Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo Riproduzioni


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 05 aprile 13, 13:31   #361 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di canelupo
 
Data registr.: 19-12-2006
Residenza: Carugate (MI)
Messaggi: 2.317
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da Pako-84 Visualizza messaggio
Sono indeciso tra gli assi quelli da 260 e quelli piu corti.
Sto decidendo tra la motorizzazione a spazzole o brushelles dai chi mi aiuta .
La differenza tra le motoriz. è nella velocita ,la durata o che cosa??????
Help sono indecisoooooo
La differenza tra motori a spazzole e brushless e' sostanziale. I motori a spazzole lavorano in corrente continua quelli brushless sfruttano la tecnologia del trifase con la corrente di fasatura generata nei regolatori.

Se devi montare 2 motori puoi usare un solo regolatore con i motori a spazzole mentre 2 regolatori con i brushless (prima differenza) poi in genere sui brushless inrunner, ovvero di motori in cui gira solo l'albero e non l'intera cassa, puoi scegliere la velocita' (il numero seguito da KV rappresenta il numero di giri che il motore fa per ogni Volt di alimentazione ricevuto). Infatti per ogni taglia in genere propongono differenti KV a seconda dell'utilizzo che uno vuole farne.

I motori brushless infine le trovi gia' con la camicia per il raffreddamento ad acqua mentre i motori a spazzole di solito necessitano di una serpentina.
In ultimo i motori brushless non hanno spazzole e quindi non hanno organi striscianti che si consumano e a parita' di peso e dimensioni sono mediamente piu' potenti dei motori a spazzole.

Di piu' non saprei cosa dirti.
__________________
volo e navigo solo con modelli autocostruiti

FLY BRIANZA http://www.youtube.com/watch?v=1BT9OLdXy58
canelupo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 aprile 13, 14:09   #362 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.471
Citazione:
Originalmente inviato da canelupo Visualizza messaggio
La differenza tra motori a spazzole e brushless e' sostanziale. I motori a spazzole lavorano in corrente continua quelli brushless sfruttano la tecnologia del trifase con la corrente di fasatura generata nei regolatori.

Se devi montare 2 motori puoi usare un solo regolatore con i motori a spazzole mentre 2 regolatori con i brushless (prima differenza) poi in genere sui brushless inrunner, ovvero di motori in cui gira solo l'albero e non l'intera cassa, puoi scegliere la velocita' (il numero seguito da KV rappresenta il numero di giri che il motore fa per ogni Volt di alimentazione ricevuto). Infatti per ogni taglia in genere propongono differenti KV a seconda dell'utilizzo che uno vuole farne.

I motori brushless infine le trovi gia' con la camicia per il raffreddamento ad acqua mentre i motori a spazzole di solito necessitano di una serpentina.
In ultimo i motori brushless non hanno spazzole e quindi non hanno organi striscianti che si consumano e a parita' di peso e dimensioni sono mediamente piu' potenti dei motori a spazzole.

Di piu' non saprei cosa dirti.
A parte le questioni tecniche, nel tuo caso i brushless ti permettono di avere una maggiore potenza e, quindi, una maggiore velocità, inoltre sono più affidabili. Per contro il costo ti aumenta parecchio, dovendo alimentarli con due regolatori distinti. Hai una grandissima scelta di motori e regolatori presso tutti i negozi fisici e online.
I motori a spazzole sono meno potenti (anche per questo hanno minor necessità di essere raffreddati) e possono essere pilotati da un unico regolatore. Questa soluzione è molto più economica. Sia i motori che i regolatori sono un pelino meno facili da trovare (ad esempio HK non ne ha).

Le potenze in gioco te le ho già spiegate: circa a parità di dimensioni (e peso) hai fino a 180-200W a spazzole e fino a 600W (ma non ti occorrono) con i brushless.

Con i motori a spazzole puoi prendere anche una batteria meno capiente e meno prestante, tant'è che molti usano le NiMh al posto delle LiPo.

Non ci hai detto quanto pesa e quanto è lungo il tuo modello e che tipo di prestazioni cerchi, da questo dipende la scelta finale.

