Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Elettronica > Radiocomandi


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 18 febbraio 22, 14:42   #371 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dtruffo
 
Data registr.: 21-10-2003
Residenza: Torino
Messaggi: 6.739
Invia un messaggio via MSN a dtruffo
Citazione:
Originalmente inviato da anpast Visualizza messaggio
Ciao ragazzi ,
in merito alle antenne per TX in 2,4ghz , sapete se ci sono antenne vendute con certificazione del Ros effettivo ( possibilmente basso) e della frequenza sulla quale si ha il ros più basso ?
Ho visto su Youtube il fine tuning della frequenza spiegato bene da Issam per le tx multiprotocollo , una volta capito su quale frequenza è accordata l'antenna della RX , adeguo di conseguenza la frequenza della TX , ma a quel punto mi serve sulla TX una omnidirezionale tarata bene su quella frequenza specifica ....senza avere l'analizzatore di ros ( rosmetro sui 2,4ghz ) come faccio a trovare l'antenna tx giusta ?

grazie mille

Andrea
Un consiglio. Lascia perdere le bufale di Issam.
__________________
Associazione Sportiva GRUPPO AEROMODELLISTICO VST - Volare su Tetti http://www.vst-aero.it - Per i poco intelligenti non indica 'i tetti', ma il Comune in cui ha sede il campo volo (Tetti Neirotti) che dista piu' di 750 mt. dalla pista.
dtruffo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 febbraio 22, 19:27   #372 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 07-07-2005
Residenza: Milano
Messaggi: 859
Spiega ....
anpast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 febbraio 22, 10:23   #373 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.187
Mi aggrego a questo thread per la presenza di esperti in materia, sperando di ricevere risposta..
...anche a me era accaduto che col tempo, le vibrazioni e un po' di superficialita', si era distaccata l'antenna (..che e' andata perduta..) da una ricevente di una radio rimarchiata...(..era di un elicotterino combo...)
Dopo varie ricerche sono risalito alla lunghezza originaria...(..22,5 mm..), che ho saldato, ottenendola da un cavo di rame monofilo...ma non l'ho ancora testata...
Prima di rischiare di fare danni, volevo chiedere se il monofilo, puo' essere controindicato...invece dell'eventuale cavo trecciato, (..o meglio, rivestito di calza in rame..(?)....)
(..da foto che ho trovato, sembra al 99% monofilo anche l'originale..)..
Inoltre, i 22,5 mm...sono/devono essere assolutamente precisi...?..perche' per la saldatura, un altro millimetrino, ci vuole per piegarlo ed infilarlo nella basetta del circuito stampato e per la stagnatura...quindi si avrebbe l'errore di un millimetro di piu' o di meno sulla lunghezza totale...
Influirebbe cosi' tanto sulla 2,4 GHz..?..
Grazie per chi vorra' rispondere..
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 febbraio 22, 19:56   #374 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 27-02-2022
Residenza: Guidonia
Messaggi: 1
Buonasera ragazzi,

Provo a chiedere consiglio qui dato che ci sono molti esperti nel mondo dei modelli radiocomando e radioamatori.

Ho un FC di un drone con RX SPI e antenna fatta semplicemente da filo unipolare di rame. Purtroppo si è danneggiata e probabilmente anche accorciata.
Potrei ricreare la stessa antenna con l'anima in rame di un cavo da antenna TV analogica? La lunghezza va bene a 29,7mm?

Se volessi ricreare anche quella della VTX da 5.8ghz quanto dovrei farla lunga?

