Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Motore > Motoscafi con Motore Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 23 ottobre 19, 11:19   #41 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nicola u-control
 
Data registr.: 23-02-2010
Residenza: padova e dintorni
Messaggi: 2.603
Scusate se mi intrometto nella discussione.
Smodello con le macchine da parecchio ma di scafi non so niente.
Mio cognato si è costruito un outrigger tipo quelli che avete postato voi in questa discussione, ci ha poi montato su un os marino da 10cc (non so dove l'ha rimediato).
Quello che non capiamo e cosa usare come cinghia di avviamento e come montarla.
Mi spiego: non si riesce a sfilare giusto? Una volta messo in moto il motore la cinghia rimane lasca in sede e gira lontano dal volano?
__________________
"L'ignoranza, accompagnata alla presunzione, e' il virus piu' pericoloso di tutti.
Per quella, purtroppo, il vaccino non c'e'" [cit.]
I video delle mie scorribande --> https://www.youtube.com/user/agropiastrella
Nicola u-control non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 ottobre 19, 11:25   #42 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giankyfunky
 
Data registr.: 06-08-2015
Residenza: Torino
Messaggi: 1.491
Immagini: 8
Citazione:
Originalmente inviato da dooling Visualizza messaggio
Ti propongo un'altra immagine che ha solo una cosa in comune con gli scafi, naviga sull'acqua...
Navigazione silenziosa, circa 1,70 di lunghezza, circa 2 mt di albero, peso 23 Kg.

E' in attesa di tempi migliori.
Ciao, non aspettare troppo i tempi migliori, anche la vela è in grado di dare belle soddisfazioni.....
__________________
I miei modelli
giankyfunky è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 ottobre 19, 11:26   #43 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giankyfunky
 
Data registr.: 06-08-2015
Residenza: Torino
Messaggi: 1.491
Immagini: 8
Citazione:
Originalmente inviato da Nicola u-control Visualizza messaggio
Mi spiego: non si riesce a sfilare giusto? Una volta messo in moto il motore la cinghia rimane lasca in sede e gira lontano dal volano?
Non ho molta esperienza di barche a scoppio, ma per quel che ne so resta lì, non si può sfilare.....
__________________
I miei modelli
giankyfunky è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 ottobre 19, 12:10   #44 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nicola u-control
 
Data registr.: 23-02-2010
Residenza: padova e dintorni
Messaggi: 2.603
secondo te che tipo di cinghia bisogna usare?
__________________
"L'ignoranza, accompagnata alla presunzione, e' il virus piu' pericoloso di tutti.
Per quella, purtroppo, il vaccino non c'e'" [cit.]
I video delle mie scorribande --> https://www.youtube.com/user/agropiastrella
Nicola u-control non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 ottobre 19, 12:26   #45 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 1.012
Citazione:
Originalmente inviato da Nicola u-control Visualizza messaggio
secondo te che tipo di cinghia bisogna usare?
La cinghia deve essere bella lasca, in maniera che tu possa infilarci l'avvitatore e poi possa adagiarla in modo che non interferisca tra volano in moto e struttura.
Io sto provando con un O-ring di Viton (più rigido) di 5.56 x 1" e 3"....ossia quasi 160mm di diametro....da me altro non c'è.....
Però l'ideale è la cinghia trapezia dentata di tipo H1 ossia quella piccola che di usava anche tra le macchinette da cucire.

Il problema è farsi un appoggio bello robusto e cercare di non farsi prendere i pantaloni dell'elica come è successo con me la prima volta che ho smisticato con questi "cosi" qua....

Detto questo un aiutino lo dà allentare la candela e farlo partire...poi restringere tutto e già buttarlo in acqua.

Per la carburazione io ho costruito un secchione con un supporto dove l'outrigger immerge l'elica ed è montato inclinato: appena rientro posto le foto.
Questo ti permette di simulare lo sforzo in acqua e semmai il raffreddamento non fosse sufficiente, basta comprare dallo sfasciacarrozze una pompetta dei tergicristalli da mettere in serie con la testata del motore.
Aiuta ma sulla nautica c'è un montagnone di cose da sapere...ed io come tuo cognato sono ai primi passi.
Guardati qualche video sul YouTube inserendo come tag "outrigger 90 nitro" ci sono video dove di vede benissimo come si accendono questi motori.
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 ottobre 19, 12:32   #46 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.286
Citazione:
Originalmente inviato da Nicola u-control Visualizza messaggio
Scusate se mi intrometto nella discussione.
Smodello con le macchine da parecchio ma di scafi non so niente.
Mio cognato si è costruito un outrigger tipo quelli che avete postato voi in questa discussione, ci ha poi montato su un os marino da 10cc (non so dove l'ha rimediato).
Quello che non capiamo e cosa usare come cinghia di avviamento e come montarla.
Mi spiego: non si riesce a sfilare giusto? Una volta messo in moto il motore la cinghia rimane lasca in sede e gira lontano dal volano?
Ciao, è molto semplice, cinghietta di macchina per cucire, quelle elettriche.
La cinghietta ha la lunghezza giusta per l'avviamento, dopo rimane in posizione, magari fissatela in modo che non faccia interferenza col volano.

