BaroneRosso.it - Forum Modellismo

BaroneRosso.it - Forum Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/)
-   Radiocomandi (https://www.baronerosso.it/forum/radiocomandi/)
-   -   Nuova Futaba T16IZ (https://www.baronerosso.it/forum/radiocomandi/385858-nuova-futaba-t16iz.html)

flymau 19 settembre 21 14:39

Citazione:

Originalmente inviato da giakyhkr (Messaggio 5231697)
perdonate la domanda un po' off topic...ma perchè le riceventi fasst sono ancora in vendita?

saluti

Perchè i prodotti omologati prima possono ancora essere venduti ed utilizzati (vedi tutte le radio eccetto la 16IZ)

giakyhkr 19 settembre 21 16:55

Citazione:

Originalmente inviato da flymau (Messaggio 5231702)
Perchè i prodotti omologati prima possono ancora essere venduti ed utilizzati (vedi tutte le radio eccetto la 16IZ)

capito....grazie :)

imbamar 20 settembre 21 11:45

Citazione:

Originalmente inviato da flymau (Messaggio 5231702)
Perchè i prodotti omologati prima possono ancora essere venduti ed utilizzati (vedi tutte le radio eccetto la 16IZ)

Quindi se ho capito tutte le radio Futaba FASST omologate negli anni passati possono essere utilizzate e di nuove non ne faranno più con il protocollo di trasmissione FASST.
Ma per evitare contestazioni da parte di qualche autorità diversamente aggiornata questa notizia può essere letta in qualche documento ufficiale?
Grazie per la risposta.

josseff 20 settembre 21 12:44

ti riferisci a controlli sulla tua attrezzatura in uso?

in teoria il bollino CE sull apparecchio dovrebbe garantire che sei in regola... ovvio è che bisognerebbe anche andare a dimostrare che l'apparato non sia "manomesso"

comunque all'inizio di questa discussione ci sono diversi link alle fonti ufficiali

imbamar 20 settembre 21 16:20

Citazione:

Originalmente inviato da josseff (Messaggio 5231750)
ti riferisci a controlli sulla tua attrezzatura in uso?

in teoria il bollino CE sull apparecchio dovrebbe garantire che sei in regola... ovvio è che bisognerebbe anche andare a dimostrare che l'apparato non sia "manomesso"

comunque all'inizio di questa discussione ci sono diversi link alle fonti ufficiali

Si infatti mi trovo d'accordo ma la teoria purtroppo è diversamente interpretabile.
Anche per questo tema dovrebbe esprimersi l'enac. E' un tema di protocolli di trasmissione ma temo che non sappiano nulla di questo.
Ora la logica vorrebbe che se da oggi non si producono più le radio con protocollo FASST quelle prodotte in precedenza, essendo per altro sicure, dovrebbero poter continuare ad essere usate. Un po' come le auto, le leggi oggi prevedono l'omologazione euro 6 ma possono girare anche quelle conformi alle regole di qualche anno fa pur non essendo più prodotte.

flymau 20 settembre 21 21:49

Citazione:

Originalmente inviato da imbamar (Messaggio 5231745)
Quindi se ho capito tutte le radio Futaba FASST omologate negli anni passati possono essere utilizzate e di nuove non ne faranno più con il protocollo di trasmissione FASST.
Ma per evitare contestazioni da parte di qualche autorità diversamente aggiornata questa notizia può essere letta in qualche documento ufficiale?
Grazie per la risposta.

Sinceramente? Ho letto solo dichiarazioni di conformità, quanto alle normative non voglio nemmeno mettere mano, sono centinaia di pagine dove anche i consulenti hanno difficoltà a capirci a volte, non è una semplice dicitura "fasst vietato"... Magari lo fosse. Ed una normativa solitamente non può bandire prodotti omologati prima di essa.

josseff 22 settembre 21 21:07

ad ogni modo non credo ci sia bisogno di cercare ne il motivo ne la legge: se compri oggi usi quello che compri oggi, se compri un vecchio modello hai anche il fasst vicevers non ce l'hai.

Se prendi un radiocomando all'estero e non ha il bollino CE ricadi in un altro tipo di "violazioni" diciamo

imbamar 23 settembre 21 07:24

Citazione:

Originalmente inviato da josseff (Messaggio 5231856)
ad ogni modo non credo ci sia bisogno di cercare ne il motivo ne la legge: se compri oggi usi quello che compri oggi, se compri un vecchio modello hai anche il fasst vicevers non ce l'hai.

Se prendi un radiocomando all'estero e non ha il bollino CE ricadi in un altro tipo di "violazioni" diciamo

Si infatti sono d'accordo, ma visto che hanno "tarpato le ali" ai modellisti mentre con i droni portano telefoni e pistole nelle carceri non è scontato pensare che qualche "diversante illuminato" faccia obiezione.

Archi 23 settembre 21 09:34

Il problema del FASSt non dipende da ENAC, ma dal ministero delle poste e delle comunicazioni.
Poi in relatà sono i corrispettivi a livello europeo e la problematica rientra nei problemi di armonizzare tutti gli utilizzatori della banda in 2.4 GHz.


Ho provato a dare un'occhiata alla documentazione tecnica, ma francamente ho fatto fatica a capire persino il punto del problema.


In ogni caso la normativa ha effetto solamente sul processo di omologazione, per cui tutte le radio già omologate continuano a poter operare proprio in virtù del certificato di omologazione già ottenuto.


Il problema riguarda solamente le radio di nuova omologazione.


(Puoi comprarti tranquillamente una T16 SZ con il FASSt)



Ciao.

flymau 24 settembre 21 02:32

Citazione:

Originalmente inviato da imbamar (Messaggio 5231874)
Si infatti sono d'accordo, ma visto che hanno "tarpato le ali" ai modellisti mentre con i droni portano telefoni e pistole nelle carceri non è scontato pensare che qualche "diversante illuminato" faccia obiezione.

5 minuti di applausi B):P


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 01:26.

Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002