Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Motore > Motoscafi con Motore Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 10 dicembre 17, 18:22   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.476
Motore Zenoah 260 PUM

Buongiorno a tutti.
Ho il motore in oggetto e mi è venuta la voglia di spremerlo un po'.
Vi posto qualche foto, poi vi illustro il mio desiderio.






__________________
Never forget it.

Ultima modifica di claudio v : 22 maggio 20 alle ore 13:07 Motivo: Test recupero immagini manuale
dooling non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 dicembre 17, 18:45   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.476
Eccomi, vorrei fare una piccola cura dimagrante al pistoncino mediante leggera tornitura interna fino alle portate dello spinotto.
Trasformare l'aspirazione da terza luce e valvola rotante.
Quello che adesso è il "canale" di aspirazione, trasformarlo nel travaso principale mediante fresatura per alzarlo a misura degli altri.
Ho tolto il volano magnete risparmiando 200 g, nella 4° foto si vede lo spazio per ricavare il condotto di ammissione, a sinistra poco sotto la nervatura.
Le nervature mi serviranno per fissare la sede dove andrà a lavorare la valvola.
Ho tolto anche l'avviamento a strappo, altri 100 g.
L'albero pesa 200 g, un po' troppo per i miei gusti, pensavo ad una cura dimagrante sulle mannaie.
Dall'altro lato dell'albero monto un piccolo e leggero volano con gola per l'avviamento mediante avviatore esterno e cinghia.
Sulla parte posteriore il sensore per la scintilla, sono facilitato dalla posizione della chiavetta dell'ex volano.
Devo ancora determinare la fasatura esistente del motore, qualcuno ne è in possesso?
Risparmierei tempo, sono abbastanza incasinato con un altro progetto.
Lo scafo che ospiterà il motore è questo:

Grazie a tutti.
__________________
Never forget it.

Ultima modifica di claudio v : 22 maggio 20 alle ore 13:07 Motivo: Test recupero immagini manuale
dooling non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 dicembre 17, 19:02   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.476
Visto che scrivo, una piccola anteprima dell'altro progetto.
Poco tempo fa, facendo ordine, mi è capitato in mano un vecchio disegno del quale ignoravo l'esistenza, "alter ego" dell'Aeropiccola.
Colpo di fulmine, amore a prima vista, ho fatto ingrandire il disegno, ho modificato l'inclinazione della linea d'asse ed altre cosucce.
Ora aspetto la stampa su supporto adesivo, poi si inizia a tagliare.
La motorizzazione sarà data da questa piccola belva:

Se riuscirò a prendere mano con la macchina fotografica ed il programma di postimage, vedrete le foto.
__________________
Never forget it.

Ultima modifica di claudio v : 22 maggio 20 alle ore 13:08 Motivo: Test recupero immagini manuale
dooling non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 dicembre 17, 19:24   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di runnerfly67
 
Data registr.: 26-12-2008
Residenza: PORDENONE
Messaggi: 4.773
Hai provato a dare un'occhiata qui ?
http://www.zenoah.co.jp/ddoc/ZENO/ZE...0PUM_(206).pdf
__________________
PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA. BASTA DIRE QUELLO CHE SI PENSA
(Martin Luther King)
runnerfly67 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 dicembre 17, 21:31   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.476
Grazie, ho guardato ma, mi servono i diagrammi del motore.
Appena ho tempo, li ricaverò con il goniometro e tanta pazienza.
__________________
Never forget it.
dooling non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 dicembre 17, 18:56   #6 (permalink)  Top
UserPlus
 
Data registr.: 10-02-2005
Residenza: Bologna
Messaggi: 3.673
Immagini: 2
Dovrai munirti anche di raffreddamento ad acqua, collettore ed espansione.
__________________
Esperienza : una parola usata per dare un nome ai propri sbagli
http://maguguglielmo.jimdo.com il motore nei particolari
magu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 dicembre 17, 19:09   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di style90.me
 
Data registr.: 03-10-2008
Residenza: Messina
Messaggi: 2.824
Immagini: 19
Citazione:
Originalmente inviato da dooling Visualizza messaggio
Eccomi, vorrei fare una piccola cura dimagrante al pistoncino mediante leggera tornitura interna fino alle portate dello spinotto.
Trasformare l'aspirazione da terza luce e valvola rotante.
Quello che adesso è il "canale" di aspirazione, trasformarlo nel travaso principale mediante fresatura per alzarlo a misura degli altri.
Ho tolto il volano magnete risparmiando 200 g, nella 4° foto si vede lo spazio per ricavare il condotto di ammissione, a sinistra poco sotto la nervatura.
Le nervature mi serviranno per fissare la sede dove andrà a lavorare la valvola.
Ho tolto anche l'avviamento a strappo, altri 100 g.
L'albero pesa 200 g, un po' troppo per i miei gusti, pensavo ad una cura dimagrante sulle mannaie.
Dall'altro lato dell'albero monto un piccolo e leggero volano con gola per l'avviamento mediante avviatore esterno e cinghia.
Sulla parte posteriore il sensore per la scintilla, sono facilitato dalla posizione della chiavetta dell'ex volano.
Devo ancora determinare la fasatura esistente del motore, qualcuno ne è in possesso?
Risparmierei tempo, sono abbastanza incasinato con un altro progetto.
Lo scafo che ospiterà il motore è questo:

