Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Motore


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 02 dicembre 22, 16:42   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.485
Citazione:
Originalmente inviato da aerofast Visualizza messaggio
Guarda...non avrei avuto migliore concetto da esprimere...

Vi spiego perché!!!
Un anno fa feci un rigger che poi ho postato qui, livrea Kawasaki...uno Scorpion con Rossi 90.
Un mostro: messo in acqua e gas a metà volava...manco navigava...volava!!
Un attimo...dico un attimo di distrazione ed è finito sulla riva che quasi me lo tiro addosso!!!!
Motori così veloci su scafi rigger o da velocità serve allenamento e riflessi, cosa raggiungibilissima ma serve prenderci la mano.

Tuttavia un rigger a 130 all'ora è una scarica di adrenalina senza eguali...solo la scia e gli spruzzi a quella velocità rendono il modello quasi una bestia mitologica!!!


Quasi come una trom**a.....

__________________
Never forget it.
dooling non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 dicembre 22, 21:56   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 1.196
Citazione:
Originalmente inviato da dooling Visualizza messaggio
Quasi come una trom**a.....

Dooling qui sul forum ho scritto del Sagittario che col suo OPS mi ha dato la felicità del battesimo del pluri vecchia scuola...il giorno del collaudo ero in adrenalina pura.....

Ma non è neanche il 30% dell'adrenalina che ho avuto quel giorno che ho messo in acqua il trigger e ho passato in fronte a 200 persone a non so quanti km per ora alzando tutta quell'acqua!!!!

Per non parlare del fatto che un mm del timone era una svolta di 90' stile Automan... infatti in una di queste svolte non c'ho capito nulla ed il povero Scorpion stile Kava si è sfrittellato sulla riva.....
Evvabbó....

Comunque per non uscire dal 3d, vacci calmo e se fai un modello col 3,5 usa poco gas e tanto spazio...poi ricordati che io per carburare un 90Rossi mi sono spolmonato di bestemmie e imprecazioni...il 3,5 è anche peggio quindi armati di estrema pazienza.

Facci sapere va ...che mò mi hai incuriosito!!!
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 dicembre 22, 14:55   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.485
Ciao Aerofast, non sono io il titolare della discussione, ma AKENAT, ho dato solo qualche piccolo consiglio.

Sono fermo da diverso tempo, non ho idea di quando e se potrò riprendere.

__________________
Never forget it.
dooling non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 dicembre 22, 00:40   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 1.196
Citazione:
Originalmente inviato da dooling Visualizza messaggio
Ciao Aerofast, non sono io il titolare della discussione, ma AKENAT, ho dato solo qualche piccolo consiglio.

Sono fermo da diverso tempo, non ho idea di quando e se potrò riprendere.

Questo mi dispiace dooling!

Comunque le parole a fine commento sul post era o per AKENAT...se ho imparato qualcosa sui modelli naviganti lo devo soprattutto a te!!!
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 dicembre 22, 19:11   #15 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di AKENAT
 
Data registr.: 26-11-2022
Residenza: Olbia SS
Messaggi: 5
Citazione:
Originalmente inviato da dooling Visualizza messaggio
Quello della casa madre, ti sarà più facile ottimizzarne la lunghezza (accordo) senza dover sperimentare troppo.

Trattasi di scarico accordato proprio perchè lavora bene in un ristretto campo di giri, dovrai provare ad allungare / accorciare la lunghezza per trovare il massimo rendimento.

La lunghezza dal centro candela alla massima larghezza del cono divergente, è anche importante il tipo di miscela utilizzata.

Tieni presente che, in rettilineo avrai le massime prestazioni, mentre in virata abbastanza stretta, il motore calerà di giri, e questo, ti porterà lo scarico fuori accordo.

Ma c'è una soluzione; montare lo scarico in modo tale che sia scorrevole (pochi cm) e comandato con un rinvio collegato ad un servo dedicato.

Così, quando rallenterai, lo scarico si allungherà mantenendo l'accordo, a pieno regime, lo scarico si accorcerà.

Si tratta di provare e riprovare.

Ciao dooling. Allora per quanto riguarda i consigli tecnici relativi allo scarico del mio motore, che mi stai dando, apprezzo la parte tecnica che sicuramente valida e funzionale, ma vista la mia poca esperienza, non credo di poter mettere in pratica. Piuttosto io avrei bisogno, magari, di sapere dove poter comprare lo scarico originale, in quanto io nn sono riuscito a trovarlo nonostante assidua ricerca in rete o al limite che mi consigliaste un sito dove poterne trovarne uno generico compatibile. Thanks
AKENAT non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 05 dicembre 22, 14:16   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.485
Citazione:
Originalmente inviato da AKENAT Visualizza messaggio
Ciao dooling. Allora per quanto riguarda i consigli tecnici relativi allo scarico del mio motore, che mi stai dando, apprezzo la parte tecnica che sicuramente valida e funzionale, ma vista la mia poca esperienza, non credo di poter mettere in pratica. Piuttosto io avrei bisogno, magari, di sapere dove poter comprare lo scarico originale, in quanto io nn sono riuscito a trovarlo nonostante assidua ricerca in rete o al limite che mi consigliaste un sito dove poterne trovarne uno generico compatibile. Thanks
Ciao, a pag 3 ci sono due link dove potrai trovare lo scarico e non solo, tutta l'accessoristica necessaria e, volendo, anche lo scafo.

__________________
Never forget it.
dooling non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 dicembre 22, 19:50   #17 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.672
Come si fa per l'avviamento...?..Ci ha una presa di potenza dalla scatola degli ingranaggi..?
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 dicembre 22, 13:03   #18 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.485
Citazione:
Originalmente inviato da giocavik Visualizza messaggio
Come si fa per l'avviamento...?..Ci ha una presa di potenza dalla scatola degli ingranaggi..?
Avviatore, cinghietta da macchina per cucire inserita nella puleggia che è sull'albero motore.

__________________
Never forget it.
dooling non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Rossi 90 marino + collettore e risonanza. francescovetto Merc. Navimodellismo 2 24 maggio 17 19:16
motore e regolatore marino marangone Compro 1 28 febbraio 12 13:45
motore marino 4t kantees Motoscafi con Motore Elettrico 5 21 giugno 11 11:41
Motore marino Tony512 Navimodellismo a Motore 2 29 agosto 05 17:53



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07:47.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002