Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Motore > Motoscafi con Motore Elettrico


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 08 luglio 22, 19:33   #11 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 04-05-2021
Residenza: Bologna
Messaggi: 46
Hai ragione lo porterò in acqua però mi serve capire se quell’elica è sicuramente sbagliata e dove prendere una per quel verso di rotazione dell’albero che si vede in foto
Megikpeppeh non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 luglio 22, 19:34   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 09-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 8.375
Ho letto il post di giocavik dopo aver inviato il mio. Come vedi ti abbiamo dato lo stesso consiglio.
__________________
ELI:mCPX,Solo Pro228A,V911#AEREI:ApprenticeS15e, CESSNA400Corvallis,TurboTimber 1,5m,Rare BEAR 0,9m,UMXTurboTimber#BARCHE:2Airboats,Rescuer USAF,Airboat tattica,Hovercraft Griffon 2000TDX,PT-109,LCM-3,costruiti da zero#TX:SPEKTRUM DX6i,DX8, FLYSKY FS-GT3B.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 luglio 22, 19:38   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 09-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 8.375
Citazione:
Originalmente inviato da Megikpeppeh Visualizza messaggio
Hai ragione lo porterò in acqua però mi serve capire se quell’elica è sicuramente sbagliata e dove prendere una per quel verso di rotazione dell’albero che si vede in foto
Veramente, da quanto ho capito io, il verso dell'elica in foto è giusto ma è la forma che è sbagliata.
La prova la puoi fare a bassissima velocità anche in lavandino anche se rischi di fare molti spruzzi, meglio in una vasca da bagno con poca acqua.
Il punto è che devi essere sicuro prima di fare altri acquisti.
__________________
ELI:mCPX,Solo Pro228A,V911#AEREI:ApprenticeS15e, CESSNA400Corvallis,TurboTimber 1,5m,Rare BEAR 0,9m,UMXTurboTimber#BARCHE:2Airboats,Rescuer USAF,Airboat tattica,Hovercraft Griffon 2000TDX,PT-109,LCM-3,costruiti da zero#TX:SPEKTRUM DX6i,DX8, FLYSKY FS-GT3B.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 luglio 22, 19:45   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.646
..a Bologna non c'era un'associazione grandiosa di navimodellismo..quella con tanti interessanti progetti online.?..Ci si dovrebbe leggere qche post precedente..(forse era quello dello schnellboote..)..
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 luglio 22, 19:53   #15 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 04-05-2021
Residenza: Bologna
Messaggi: 46
Farò una prova in serata e vi faccio sapere magari
Megikpeppeh non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 luglio 22, 20:01   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.646
Citazione:
Originalmente inviato da windsurfer Visualizza messaggio
Veramente, da quanto ho capito io, il verso dell'elica in foto è giusto ma è la forma che è sbagliata.
La prova la puoi fare a bassissima velocità anche in lavandino anche se rischi di fare molti spruzzi, meglio in una vasca da bagno con poca acqua.
Il punto è che devi essere sicuro prima di fare altri acquisti.
Sempre da non motoscafista...l'elica va verificata, perché dovrebbe relazionarsi col verso della filettatura del dado che ha dietro, ovvero nella sua rotazione (quella dell'elica) dovrebbe tendere a stringere il dado che ha dietro, e sembra ok.Ma in tutto ciò dovrebbe essere senza ombra di dubbio il serraggio del collare filettato davanti all'elica e li c'è tutto un mondo riguardo i materiali...ovvero ci sono collari, grani filettati e chiavi a brugola di burro...e ci sono collari, e grani filettati e chiavi a brugola caxxute..e questo dovrebbe essere il caso dove fa la differenza.Per concludere in allegria, inoltre....per queste potenze/velocità/prestazioni, sinceramente, potrebbero esserci dubbi per l'adozione di albero a molla siffatto...Avendo curiosato negli outrigger a scoppio dei tempi belli..non erano fatti così...