Grazie a tutti.
Ciao, eccomi. Una notazione: scrivi che vuoi trasformare la luce di aspirazione in terzo lavaggio. Occhio, però, perché proprio da quel lato, cade lo spacco della fascia. Per evitare, infatti, l'interferenza delle due estremità con l'apertura dell'aspirazione, nel cilindro originale viene fatto un piccolo riporto, sempre in nicasil, proprio sopra la luce, e su quello scorre l'apertura della fascia, evitandone appunto l'apertura.
__________________
Extra 300 S con Supertigre G 90 gasser # TRex 600 con OS-ASP 52 gasser # con ASP 91HR gasser # con TT 53 RL gasser # MG53 con DLE 20 # PS14 CON FOX78 http://www.youtube.com/user/Solobenza. Placido.
style90.me non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 dicembre 17, 21:17   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 4.476
Citazione:
Originalmente inviato da style90.me Visualizza messaggio
Ciao, eccomi. Una notazione: scrivi che vuoi trasformare la luce di aspirazione in terzo lavaggio. Occhio, però, perché proprio da quel lato, cade lo spacco della fascia. Per evitare, infatti, l'interferenza delle due estremità con l'apertura dell'aspirazione, nel cilindro originale viene fatto un piccolo riporto, sempre in nicasil, proprio sopra la luce, e su quello scorre l'apertura della fascia, evitandone appunto l'apertura.
Ciao Placido, ho presente il problema fascia, pensavo di fresare in modo tale da dividere in due parti il travaso, lasciando un po' di materiale dove lavora l'apertura della fascia.
Per caso sei in possesso dei diagrammi circolari del motore?


@ MAGU; i motori hanno già la camicia per raffreddamento ad acqua, ho anche le marmitte ad espansione.

__________________
Never forget it.
dooling non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 dicembre 17, 23:37   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di style90.me
 
Data registr.: 03-10-2008
Residenza: Messina
Messaggi: 2.824
Immagini: 19
Citazione:
Originalmente inviato da dooling Visualizza messaggio
Ciao Placido, ho presente il problema fascia, pensavo di fresare in modo tale da dividere in due parti il travaso, lasciando un po' di materiale dove lavora l'apertura della fascia.
Per caso sei in possesso dei diagrammi circolari del motore?


@ MAGU; i motori hanno già la camicia per raffreddamento ad acqua, ho anche le marmitte ad espansione.

Ho trovato qualcosa nei miei appunti: dovrebbe essere 178° lo scarico e 118° il lavaggio. Non ho quello di aspirazione. Per la risonanza potresti salire lo scarico a 190°. Io avevo in mente una soluzione del genere, per la terza luce; parlandone, però con il sig. Abbate, grande preparatore mondiale degli Zenoah per l'impiego sulle car 1/5 (Abbate racing), mi disse che era stata provata questa soluzione, ma senza risultati apprezzabili. Allora non ho più approfondito questa problematica, anche perché nel mio campo non si va alla ricerca delle estreme potenze e giri, utili nelle competizioni, ma dell'affidabilità e longevità della meccanica.
Interessante l'uso dell'accensione a candeletta, invece che spark, che sto sperimentando sui miei modelli di elicotteri; sarebbe molto utile sapere se anche in campo nautico può essere una strada percorribile, visto il grande vantaggio dell'eliminazione di tutto il sistema di accensione. Io le sto usando su motori ASP 91, OS 91, TT 53, ed adesso anche sugli Zenoah e similari. Per l'esattezza, sull'Os 91 sto sperimentando, e sto volando con candeletta OS tipo F, mentre sugli altri le OS G5. Ovviamente sempre con miscele di benzina.
__________________
Extra 300 S con Supertigre G 90 gasser # TRex 600 con OS-ASP 52 gasser # con ASP 91HR gasser # con TT 53 RL gasser # MG53 con DLE 20 # PS14 CON FOX78 http://www.youtube.com/user/Solobenza. Placido.
style90.me non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 dicembre 17, 00:25   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 27-01-2010
Residenza: pistoia
Messaggi: 168
Eccomi anch'io

Allora, dooling premetto che vedere un bel motore nuovo smontato sul banco pronto per essere elaborato mi orgasma....... ti dico quale sarebbe il mio approccio.