L'avviatore può essere commerciale per i motori da aeromodelli, purchè abbia la gola per inserirvi la cinghietta.

Altrimenti si autocostruisce, come questo.

https://www.baronerosso.it/forum/att...1&d=1571830282


Sono due motorini avv della vecchia Fiat 500.



PS: ho letto dopo il post di Aerofast, concordo in tutto, compreso il leggero svitamento della candela, equivale alla mezza compressione delle vecchie moto, dove se non stavi attento, rischiavi la caviglia.

Icone allegate
SCORPION 90: nuova avventura-mot-avv-2.jpg  
__________________
Never forget it.

Ultima modifica di dooling : 23 ottobre 19 alle ore 12:38 Motivo: .......
dooling non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 ottobre 19, 13:17   #47 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nicola u-control
 
Data registr.: 23-02-2010
Residenza: padova e dintorni
Messaggi: 2.603
bè ma in moto ci va perché abbiamo provato ad avviarlo a mano e parte.

Grazie per i consigli, mio cognato lavora nel tessile quindi penso che una cinghia del genere la riesca a recuperare con molta facilità.

Il problema vero è che non sappiamo come navigherà sto affare che ha costruito. Non esistono fosse, ne club (almeno io non ne sono a conoscenza) di motonautica a scoppio. C'è qualche valle di pesca ma fa girare solo elettrici.
La nostra paura è che ci sia qualcosa di sbagliato nell'assetto...con conseguente rischio di capottamento e nuotata per andare a recuperare il mezzo.
__________________
"L'ignoranza, accompagnata alla presunzione, e' il virus piu' pericoloso di tutti.
Per quella, purtroppo, il vaccino non c'e'" [cit.]
I video delle mie scorribande --> https://www.youtube.com/user/agropiastrella
Nicola u-control non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 ottobre 19, 13:31   #48 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.286
Citazione:
Originalmente inviato da Nicola u-control Visualizza messaggio
bè ma in moto ci va perché abbiamo provato ad avviarlo a mano e parte.

Grazie per i consigli, mio cognato lavora nel tessile quindi penso che una cinghia del genere la riesca a recuperare con molta facilità.

Il problema vero è che non sappiamo come navigherà sto affare che ha costruito. Non esistono fosse, ne club (almeno io non ne sono a conoscenza) di motonautica a scoppio. C'è qualche valle di pesca ma fa girare solo elettrici.
La nostra paura è che ci sia qualcosa di sbagliato nell'assetto...con conseguente rischio di capottamento e nuotata per andare a recuperare il mezzo.
Non c'è problema, leggi nella sezione scafi elettrici, la discussione "bilanciamento motoscafo rc", la tecnica è uguale.

__________________
Never forget it.
dooling non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 ottobre 19, 13:32   #49 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nicola u-control
 
Data registr.: 23-02-2010
Residenza: padova e dintorni
Messaggi: 2.603
Citazione:
Originalmente inviato da dooling Visualizza messaggio
Non c'è problema, leggi nella sezione scafi elettrici, la discussione "bilanciamento motoscafo rc", la tecnica è uguale.

grazie.

PS: avete presente quei 2.1cc a strappo che si usano sulle macchinine? Secondo voi ci si può fare uno scafo con un motore del genere?
__________________
"L'ignoranza, accompagnata alla presunzione, e' il virus piu' pericoloso di tutti.
Per quella, purtroppo, il vaccino non c'e'" [cit.]
I video delle mie scorribande --> https://www.youtube.com/user/agropiastrella
Nicola u-control non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 ottobre 19, 13:38   #50 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 1.012
Citazione:
Originalmente inviato da Nicola u-control Visualizza messaggio
grazie.

PS: avete presente quei 2.1cc a strappo che si usano sulle macchinine? Secondo voi ci si può fare uno scafo con un motore del genere?
Dipende dalla grandezza: il 90 ha uno scafo fuori-tutto di quasi un metro....i 60 quasi 85cm...i 21 credo siano intorno ai 60/65cm.
Ci sono vari progetti in rete dove puoi verificare lunghezze e dimensioni.
Per la "nuotata" , puoi costruirti una "barchetta" elettrica da recupero: guarda questo 3d e se scorri le foto vedrai che in parallelo vado costruendo pure uno scafo da recupero lento e con 2 eliche mosse da motore elettrico ridotto.

Facci sapere
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
una nuova avventura fw 190 Aeromodellismo Turbine 361 02 maggio 12 09:10
nuova avventura torniketto Aeromodellismo Alianti 15 19 febbraio 07 19:44
Nuova avventura hrodebert Aeromodellismo Principianti 15 03 luglio 06 10:56
Nuova Avventura luca100 Aeromodellismo 19 20 ottobre 03 07:44



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 06:03.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002