Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Radiocomandi


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 10 settembre 21, 02:41   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Black Horse
 
Data registr.: 29-11-2013
Messaggi: 98
ciao, mi concentro su pochi punti sui quali mi sento più ferrato, visto che altri utenti più esperti ti hanno già risposto: i protocolli sono le convenzioni dei segnali tra trasmittente e ricevente per capirsi; se preferisci sono il sistema di trasmissione con il suo linguaggio.
https://oscarliang.com/rc-protocols/ qui fa un sunto dei protocolli. Non so se sono aggiornati a quest'anno.

Personalmente se non vuoi spendere tanto io prenderei una Taranis della FrSky. puoi sostituire il modulo della trasmittente per trasmettere con protocolli diversi in modo da usare riceventi di altre marche. La Taranis X9D ha 16 canali, è programmabile, permette di sostituire i gimbal - i meccanismi degli stick - per installare quelli ad effetto Hall che pare siano più precisi, ha un firmware - il software che lo fa funzionare - opensource che viene aggiornato sulla base anche dei contributi di utenti che sanno programmare o che danno i loro feedback. con 215 euro la prendi. La stessa marca ha due modelli migliori: la Horus e la Tandem. La Tandem funziona su due gruppi di frequenze diverse: sia la 2.4Ghz che i 900Mhz che permettono una maggiore lunghezza d'onda e quindi ha un range nettamente maggiore.

Io ho il modello precedente al 2019 che è quasi uguale. Era in realtà di mio papà - ne avevamo due che usavamo come maestro / allievo - che aveva rovinato due modelli lamentando una interferenza ma in altri casi con modelli anche più difficili non ha avuto problemi. Personalmente ci ho fatto meno di 10 voli e non ho sentito nulla però ci sarà sicuramente chi è molto più esperto che ti può dire se vale la pena spendere nettamente di più per brand storici come Futaba o Groupner.

Personalmente, da informatico, preferisco avere una radio che garantisce aggiornamenti software e un codice visibile per eventualmente migliorarlo. Anche però da puro utente, ritengo invece molto positivo che esista un software per pc dal quale programmare la trasmittente per creare delle configurazioni per vari modelli: poter immettere i dati da tastiera e con mouse è nettamente più rapido che dover immettere tutto da radiocomando con i suoi pulsantini.

La trasmissione sui 2.4 Ghz comunque è da tanto tempo che esiste anche se appunto cambiano i protocolli.
Black Horse non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 settembre 21, 02:53   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di llavezzaro
 
Data registr.: 03-06-2001
Messaggi: 38
Citazione:
Originalmente inviato da enrico58 Visualizza messaggio
Tornando in tema, Penso non ci sia nessun problema per programmare i FLAP / ButterFly sul comando del motore su quella radio..
Ne sono certo Enrico, ma io avevo scritto che "i DIRUTTORI normalmente io sono abituato a collegarli sullo stick del motore" e non i FLAP...

llavezzaro non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 settembre 21, 03:14   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di llavezzaro
 
Data registr.: 03-06-2001
Messaggi: 38
Citazione:
Originalmente inviato da Black Horse Visualizza messaggio
https://oscarliang.com/rc-protocols/ qui fa un sunto dei protocolli. Non so se sono aggiornati a quest'anno.
Grazie... e credo di si perchè c'è scritto "Last Updated on 13th June 2021"

Citazione:
Originalmente inviato da Black Horse Visualizza messaggio
Personalmente se non vuoi spendere tanto io prenderei una Taranis della FrSky.
Ci guarderò, grazie

Citazione:
Originalmente inviato da Black Horse Visualizza messaggio
Personalmente, da informatico, preferisco avere una radio che garantisce aggiornamenti software e un codice visibile per eventualmente migliorarlo.
Sono un tecnico elettronico/informatico anch'io e in linea di principio concordo appieno, ma il grado di appagamento dipende da molte cose e a volte si rischia di addentrarsi in mondi in cui "il mezzo" (la tecnologia) diventa invece paradossalmente "il fine" e si finisce per investire in modo perverso un tempo esagerato a cercare informazioni (magari scarse), scaricare, aggiornare, programmare, disinstallare e poi reinstallare di nuovo, ri-scaricare, ri-programmare... all'infinito... soprattutto nei progetti Open Source.
llavezzaro non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 settembre 21, 08:17   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di enrico58
 
Data registr.: 29-06-2006
Residenza: G.A.B. Ghisalba
Messaggi: 1.395
Citazione:
Originalmente inviato da llavezzaro Visualizza messaggio
Ne sono certo Enrico, ma io avevo scritto che "i DIRUTTORI normalmente io sono abituato a collegarli sullo stick del motore" e non i FLAP...