1) Devi prendere tutti i parametri caratteristici del motore con la massima precisione, in particolare:

- Apertura angolare della fase di scarico, della fase di travaso e pure quella di aspirazione in terza luce.
- Rapporto di compressione a luci aperte ( o chiuse è uguale ) .E siccome hai un cilindro integrale sarà più difficile ma devi......
- Geometria della camera di combustione e altezza di squish.

2)Poi deciderei cosa merita fare e cosa no, e mi dedicherei all'ottimizzazione di quello che già c'è piuttosto che spendere ore ed ore in progetti fantasmagorici che difficilmente sono realizzabili, e quindi:

A) VALVOLA ROTANTE
è vero che quello spazio vuoto sotto al cilindro si presta a praticare un bel foro, ma
, a meno che tu non abbia le idee moooooolto chiare su quali pezzi usare, quali saldature sul basamento fare, quali lavorazioni sull'albero fare, quali sagome e fasature dare al disco rotante, io lascerei perdere. Francamente l'incremento prestazionale che potrebbe darti sarebbe poco rispetto ad una buona aspirazione a lamelle ( ma anche la 3A luce alla fine non è poi così male ) tant'è che nelle competizioni spesso si equivalgono, ma la seconda è mooooooolto più facile da farsi e da mettersi a punto.

Io farei due bei travasi sopra la luce di aspirazione come hai già detto ( piccoli, non troppo profondi) , un collegamento sotto con il carter ( o foro nel pistone), un bel pacco lamellare trovato a ricambio più vicino possibile al pistone e via, la fasatura di aspirazione ottimale se la fa da sè.

ALBERO MOTORE

Il miglior albero motore per il 2T è fatto con due volantini discoidali che riempano il carter pompa il più possibile. Se tu alleggerisci ( e si potrebbe discutere se fa bene alleggerire l'albero ) togli inevitabilmente materiale e lasci nel carter spazi morti che dovranno essere riempiti da miscela inerte che frulla nel carter , ostacola la rotazione e diminuisce il Rapporto di Compressione del carter. Poi c'è il problema della equilibratura che, sebbene il monocilindrico più di tanto non si equilibria , ha una sua importanza in trmini di vibrazioni. Insomma, anche lì tanto lavoro per ottenere poco.
Magari se ne parla meglio ......

C) PISTONE

Sul pistone si possono fare diversi interventi migliorativi non ultimo il foro di bypass sull'aspirazione e quindi non andrei ad alleggerire indebolendo il mantello anche perchè per tornirlo daresti dei bei colpi di taglio interrotto mettendo a rischio la sua integrità. Magari se ne parla meglio ......

D) SCARICO

Ecco, lì si giocano gli incrementi sostanziosi di potenza....... con le fasature di scarico e di travaso ti fai due conti sulle risonanze e ti costruisci una marmitta dritta a espansione ( divergente, cilindrica, convergente) e decidi a che regime vuoi la potenza massima.
Magari se ne parla meglio ......

E) ACCENSIONE

Se vai a benzina l'accensione ci vuole spark, ti procuri una pistola stroboscopica e verifichi l'andamento dell'anticipo al variare dei regimi. L'anticipo è legato strettamente al R.D.C e all'espansione e se vuoi intervenire sull'uno o sull'altro devi sapere di preciso il suo valore altrimenti rischi di non capirci più nulla.La curva di anticipo non la puoi variare ma almento ti rendi conto di quello che succede al variare dei regimi e dove ti trovi tu.

Se vai a nitrometano l'accensione perde di importanza ( ma devi chiedere ad altri ) si gioca tutto su rapporti di compressione e percentuali di nitro, più ne metti e più vai......... in quel caso non sei tu che decidi quando avviene l'innesco e a me piace comandare.......

F) CILINDRO

Purtroppo sei fregato dal fatto che la testata è integrale e quindi per variare geometria della camera di combustione o fasature è un bel macello. Ecco, volendo impiegare ore alle macchine utensili più che il disco rotante adatterei cilindri e testate separate, in questo Placido saprebbe sicuramente come fare.

Vabbè mi sono divertito fantasticando su quello che farei io, spero di non averti nè confuso nè disincentivato a proseguire nel tuo progettone ma daltronde tu mi hai chiesto un commento........

Quando vuoi sono quì.

Saluti
Luca
rullo non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
otore zenoah 260 pum mikibis Compro 0 14 marzo 12 16:49
motore zenoah openbic Motoscafi con Motore Elettrico 2 15 aprile 11 14:13
Zenoah G260 Pum Pro-Mod B.H. Hanson apache70 Merc. Navimodellismo 2 30 aprile 10 14:20
Motore Zenoah bi 70 cc lucaTreviso Aeromodellismo Volo a Scoppio 5 18 giugno 09 18:57
motore zenoah gazza Aeromodellismo Volo a Scoppio 2 25 febbraio 08 20:51



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:17.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002