Discussione: Colori Humbrol
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 27 ottobre 05, 09:11   #7 (permalink)  Top
flyer
UserPlus
 
L'avatar di flyer
 
Data registr.: 18-09-2002
Residenza: Roma
Messaggi: 532
Immagini: 1
Citazione:
Originally posted by damgiu@26 ottobre 2005, 12:14
Gli Humbrol vanno diluiti parecchio e comunque dipende anche dall'aerografo che hai e dalla sezione dell'ugello.
....
Per la pulizia uso il solvente nitro o acquaragia e gli scovolini per la pulizia delle pipe.
Ho un aerogrago Badger 350 a singola azione con punta media, niente di eccezionale ma che funziona. Ho come compressore un Amati per modellismo che quando connetto l'aerografo mi da circa 1.8 Atm di pressione. Ho notato che con i colori per aerografi la pressione va molto bene ma se uso delle vernici bicomponenti acriliche o poliuretaniche devo diluirle molto. Secondo me alcune vernici andrebbero spruzzate con una pressione maggiore, non so gli Humbrol ma magari con 3 Atm vanno meglio. Ho notato comunque che gli Humbrol hanno una tensione superficiale molto bassa e quindi anche dati a pennello (di buona qualità) producono una superficie molto liscia, ci mettono veramente molte ore per asciugare pero' e questo e' un problema se fai decorazioni complesse, tra preparazione, mascherature, spruzzo ecc.. ci metti una vita.

Ma sei sicuro che ci voglia il diluente nitro? ... l'altra sera ho fatto delle prove su vari pezzetti di depron per vedere le tinte e avendo una boccia di diluente acrilico per le vernici bicomponenti ho usato quello per pulire il pennello. Devo dire che il colore humbrol si diluisce perfettamente con l'acrilico e ho pulito perfettamente tutto in qualche minuto.

Ciao, Flyer
flyer non √® collegato   Rispondi citando