BaroneRosso.it - Forum Modellismo

BaroneRosso.it - Forum Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/)
-   Ornitotteri (https://www.baronerosso.it/forum/ornitotteri/)
-   -   progetto ornitottero completo (https://www.baronerosso.it/forum/ornitotteri/385394-progetto-ornitottero-completo.html)

marcellofanelli 25 agosto 20 18:45

progetto ornitottero completo
 
su instructable nel 2019 è stato messo un progetto di ornitottero RC completo con descrizione dei materiali e del montaggio. cerco il link e lo metto se ci riesco.

marcellofanelli 25 agosto 20 19:20

https://www.instructables.com/id/Ope...ino-Powered-a/

marcellofanelli 26 agosto 20 08:01

dopo essermi studiato il progetto, all'inizio di agosto ho deciso di costruirlo, ho cercato i pezzi secondo i link inseriti : praticamente tutti fuori produzione.

marcellofanelli 26 agosto 20 08:20

Non mi sono arreso ho iniziato a cercare gli ingranaggi : il progettista se li è fatti stampare da una ditta. ho provato anche io: 22 euro a pezzo.

marcellofanelli 26 agosto 20 10:43

Ho cercato chi potesse vendere degli ingranaggi con modulo 0,5 ( il modulo moltiplicato per il numero di denti dà il diametro, moltiplicato per pigreco dà lo spazio sulla circonferenza fra due denti, due ruote per potersi ingranare devono avere questo spazio uguale), i costruttori di ingranaggi iniziano con modulo 1, l'altezza del dente è circa 2 volte il modulo, quindi queste ruote con M0,5 hanno altezza 1 mm, denti molto piccoli e delicati.

marcellofanelli 26 agosto 20 10:54

li ho trovati in Germania https://www.ebay.com/itm/Zahnrader-M...cAAOSwKZZbdDpA

circa 4 euro l'uno.

giocavik 26 agosto 20 18:22

...mi permetti di consigliarti di
lasciar perdere questo progetto..?
:D
Innanzi tutto si vede in modo
evidente che non e' realizzato da
un (aero)modellista...e non per
discriminare, ma perché vero, chi
perde tempo con i modelli ha già
pratica e dimistichezza con motori
batterie, materiali, etc...
Inoltre pretende di usare arduino..
(...:(...:uhm:...:unsure:...:lol:...)
Ma se hai il tuo radiocomando, che
cavolo ci fai con arduino...?
Inoltre e' proprio la questione
ornitottero che non e' stata ancora
affrontata adeguatamente dal
punto di vista della teoria...per cui
potrebbe essere come fare senza
pensare...
Spassionatamente ti consiglierei di
costruire prima l'ornitottero a
elastico che si trova facilmente su
web, (basta chiedere a Google
rubber band ornithopter..) e vedi
quanto ci metti e poi come funziona
per poi passare a progetti più
impegnativi...almeno quello, per
iniziare in questo settore, non costa
nulla...(..perché se lo ingrandisci di
poco e sostituisci i legnami con
stecconi di bambù, il costo e' irrisorio
e non c'è da ordinare roba a destra
e a manca...)
:)

seengapoor 26 agosto 20 19:21

Citazione:

I was looking for design information on hobby forums, in the ornithopter specifications, and in a variety of Youtube videos
Quando leggo un "incipit" così mi vengono le scalmane...
Gli ornitotteri, o meglio, le riproduzioni di animali volanti dotate di meccanismi di volo simili all' animale, sono oggetto di studi serissimi da parte delle maggiori università, nonchè dei militari. Vi sono dedicati budget da paura, ingegneri con contromarroni, risorse di calcolo stile NASA, squadre di ricercatori, progettisti, meccanici, ingegneri biomeccanici. Addirittura lavorano sui cyborg col corpo meccanico e i sistemi neuronali di un vero animale.
Poi arriva il fenomeno che si documenta sui forum e su YouTube, spende un po' di dollari su Bangood e scrive il suo bravo tutorial.

Bah.

Un ornitottero volante lo compri dal marocchino su qualunque spiaggia. Alle fiere ho visto anche qualche modello a batteria, volano benissimo, nel senso che starnazzano in giro e ritornano al punto di partenza. Comprane uno e copialo, se vuoi costruire qualcosa - e lascia perdere Arduino, lo so che ormai è il sacro Graal del bravo "maker", ma è lento come la fame e i controller da drone vanno molto meglio e sono già fatti.
Non è questione di aeromodellista o meno, è proprio l'approccio che è foriero di perdite di tempo. L'ingegneria aeronautica non si impara sul Tubo...:lol:

giocavik 26 agosto 20 21:16

Calma...non diamo per scontati
concetti che potrebbero non
esserlo affatto...
Mi riferisco ad esempio alla storia
della comprensione della
meccanica del 'battito'...
Dubito fortemente che sia uguale
per tutte le specie di volatili...e
dovrebbe cambiare molto anche
in base all'assetto di volo e alla
velocità...tant'è che basta dare
un'occhiata al gabbiano della
Festo (..che si addita quasi a mo'
di miracolo...) e si vede ovvio
che e' animato da movimenti
per la maggiorparte innaturali..
Nulla volendo togliere all'azienda
in questione, anzi, dato che non
sono proprio dei novellini di certo
ci avranno messo dentro qche
tipo di elaboratore...
Altro problema di non scontata
soluzione e' la posizione di fermo
o arresto del battito...:unsure:

seengapoor 26 agosto 20 23:45

Vorrei ricordare che ci si è dedicato addirittura Leonardo da Vinci.
E non è che ne abbia tirato fuori granchè neppure lui....:lol:


Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 13:43.

Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002