Nelle radio mediamente avanzate come quelle indicate puoi assegnare liberamente il canale con la funzione e relativo hardware di comando.

Come esempio con la T12fg, ma anche con le open tx, assegno lo stick del motore a secondo della fase selezionata.

Ergo:

FASE 1 (nome di fantasia) stick motore (quello che non torna a zero...) comanda il motore per il decollo.

FASE 2 lo stesso stick comanda i FLAP o il Butterfly

FASE 3 Sempre lo stesso stick comanda i freni (diruttori)

Le fasi vengono selezionate da uno o più interruttori a scelta del pilota

Ovviamente si può fare lo stesso per qualsiasi canale a discrezione del pilota.
Come assegnare allo stick del motore, a scelta tramite la programmazione della scelta, ad uno o più interruttori il motore, i flap, i freni o il butterfly... Che poi si utile, complicato o meno ne potremmo parlare per ore..

Ad esempio sull'Xclaibur ho le fasi:
-Decollo dove lo slider di SX comanda il camber e il motore viene comandato dal solito stick.
-Atterraggio dove lo stick del motore comanda il butterfly
-Flap dove lo slider di DX comanda i flap e il motore resta attivo sullo stick.

In pratica non hai limite di programmazione con le radio di oggi... che poi siano realmente utili è un altro discorso.

Personalmente ad esempio non uso gli esponenziali..

Enrico
__________________
“Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti.”
Luigi Pirandello: Uno, nessuno e centomila....

Ultima modifica di enrico58 : 10 settembre 21 alle ore 08:21
enrico58 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 settembre 21, 08:53   #15 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.657
Citazione:
Originalmente inviato da Black Horse Visualizza messaggio
Personalmente se non vuoi spendere tanto io prenderei una Taranis della FrSky. puoi sostituire il modulo della trasmittente per trasmettere con protocolli diversi in modo da usare riceventi di altre marche. La Taranis X9D ha 16 canali, è programmabile, permette di sostituire i gimbal - i meccanismi degli stick - per installare quelli ad effetto Hall che pare siano più precisi, ha un firmware - il software che lo fa funzionare - opensource che viene aggiornato sulla base anche dei contributi di utenti che sanno programmare o che danno i loro feedback. con 215 euro la prendi.
Appunto, stai parlando di OpenTX.
Taranis nasce per volontà di FrySky, volendo importare l'ottimo lavoro fatto sulla Turnigy T9x (quella che ho io, ed all'epoca il software si chiamava Open9x proprio dal nome della radio su cui è stato sviluppato), ed ha creato questa radio proprio sentendo le esigenze dei modellisti. Forse si potrebbe addirittura dire che Taranis è stata creata su misura per OpenTX, che è l'estensione di Open9X...

Per il resto, concordo con l'opinione di molti. Ognuno ha le proprie preferenze: menù semplici o configurazioni dettagliate? Dipende da noi, dalle nostre esigenze, dalle nostre esperienze. E' però certo che ad un neofita vadano prospettate entrambe le soluzioni, sarà poi lui a scegliere.

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 settembre 21, 16:39   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di chrigui
 
Data registr.: 21-07-2006
Residenza: Ferrara - Molinella
Messaggi: 3.524
cmq se hai bisogno di rx graupner o jr 40mhz ne ho
chrigui non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 settembre 21, 14:50   #17 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Black Horse
 
Data registr.: 29-11-2013
Messaggi: 98
Citazione:
Originalmente inviato da llavezzaro Visualizza messaggio

Sono un tecnico elettronico/informatico anch'io e in linea di principio concordo appieno, ma il grado di appagamento dipende da molte cose e a volte si rischia di addentrarsi in mondi in cui "il mezzo" (la tecnologia) diventa invece paradossalmente "il fine" e si finisce per investire in modo perverso un tempo esagerato a cercare informazioni (magari scarse), scaricare, aggiornare, programmare, disinstallare e poi reinstallare di nuovo, ri-scaricare, ri-programmare... all'infinito... soprattutto nei progetti Open Source.
si sono d'accordo anche perché non ho neanch'io tempo di mettermi a riprogrammare parti di opentx e poi ricaricarlo - c'è da installare un sacco di pacchetti per farlo -.