Solo per farti un esempio, il mio barchino (lo vedi in firma) nelle immagini postate sul tubo è alimentato con un 200W e fa c.ca 15-20 km/h. Adesso ho sostituito il motore con uno che arriverebbe fino a 600W ma lo sfrutto solo fino a 350 (di più lo scafo non sopporta e si ribalta).

Fossi io al posto tuo userei i brushless, ma questa è solo una mia scelta personale in quanto mi piace avere una riserva di potenza se necessario. Inoltre con due regolatori separati posso anche decidere di far girare i due motori a velocità o direzione diversa (maggiore manovrabilità ed affidabilità), cosa che con un regolatore solo non puoi fare.

Insomma, adesso le info le hai proprio tutte... sei tu a dover fare le tue scelte.

Se proprio non riesci a scegliere da solo, vai con il modello in un laghetto dove ci sono altri modellisti oppure in un negozio della tua città e fatti consigliare da loro, da lontano noi più di questo non possiamo fare.

Perchè, in alternativa, non provi a sentire chi il modello l'ha già fatto e finito?

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 aprile 13, 15:51   #363 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di canelupo
 
Data registr.: 19-12-2006
Residenza: Carugate (MI)
Messaggi: 2.317
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da CarloRoma63 Visualizza messaggio
A parte le questioni tecniche, nel tuo caso i brushless ti permettono di avere una maggiore potenza e, quindi, una maggiore velocità, inoltre sono più affidabili. Per contro il costo ti aumenta parecchio, dovendo alimentarli con due regolatori distinti. Hai una grandissima scelta di motori e regolatori presso tutti i negozi fisici e online.
I motori a spazzole sono meno potenti (anche per questo hanno minor necessità di essere raffreddati) e possono essere pilotati da un unico regolatore. Questa soluzione è molto più economica. Sia i motori che i regolatori sono un pelino meno facili da trovare (ad esempio HK non ne ha).

Le potenze in gioco te le ho già spiegate: circa a parità di dimensioni (e peso) hai fino a 180-200W a spazzole e fino a 600W (ma non ti occorrono) con i brushless.

Con i motori a spazzole puoi prendere anche una batteria meno capiente e meno prestante, tant'è che molti usano le NiMh al posto delle LiPo.

Non ci hai detto quanto pesa e quanto è lungo il tuo modello e che tipo di prestazioni cerchi, da questo dipende la scelta finale.

Solo per farti un esempio, il mio barchino (lo vedi in firma) nelle immagini postate sul tubo è alimentato con un 200W e fa c.ca 15-20 km/h. Adesso ho sostituito il motore con uno che arriverebbe fino a 600W ma lo sfrutto solo fino a 350 (di più lo scafo non sopporta e si ribalta).

Fossi io al posto tuo userei i brushless, ma questa è solo una mia scelta personale in quanto mi piace avere una riserva di potenza se necessario. Inoltre con due regolatori separati posso anche decidere di far girare i due motori a velocità o direzione diversa (maggiore manovrabilità ed affidabilità), cosa che con un regolatore solo non puoi fare.

Insomma, adesso le info le hai proprio tutte... sei tu a dover fare le tue scelte.

Se proprio non riesci a scegliere da solo, vai con il modello in un laghetto dove ci sono altri modellisti oppure in un negozio della tua città e fatti consigliare da loro, da lontano noi più di questo non possiamo fare.

Perchè, in alternativa, non provi a sentire chi il modello l'ha già fatto e finito?

Carlo
Io il modello l'ho fatto e l'ho motorizzato con un brushed 755 e il kit Amati con riduttore a ingranaggi per trasmettere il moto alle 2 eliche.
Dovessi rifarlo monterei 2 brushless con 2 regolatori e batterie lipo
__________________
volo e navigo solo con modelli autocostruiti

FLY BRIANZA http://www.youtube.com/watch?v=1BT9OLdXy58
canelupo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 aprile 13, 16:11   #364 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.471
Citazione:
Originalmente inviato da canelupo Visualizza messaggio
Io il modello l'ho fatto e l'ho motorizzato con un brushed 755 e il kit Amati con riduttore a ingranaggi per trasmettere il moto alle 2 eliche.
Quel kit di motorizzazione era orrido e se lo facevano pagare uno sproposito... se non ricordo male le eliche giravano entrambe nello stesso senso, vero?

