Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Motore > Motoscafi con Motore Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 01 settembre 19, 19:57   #21 (permalink)  Top
Rivenditore - Hydrorcmania
 
L'avatar di Marco Iannarelli
 
Data registr.: 31-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 2.569
Invia un messaggio via Yahoo a Marco Iannarelli
Citazione:
Originalmente inviato da aerofast Visualizza messaggio

Questo è uno degli sponson posteriori, ed essendo molto sollecitati li ho fatti di balsa scavata.

in pratica ho:
-1-comprato il cavo trecciato da 1/4" del decespugliatore (a conti fatti trasmette una bella potenza e a quasi 20.000rpm)
-2-trovato un tubo in Nylon da 6,40mm di diametro (il cavo è 6,35)
-3-trovato un tubo di alluminio nel quale il tubo di Nylon entra giusto e col cavo si muove preciso e senza tante forzature
Ciao,
beh, dopo l'oretta al telefono, ti dedico pure qualche minuto sul forum ... :-)

-) gli scarponi (o pattini, come li chiami li chiami) vanno pure bene dal pieno, ma devi comunque rivestirli per riportare gli spigoli vivi negli angoli di giunzione.

-) OK il flex da 6.35 ma il tubo, che da 6.40mm mi sembra strettino, deve essere in teflon e non in nylon.

Marco
__________________
Tenshock Monster Brushless Motors by
HRCM - Hydro RC Mania
Scafi R/C per Hobby e Competizioni
- nuovo sito a breve online -
Marco Iannarelli non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 settembre 19, 21:31   #22 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 1.114
Citazione:
Originalmente inviato da Marco Iannarelli Visualizza messaggio
Ciao,
beh, dopo l'oretta al telefono, ti dedico pure qualche minuto sul forum ... :-)

-) gli scarponi (o pattini, come li chiami li chiami) vanno pure bene dal pieno, ma devi comunque rivestirli per riportare gli spigoli vivi negli angoli di giunzione.

-) OK il flex da 6.35 ma il tubo, che da 6.40mm mi sembra strettino, deve essere in teflon e non in nylon.

Marco
Ciao Marco piacere di risentirti!!!

Qui si complica tutto...
Mi hanno bloccato i pezzi del Rossi in dogana e qua non ci sono "naviganti"....non ho preso più nulla proprio per non buttare via soldi con gli Str**zi della dogana

Vedo se trovo qualcosa, comunque grazie delle dritte!!!

Ultima modifica di aerofast : 01 settembre 19 alle ore 21:36
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 settembre 19, 21:35   #23 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 1.114
Citazione:
Originalmente inviato da Marco Iannarelli Visualizza messaggio
L'elica è di superficie.
Se guardi il disegno vedi che una curva a poppa ... ha sbagliato a tagliare l'astuccio dell'asse in quel punto.
Marco scusami non ho capito......

L'errore è mio o di Jonny funky???

Io ancora faccio in tempo a scollare tutto e ricominciare
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 settembre 19, 04:09   #24 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 1.114
La dogana blocca tutto??? No Problem....me li faccio da solo i pezzi!!!!!

Ehhhh si....i merdaioli della Receita Federal hanno bloccato tutto per mancanza di documenti specifici sul materiale e specifiche tecniche/amministrative.....mavaff...

Vabbò....è il Brasile!!!

Non demordendo e rispolverando il vecchio "manuale del meccanico", ho progettato una cassa e testa per raffreddamento a liquido del Rossi.
Mi sono messo giù, fatto rilievi e incastri ed ecco il risultato









La testata fa da supporto generale, ed essendo il cilindro tornito cilindrico perfetto a 45,4mm, ho fatto una camicia in alluminio che si incastra con la testata con viti a brugola da M2 e che fa da tenuta, in maniera da mandare liquido sia a contatto con la testa che sui primi 6mm di cilindro: credo che il raffreddamento sia sufficiente....durante le prime prove ve lo farò sapere.
Ora, il dilemma è se compensa lasciare le viti originali, o fare come dooling e mettere dei prigionieri a base fissa nel cilindro, in entrambi i casi comunque dovranno essere belli tosti per sopportare le vibrazioni a 24.000rpm del Rossi.....

