili da entrambi le parti.
Er Wudy non è collegato   Rispondi citando