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 aprile 13, 00:11   #365 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-03-2006
Messaggi: 6.006
Citazione:
Originalmente inviato da Pako-84 Visualizza messaggio
Sono indeciso tra gli assi quelli da 260 e quelli piu corti.
Sto decidendo tra la motorizzazione a spazzole o brushelles dai chi mi aiuta .
La differenza tra le motoriz. è nella velocita ,la durata o che cosa??????
Help sono indecisoooooo
Citazione:
Originalmente inviato da canelupo Visualizza messaggio
La differenza tra motori a spazzole e brushless e' sostanziale. I motori a spazzole lavorano in corrente continua quelli brushless sfruttano la tecnologia del trifase con la corrente di fasatura generata nei regolatori.

Se devi montare 2 motori puoi usare un solo regolatore con i motori a spazzole mentre 2 regolatori con i brushless (prima differenza) poi in genere sui brushless inrunner, ovvero di motori in cui gira solo l'albero e non l'intera cassa, puoi scegliere la velocita' (il numero seguito da KV rappresenta il numero di giri che il motore fa per ogni Volt di alimentazione ricevuto). Infatti per ogni taglia in genere propongono differenti KV a seconda dell'utilizzo che uno vuole farne.

I motori brushless infine le trovi gia' con la camicia per il raffreddamento ad acqua mentre i motori a spazzole di solito necessitano di una serpentina.
In ultimo i motori brushless non hanno spazzole e quindi non hanno organi striscianti che si consumano e a parita' di peso e dimensioni sono mediamente piu' potenti dei motori a spazzole.

Di piu' non saprei cosa dirti.
io aggiungerei una sostanziale differenza di costi: economico il sistema a spazzole, molto dispendioso quello brushless.
Mach .99 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 aprile 13, 17:30   #366 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-09-2012
Residenza: Grosseto
Messaggi: 83

torno a postare alcune foto dello stato di avanzamento lavori del mio cantiere che nonostante i tempi di pubblicazione va avanti. comunque adesso sono preso dalla verniciatura e sono giunto alla quinta mano di flatting, (ne darò ancora tre). Già adesso è lucido e levigato, ma la coperta, non avendo usato il turapori, impiega un po' di più a riempirsi ed a divenire una verniciatura a specchio. saluti a tutti syrtaki.
__________________
Comincia a fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile e all'improvviso ti sorprenderai a fare l'impossibile.
syrtaki non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 aprile 13, 01:35   #367 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di francesca
 
Data registr.: 14-01-2007
Residenza: Roma
Messaggi: 218
Ottimo lavoro, Sirtaki.
Io, dopo varie vicissitudini, ho finalmente risolto il problema della motorizzazione.
Dopo anche i consigli di Marco Iannarelli sul campo, preziosissimi
Provato, testato a più riprese in acqua.Tutto OK alla grande: va una scheggia, anche troppo, bisogna fare attenzione in curva (andare piano se no si rovescia). Quindi mi sento di suggerirvi questa mia impostazione:
- due motori brushed Graupner Speed 500 Race 7,2V, (20.000 giri/min)
- due batterie in parallelo 8,4 V.
- un solo regolatore Robbe Navy Control 535 R o Fusion Aquapower 280 (costa la metà del Robbe).
- due eliche controrotanti verso l'esterno tripala dx/sx Raboech.

Con questa impostazione il mio Riva va e fila molto, molto bene.
A voi la scelta
francesca non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 aprile 13, 08:05   #368 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 24-09-2012
Residenza: Grosseto
Messaggi: 83
Citazione:
Originalmente inviato da francesca Visualizza messaggio
Ottimo lavoro, Sirtaki.
Io, dopo varie vicissitudini, ho finalmente risolto il problema della motorizzazione.
Dopo anche i consigli di Marco Iannarelli sul campo, preziosissimi
Provato, testato a più riprese in acqua.Tutto OK alla grande: va una scheggia, anche troppo, bisogna fare attenzione in curva (andare piano se no si rovescia). Quindi mi sento di suggerirvi questa mia impostazione:
- due motori brushed Graupner Speed 500 Race 7,2V, (20.000 giri/min)
- due batterie in parallelo 8,4 V.
- un solo regolatore Robbe Navy Control 535 R o Fusion Aquapower 280 (costa la metà del Robbe).
- due eliche controrotanti verso l'esterno tripala dx/sx Raboech.

