Visualizza messaggio singolo
Vecchio 29 marzo 12, 09:23   #8 (permalink)  Top
greg89
User
 
L'avatar di greg89
 
Data registr.: 06-10-2007
Residenza: Alba
Messaggi: 7.895
parte 2

l'accoppiamento tra motore e corona: talvolta, a causa di un crash o a causa di una qualità bassa di questi componenti, può verificarsi che le vibrazioni derivino dall'accoppiamento tra motore e corona. Mi riferisco a tutti quei modelli (la maggior parte) in cui corona e pignone sono a diretto contatto (tipo il t-rex ma non il protos)
ebbene, abbiamo 3 casi in cui dobbiamo fare attenzione.
Albero leggermente storto (dopo un crash oppure anche se raramente, ma anche già da nuovo)
pignone eccentrico
e la più comune corona ovalizzata.

la regola generale" dice che un buon accoppiamento deve consentire il transito di un pezzettino di carta tra la corona e il pignone e farlo uscire dall'alta parte chiaramente segnato dai denti ma non strappato; se ci troviamo uno dei problemi precedentemente elencati, potrebbe accadere che questa distanza sia ancora troppo piccola e che quindi, durante il funzionamento ci sia un o più punti dove la corona va a "spingere" contro il motore.
questo, può creare vibrazioni, oltre a creare sicuramente problemi al motore (alberi spezzati o cuscinetti distrutti in brevissimo tempo), questo perchè durante il rotolamento di una eventuale corona ovale, albero storto,pignone eccentrico, il punto in cui l'accoppiamento sarà sollecitato, sarà sempre lo stesso.

viceversa, bisogna fare attenzione che il nostro accoppiamento non sia stato fatto già nella zona in cui pignone e corona sarebbero stati più vicini, in quanto ci sarà sicuramente un punto dove invece si allontanano con il rischio di sgranate durante il volo.
__________________
se ti metti a discutere con un idiota, non andare avanti.. ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza..
greg89 non è collegato   Rispondi citando