in ogni caso, lasciando perdere il codice, ma rimanendo sul discorso di usare il pc: il fatto di avere una interfaccia per fare la "programmazione" - nel senso di dare le impostazioni che ogni utente può mettere - via pc è comodo: sicuramente sul campo deve esserci una interfaccia hw che ti permette di impostare facilmente i valori che vuoi ma a casa è comodo che tu possa usare la tastiera e mouse per inserire rapidamente quei valori.

poi conta molto di più il discorso di avere una trasmittente stabile e dei gimbal con una buona sensibilità e precisione. Quelli della taranis mi sembrano buoni e sono regolabili. C'è la versione con effetto Hall. Sarei curioso di sapere quali marche offrono dei gimbal migliori o componentistica elettronica e meccanica più robusta.
Black Horse non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 settembre 21, 14:53   #18 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Black Horse
 
Data registr.: 29-11-2013
Messaggi: 98
Citazione:
Originalmente inviato da CarloRoma63 Visualizza messaggio

Per il resto, concordo con l'opinione di molti. Ognuno ha le proprie preferenze: menù semplici o configurazioni dettagliate? Dipende da noi, dalle nostre esigenze, dalle nostre esperienze. E' però certo che ad un neofita vadano prospettate entrambe le soluzioni, sarà poi lui a scegliere.

Carlo
ma tu quale preferisci? Io ho una turnigi i10 anche, non la conosco bene ma ce l'ho qui e mi sembra ottima come interfaccia. non ho idea di come sia fisicamente cioè come qualità di trasmittente e di stick/gimbal o interruttori.
Black Horse non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 settembre 21, 15:38   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.657
Citazione:
Originalmente inviato da Black Horse Visualizza messaggio
ma tu quale preferisci? Io ho una turnigi i10 anche, non la conosco bene ma ce l'ho qui e mi sembra ottima come interfaccia. non ho idea di come sia fisicamente cioè come qualità di trasmittente e di stick/gimbal o interruttori.
Io ho la Turnigy 9X con OpenTX. L'unica modifica fatta è la retroilluminazione.
A commento di chi dice che serve il pc per configurare i modelli, vi dico che il menu sulla radio è comunque abbastanza facile da utilizzare..

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 settembre 21, 16:04   #20 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.657
Citazione:
Originalmente inviato da llavezzaro Visualizza messaggio
Grazie... e credo di si perchè c'è scritto "Last Updated on 13th June 2021"


Ci guarderò, grazie


Sono un tecnico elettronico/informatico anch'io e in linea di principio concordo appieno, ma il grado di appagamento dipende da molte cose e a volte si rischia di addentrarsi in mondi in cui "il mezzo" (la tecnologia) diventa invece paradossalmente "il fine" e si finisce per investire in modo perverso un tempo esagerato a cercare informazioni (magari scarse), scaricare, aggiornare, programmare, disinstallare e poi reinstallare di nuovo, ri-scaricare, ri-programmare... all'infinito... soprattutto nei progetti Open Source.
Sono elettronico/informatico anche io. Posso dirti però che il menu originale della 9x era inguardabile. Pur essendo apparentemente semplice, per mettere le cose come volevo io (non uso la radio solo per volare) c'era da scavare parecchio e comprendere dei ragionamenti molto poco lineari, per non parlare di un baco clamoroso nel funzionamento come maestro/allievo.

OpenTX è estremamento più lineare e logico (oltre che flessibile) e, essendo perennemente in sviluppo, ogni eventuale baco presente verrà certamente risolto in una prossima release, cosa che puoi dimenticare nelle radio con software nativo di basso costo.

Quindi, almeno nel mio caso, il passaggio ad un SW più evoluto è stato una necessità.

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks

Tags
2.4, radio, radiocomando, scelta radio



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
cambio motore,cambio i diff alla 7.5?? pacittone Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 12 12 giugno 08 13:41
cambio motore necessita cambio pignone carlo_it Automodellismo Mot. Elettrico On-Road 2 07 marzo 08 12:31
Cambio Configurazione-Cambio Tempi di volo DavideDR Elimodellismo Motore Elettrico 10 22 febbraio 06 11:25



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10:12.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002