Con questa impostazione il mio Riva va e fila molto, molto bene.
A voi la scelta
buongiorno Francesca, vorrei chiederti due cose che sono il diametro delle eliche ed il costo approssimativo del tutto, ti ringrazio e ti auguro una buona giornata syrtaki.
__________________
Comincia a fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile e all'improvviso ti sorprenderai a fare l'impossibile.
syrtaki non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 aprile 13, 15:46   #369 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di francesca
 
Data registr.: 14-01-2007
Residenza: Roma
Messaggi: 218
Citazione:
Originalmente inviato da syrtaki Visualizza messaggio
buongiorno Francesca, vorrei chiederti due cose che sono il diametro delle eliche ed il costo approssimativo del tutto, ti ringrazio e ti auguro una buona giornata syrtaki.
Le eliche che ho messo sono piccole:30 mm. In bronzo e costano circa 12 E. l'una. Il regolatore Robbe Navy da 35 A. costa la bellezza di 80 Euro, mentre il Fusion che sembra identico al Robbe ne costa 52. Tieni presente che il Fusion lo avevo comprato perché il carestosissimo Robbe l'avevo bruciato. Poi, però ho cambiato i motori (Graupner 500 Race 7,2 V. 20.000 giri/min), un mio amico ha sostituito i mosfet del regolatore, così il Fusion me lo sono rivenduto. Credo di aver capito perché ho bruciato il regolatore: gli assi non erano bene allineati con i motori, le eliche erano troppo grandi (35 mm.), i motori Speed 600 erano vecchi. Tutto questo messo insieme creava un assorbimento di Ampere esagerato.
La configurazione che ho adesso, completata dalle due batterie in parallelo da 8,4 V., nonché da cavi più grossi e connettori Deans, più un sistema di raffreddamento per motori e regolatore efficiente, mi soddisfa finalmente.
Ciao
francesca non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 aprile 13, 16:34   #370 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.471
Citazione:
Originalmente inviato da francesca Visualizza messaggio
Le eliche che ho messo sono piccole:30 mm. In bronzo e costano circa 12 E. l'una. Il regolatore Robbe Navy da 35 A. costa la bellezza di 80 Euro, mentre il Fusion che sembra identico al Robbe ne costa 52. Tieni presente che il Fusion lo avevo comprato perché il carestosissimo Robbe l'avevo bruciato. Poi, però ho cambiato i motori (Graupner 500 Race 7,2 V. 20.000 giri/min), un mio amico ha sostituito i mosfet del regolatore, così il Fusion me lo sono rivenduto. Credo di aver capito perché ho bruciato il regolatore: gli assi non erano bene allineati con i motori, le eliche erano troppo grandi (35 mm.), i motori Speed 600 erano vecchi. Tutto questo messo insieme creava un assorbimento di Ampere esagerato.
La configurazione che ho adesso, completata dalle due batterie in parallelo da 8,4 V., nonché da cavi più grossi e connettori Deans, più un sistema di raffreddamento per motori e regolatore efficiente, mi soddisfa finalmente.
Ciao
Son contento che hai risolto , se mi avessi dato retta dall'inizio nel controllare gli assorbimenti a vuoto ti saresti risparmiata un regolatore bruciato e tante rogne...

Forse ci vediamo domenica mattina, voglio vedere quanto fila adesso!!!

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
progetto riva acquarama canelupo Motoscafi con Motore Elettrico 31 17 ottobre 17 07:11
notizie riva acquarama massy74 Modellismo 2 24 gennaio 12 20:55
regolatore per Riva Acquarama romagnolisinasce Navimodellismo Riproduzioni 9 17 maggio 09 07:40
Accessori Riva Acquarama KAOS® Navimodellismo Riproduzioni 2 28 agosto 08 21:09
Riva Acquarama Hachette highvale Navimodellismo Riproduzioni 1 01 febbraio 07 19:05



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 21:15.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002