Bene, sono soddisfatto...ora speriamo di avere più tempo per terminare tutto il resto....

Alla prox



aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 settembre 19, 13:37   #25 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.369
Ciao "brasileiro" ben trovato!!!

Ottimo lavoro nel mio ho montato i raccordi per il raffreddamento con l'ingresso nella parte bassa, e l'uscita in quella alta per favorire lo scarico di bolle d'aria che altrimenti rimarrebbero intrappolate nella camicia,

Inoltre, con lo scarico in alto, vedi il getto uscire che indica il buon funzionamento del sistema.

Ho montato i prigionieri per non sollecitare inutilmente le filettature nel carter.

Usavo lo scafo in mare, quindi frequentissimi smontaggi e manutenzioni.

Volevo anche far anodizzare le parti a contatto con l'acqua salata, poi smesso, spero provvisoriamente, quindi ho archiviato l'idea del trattamento.

__________________
Never forget it.
dooling è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 settembre 19, 15:37   #26 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 1.114
Citazione:
Originalmente inviato da dooling Visualizza messaggio
Ciao "brasileiro" ben trovato!!!

Ottimo lavoro nel mio ho montato i raccordi per il raffreddamento con l'ingresso nella parte bassa, e l'uscita in quella alta per favorire lo scarico di bolle d'aria che altrimenti rimarrebbero intrappolate nella camicia,

Inoltre, con lo scarico in alto, vedi il getto uscire che indica il buon funzionamento del sistema.

Ho montato i prigionieri per non sollecitare inutilmente le filettature nel carter.

Usavo lo scafo in mare, quindi frequentissimi smontaggi e manutenzioni.

Volevo anche far anodizzare le parti a contatto con l'acqua salata, poi smesso, spero provvisoriamente, quindi ho archiviato l'idea del trattamento.


Cavoli hai ragione... Pure sulle moto il liquido entra da basso ed esce dalla testa....poca cosa...si modifica facile

Penso che userò la tua tecnica
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 settembre 19, 18:00   #27 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.369
Vediamo il volano.

Partendo dal presupposto che il volano serva a limitare gli eccessi di energia, incamerandola per poi restituirla al momento opportuno, questo vale per macchine lente e motori a 4 tempi.

Nel tuo caso serve principalmente per l'avviamento e per restituire quanto incamerato quando dai gas all'uscita del giro di boa, anche se ad onor del vero, il tuo motore è pronto a prendere i giri, ma un aiutino non guasta.

Io lo farei così: partendo da una barra di alluminio, lo farei leggermente largo sulla circonferenza, circa 15mm, sulla quale ricaverei la gola per la cinghietta.

Poi lavorerei entrambe le facce per asportare materiale lasciando un po' di spessore dove andrà forato per l'asse.

Infine sul divisore, con la fresa, lo alleggerirei ulteriormente mediante fori od asole.

Mi ritroverei con una specie di ruota a raggi, ovviamente abbastanza larghi, ma leggera,

Nonostante la leggerezza della realizzazione, il momento motore verrebbe conservato grazie al (poco) peso sulla periferia del volano stesso.

Ovviamente dipende dallo spazio che hai a disposizione sotto all'albero motore.


E=1/2 I W^2

Quindi l'accumulo di energia dipende non solo dalla massa ma, anche dalla distanza della massa stessa dall'asse di rotazione.

Visto i lavori eseguiti, sarà una passeggiata.

__________________
Never forget it.

Ultima modifica di dooling : 16 settembre 19 alle ore 18:02 Motivo: ..........
dooling è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 ottobre 19, 20:45   #28 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.369
Aerofast

Scusami se approfitto della tua discussione ma, non valeva la pena aprirne un'altra.

Ho ritrovato nel guazzabuglio dell'armadio questo motore che non ricordavo di avere.

https://www.baronerosso.it/forum/att...1&d=1571078454

https://www.baronerosso.it/forum/att...1&d=1571078523

https://www.baronerosso.it/forum/att...1&d=1571078573

Motore Angelo Mattotea Pavia, costruito presso le officine Ercole Aguzzi.