Grazie
Denethor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 febbraio 22, 22:50   #375 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 09-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 8.223
Citazione:
Originalmente inviato da giocavik Visualizza messaggio
Mi aggrego a questo thread per la presenza di esperti in materia, sperando di ricevere risposta..
...anche a me era accaduto che col tempo, le vibrazioni e un po' di superficialita', si era distaccata l'antenna (..che e' andata perduta..) da una ricevente di una radio rimarchiata...(..era di un elicotterino combo...)
Dopo varie ricerche sono risalito alla lunghezza originaria...(..22,5 mm..), che ho saldato, ottenendola da un cavo di rame monofilo...ma non l'ho ancora testata...
Prima di rischiare di fare danni, volevo chiedere se il monofilo, puo' essere controindicato...invece dell'eventuale cavo trecciato, (..o meglio, rivestito di calza in rame..(?)....)
(..da foto che ho trovato, sembra al 99% monofilo anche l'originale..)..
Inoltre, i 22,5 mm...sono/devono essere assolutamente precisi...?..perche' per la saldatura, un altro millimetrino, ci vuole per piegarlo ed infilarlo nella basetta del circuito stampato e per la stagnatura...quindi si avrebbe l'errore di un millimetro di piu' o di meno sulla lunghezza totale...
Influirebbe cosi' tanto sulla 2,4 GHz..?..
Grazie per chi vorra' rispondere..
Ti posso dire che le schede "3 in 1" (ricevente,ESC e servi lineari) dei miei microaerei E-Flite hanno di serie le antenne in filo rigido (quello che chiami monofilo) smaltato di lunghezza 30mm inclusa la parte piegata e saldata.
Anche su di un elicottero a passo fisso Nine Eagles che avevo, il Solo Pro 228A l'antenna era di 30mm.
Riguardo alla tolleranza sulla misura non ti so rispondere.
__________________
ELI:mCPX,Solo Pro228A,V911#AEREI:ApprenticeS15e, CESSNA400Corvallis, UMX Timber, UMX TurboTimber,TurboTimber 1,5m #BARCHE:2Airboats,Rescuer USAF,Airboat tattica,Hovercraft Griffon 2000TDX,PT-109,costruiti da zero#TX: SPEKTRUM DX6i, FLYSKY FS-GT3B.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 febbraio 22, 07:18   #376 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.187
Grazie per le indicazioni...e che confermano l'idea per risolvere...ovvero se quella che c'e' non dovesse andare tanto bene, di saldare antenna poco piu' lunga e con prove a terra di portata, man mano accorciare di un millimetro per volta..Sarebbe un po' di lavoro, ma con la buona intenzione, in un pomeriggio si fa...

(..di sicuro anche il progettista cinese, giapponese o esquimese che sia...alla fin fine, a meno che non abbia capacita' di rabdomante...trova in questo modo la giusta lunghezza, prima di mandare la produzione in serie...)
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 giugno 22, 17:58   #377 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 27-12-2010
Residenza: Ho lasciato Roma e vivo ora a Saint Pierre in Valle d'Aosta
Messaggi: 1.233
scusate ma ho un dubbio,malgrado segua da anni questo Post molto importante....
Chiedo : Le antenne delle RX hanno i 31 mm. finali che fanno tutto....io per evitare che nel trasporto o per altri motivi si taglino i 31mm finali ho messo del tubo Restringente
alla fine del Cavetto ,andando a coprire di 3/4 mm la parte spellata dei 31 mm.
Il termorestringente nuoce alla funzionalità dell'Antenna?

Cioè, se non è chiaro, la parte scoperta da 31 mm. diventa di 27 + 4 mm. coperti da Trestringente
Grazie è da tempo che ho il dubbio, anche se per ora non avuto mai problemi di Ricezione....
__________________
Saluti e Cieli Sereni

Il Pessimista è un Ottimista molto informato
astroroma non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 giugno 22, 11:05   #378 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di italo.driussi
 
Data registr.: 02-07-2004
Residenza: Ronchi dei Legionari (GO)
Messaggi: 5.435
Lo schermo e' la calza di rame che non copre gli ultimi x millimetri che sono l'antenna, il termo restringente e' trasparente per il segnale, lo facciamo in molti.
__________________
Solo Aeromodelli -
Autogiro Elicotteri Multirotori No grazie
italo.driussi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 luglio 22, 11:03   #379 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di iz5new
 
Data registr.: 16-07-2010
Residenza: Prato
Messaggi: 15
Thumbs up Ok

Citazione:
Originalmente inviato da re60cnc Visualizza messaggio
Salve,
mi scuso se ho risposto in modo poco chiaro e cerco di sintetizzare:

lato TX: non conviene toccare l'antenna originale (nel senso di mettere uno stilo telescopico, che sarebbe assai inadatto); l'intervento possibile sarebbe quello di acquistare delle collineari da 7 elementi che esistono commercialmente per ampliare la portata dei Wi-Fi, con un guadagno di poco inferiore ai 7dbi (reale circa 4.5 db), il che, sposto che abbiate un trasmettitore "europeo" porterebbe la potenza effettiva irradiata da 20 dBmW (pari a 100 mW) a 24.5 dBmW, ovvero briciole meno di 300 mW.
Il tutto sempre che la sostituzione avvenga nel rispetto delle regole, con adeguata sostituzione del connettore sul coassialino del TX o (più complicato) alla base dell'antenna, per avere una potenza "illegale" che non dà nessun risultato pratico.
Morale: non fatelo !! E' il mio mestiere, ci faccio "la pagnotta" da una vita ma la mia DX7 ha assolutamente l'antenna originale.....