Ultima modifica di giocavik : 08 luglio 22 alle ore 20:09
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 luglio 22, 20:26   #17 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.646
SUPERMEGARIASSUNTO:Sembra che le geometrie e le forme dei componenti e dell'elica, sono giuste, ma potrebbe essere opportuno curare montaggio e installazioni, ingrassare l'asse, albero, astuccio, aggiustare, se serve, la rotazione del motore, ed eseguire test tranquilli, da cui, eventualmente procedere a velocità/prestazioni maggiori.Trovare qcuno che fa motoscafi, che ha pratica 'sul campo', può essere di grande aiuto
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 luglio 22, 22:41   #18 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 09-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 8.375
Citazione:
Originalmente inviato da giocavik Visualizza messaggio
Sempre da non motoscafista...l'elica va verificata, perché dovrebbe relazionarsi col verso della filettatura del dado che ha dietro, ovvero nella sua rotazione (quella dell'elica) dovrebbe tendere a stringere il dado che ha dietro, e sembra ok.Ma in tutto ciò dovrebbe essere senza ombra di dubbio il serraggio del collare filettato davanti all'elica e li c'è tutto un mondo riguardo i materiali...ovvero ci sono collari, grani filettati e chiavi a brugola di burro...e ci sono collari, e grani filettati e chiavi a brugola caxxute..e questo dovrebbe essere il caso dove fa la differenza.Per concludere in allegria, inoltre....per queste potenze/velocità/prestazioni, sinceramente, potrebbero esserci dubbi per l'adozione di albero a molla siffatto...Avendo curiosato negli outrigger a scoppio dei tempi belli..non erano fatti così...
Il tipo di attacco dell'elica è il Drive Dog che è costituito da un collare, fissato sull'asse con un grano che lavora su di un'apposita tacca, che ha due denti quadrati che s'inseriscono nelle sedi calettate sull'elica. Il dado di fissaggio serve solo a tenere l'elica premuta contro il collare ed è comunque un'autobloccante. Inoltre quel poco di filettatura dell'asse che si vede mostra che è destrorsa, quindi compatibile con un'elica sinistrorsa che non fosse fissata col Drive Dog.
Resta senza risposta da parte di Megikpeppeh la mia domanda, fatta nella discussione "Elica persa", sul perchè vuole usare un'asse flessibile invece di uno rigido con un giunto cardanico. Non so quale soluzione sia più valida, sono solo curioso di sapere il perchè della sua scelta.
__________________
ELI:mCPX,Solo Pro228A,V911#AEREI:ApprenticeS15e, CESSNA400Corvallis,TurboTimber 1,5m,Rare BEAR 0,9m,UMXTurboTimber#BARCHE:2Airboats,Rescuer USAF,Airboat tattica,Hovercraft Griffon 2000TDX,PT-109,LCM-3,costruiti da zero#TX:SPEKTRUM DX6i,DX8, FLYSKY FS-GT3B.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 luglio 22, 23:55   #19 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 04-05-2021
Residenza: Bologna
Messaggi: 46
allora intanto vi aggiorno che facendo la prova in vasca come consigliato, non spruzzava l'acqua come avrebbe dovuto, allora ho invertito i fili dell'ESC e sembra andare tutto OK, sento anche l'aria nella prova a secco. Infatti, per evitare problemi (metterò in laghetto domani) ho eseguito 5 minuti di cronometro a bassissima velocità di rotazione per constatare che tutto andasse bene anche ad andatura costante e prolungata, nessun problema. Riguardo la domanda di Wind, ho scelto un albero flessibile perchè avendo il motore inclinato pensavo che uno rigido non riuscivo a collegarlo bene, che poi effettivamente sarebbe stato molto più facile con il cardanico...In più vedendo vari video sul tubo in inglese osservavo che tutti quelli che facevano riparazioni o montaggi usavano quello flessibile, quindi mi sarò anche fatto condizionare...errori da novellino sicuro..
Megikpeppeh non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 luglio 22, 19:10   #20 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.646
Citazione:
Originalmente inviato da windsurfer Visualizza messaggio
Il tipo di attacco dell'elica è il Drive Dog che è costituito da un collare, fissato sull'asse con un grano che lavora su di un'apposita tacca, che ha due denti quadrati che s'inseriscono nelle sedi calettate sull'elica. Il dado di fissaggio serve solo a tenere l'elica premuta contro il collare ed è comunque un'autobloccante. Inoltre quel poco di filettatura dell'asse che si vede mostra che è destrorsa, quindi compatibile con un'elica sinistrorsa che non fosse fissata col Drive Dog.
Resta senza risposta da parte di Megikpeppeh la mia domanda, fatta nella discussione "Elica persa", sul perchè vuole usare un'asse flessibile invece di uno rigido con un giunto cardanico. Non so quale soluzione sia più valida, sono solo curioso di sapere il perchè della sua scelta.
Grazie per la spiegazione del drive dog (..che non si vede perché probabilmente incassato..), mentre per capirci un po'di più per l'asse, non e' facile sbirciare nei motoscafi altrui, curiosando su internet..
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
riparazione elica inferiore luigididom Elimodellismo Micromodelli 11 25 aprile 14 22:58
Scelta elettronica ed elica per aereo homemade GUS117 Aeromodellismo Principianti 3 29 settembre 13 20:45



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:09.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002