Giri 18.000. 15 cc.

Ha qualche annetto sul groppone.

Icone allegate
SCORPION 90: nuova avventura-amp-3.jpg   SCORPION 90: nuova avventura-amp-4.jpg   SCORPION 90: nuova avventura-amp-90.jpg  
__________________
Never forget it.

Ultima modifica di dooling : 14 ottobre 19 alle ore 20:46 Motivo: ............
dooling è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 ottobre 19, 03:12   #29 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di aerofast
 
Data registr.: 20-03-2015
Residenza: Assisi, in quel di Perugia
Messaggi: 1.114
Citazione:
Originalmente inviato da dooling Visualizza messaggio
Scusami se approfitto della tua discussione ma, non valeva la pena aprirne un'altra.

Ho ritrovato nel guazzabuglio dell'armadio questo motore che non ricordavo di avere.

https://www.baronerosso.it/forum/att...1&d=1571078454

https://www.baronerosso.it/forum/att...1&d=1571078523

https://www.baronerosso.it/forum/att...1&d=1571078573

Motore Angelo Mattotea Pavia, costruito presso le officine Ercole Aguzzi.

Giri 18.000. 15 cc.

Ha qualche annetto sul groppone.

Ma assolutamente senza problemi!!!

Anzi se puoi pubblicare altre foto di queste opere d'arte ne sarei felice!!!

Io nel frattempo ho rifatto la testata con una sola uscita in testa a sx, ma ho ricavato un'entrata sul latodx in basso...come da tuo consiglio.

Per il resto sto ''stagnando'' in attesa che il lavoro mi molli un pó...

Comunque vado avanti....

Bella storia sto motordllo: raccontami ancora un pó di lui.....
aerofast non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 ottobre 19, 17:45   #30 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.369
Ciao mi scuso per il ritardo ma,

sono ritornato nel guazzabuglio dell'armadio per resuscitare e fotografare il "parco motori marini" .

Orbene, la storia del motore risale a molti anni addietro, circa la seconda metà degli anni '70, quando un paio di volte all'anno facevamo, in 4, una spedizione a Milano per acquisti, le tasche abbastanza piene ma, nessuna idea su cosa comprare, il destinatario era "tecnomodel taccani" in via Battistotti Sassi.

Arrivati sul posto, ci innamorammo del motore e ne acquistammo 2, ovviamente anche gli scafi.

https://www.baronerosso.it/forum/att...1&d=1571585554

Il mio non è mai stato acceso, mentre quello dell'amico ci ha dato molte soddisfazioni, purtroppo il proprietario è mancato da tempo e, non ho idea di quale fine abbia fatto lo scafo, mentre il motore è in possesso dell'altro amico.

All'epoca ho motorizzato il mio scafo con un Webra .60 marino.
https://www.baronerosso.it/forum/att...1&d=1571585822

Ho modificato lo scafo con lo scarico laterale sulla fiancata, diretto con l'acqua di raffreddamento a pioggia all'interno del tubo.

L'acqua riduceva leggermente il rumore ma, era molto appagante l'effetto scenico.

https://www.baronerosso.it/forum/att...1&d=1571586096

Lo scafo a sinistra è stato allungato per ospitare un 15cc e munito di piede poppiero, i soliti esperimenti.....

Icone allegate
SCORPION 90: nuova avventura-colibra-3.jpg   SCORPION 90: nuova avventura-webra-60-marino.jpg   SCORPION 90: nuova avventura-colibra-10-cc.jpg  
__________________
Never forget it.

Ultima modifica di dooling : 20 ottobre 19 alle ore 17:49 Motivo: ...........
dooling è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
una nuova avventura fw 190 Aeromodellismo Turbine 361 02 maggio 12 10:10
nuova avventura torniketto Aeromodellismo Alianti 15 19 febbraio 07 20:44
Nuova avventura hrodebert Aeromodellismo Principianti 15 03 luglio 06 11:56
Nuova Avventura luca100 Aeromodellismo 19 20 ottobre 03 08:44



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13:17.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002