lato RX:
sottocaso 1, ovvero fusoliera in legno, gommolo, fibra di vetro o kevlar (ma NON carbonio):
--->>> Lasciate tutto originale !!! <<<---
Abbiate solo cura di distendere le antennine della ricevente e di ubicare la stessa in modo che non sia "fasciata" dai cavi dei servi, bowden in acciaio o strutture metalliche a traliccio (ho letto qui nel forum di Modellisti con la "M" in grado di costruire fantastici tralicci inox e non da lascare di stucco !!!): se per necessità realizzative si incorre in una delle situazioni summenzionate passare al sottocaso 2.

Sottocaso 2, ovvero fusoliera eo/ali seriamente rinforzate o completamente rivestite in carbonio o comunque fortemente schermate da rivestimenti metallici:
risulta INDISPENSABILE che le antenne "emergano" seriamente dalla struttura e distanziate dalle parti in carbonio di almeno 1/4 della lugnezza d'onda (31 mm circa per i 2.4 GHz); allo scopo si possono riprodurre delle antenne RX lunghe quanto volete, rispettando poche semplici regole, la cui attuazione però risulta tassativa e sono a SCONSIGLIARE quanto segue a chi non ha competenze in microonde (il quale se ne impippa alla grande delle frescaccie che scrivo io...).
In realtà dovreste recuperare del coassiale doneo "micro" che non troverete mai nei negozi di elettronica (che oramai sono dei bazar totalmente aspecifici, aimè..) ma solo da alcuni "specialisti" (se vengo autorizzato dagli amministratori indico il sito di un eccellente fornitore specializzato che vende a tutti con importi minimi limitati (p.s.: NON sono io!!)).
Una buona scelta può essere un cavo in Teflon semirigido tipo il Multiflex 86 che ha un diametro esterno di 2.6 mm e quindi può essere adatto, perde "solo" 1 dB per metro a 1.3 GHz e costa "solo" una dozzina di € per metro e comunque và manipolato con religioso rispetto perchè alla prima "schiacciata" o piegata "a spigolo" si trasforma in un attenuatore dalle caratteristiche impredicibili.
Intestato il cavo lato RX si salderà lo stesso con cura e competenza alla RX: NOTA Bene: avrete in "punta di saldatore" il front-end, magari a GAsFet del ricevitore: se usate un saldatore da stagnino potete buttare tutto direttamente al "riciclabile"....
individuata la lunghezza del cavo che vi occorre oer arrivare all'esterno della fusoliera, magari in multipli di 31.25 mm, "spellate" la calza schermante appunto negli ultimi 31 mm lasciando il solo polo centrale con relativo isolante in Teflon, ed avrete la vostra antenna "custom" in aria aperta.
Tecnicamente è una sciocchezza ma deve essere attuata con "arte" e competenza, oltre che saldatore in bassa tensione professionale (per me esiste solo Weller, il resto non conta !) collegato a terra e non guasta un "braccialetto" un rame collegato a terra, per garantire che non si trasmetta "statica" allo stadio d'ingresso.
Morale: Per il 95% la vedo assai dura !! Potreste contattare le locali sezioni ARI (radioamatori) dove quasi sempre c'è qualche "grande vecchio" (purtroppo sempre meno) specialista in microonde, per il quale il "gigaetrè" è acqua fresca ma occhio, che a parole son tutti grandi autocostruttori....
Non escludo in futuro di preparare un array a quattro elementi in fase (leggi quattro stiletti da 31 mm posizionate sotto l'ala o sul dorso della fusoliera: fino ad allora andrò di Spektrum a doppia ricevente su modelli "standard" e JR1221 (che è la stessa roba..) con i tre satelliti "fuori struttura" e sicuramente non avrò problemi.
Data la logorrea digitatoria, mi sà che non ho chiarito molto... I'm sorry !!
Scuse & saluti a tutti.
Renzo
Perfette indicazioni.
iz5new non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Antenne RX Nikki Radiocomandi 1 07 agosto 08 20:17
lunghezza antenne tx dylan Radiocomandi 1 10 novembre 06 16:58
...........................2 antenne luca bianchessi Elimodellismo in Generale 6 12 ottobre 06 23:23



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 08:07.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002