Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Motore > Motoscafi con Motore Elettrico


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 25 febbraio 18, 21:06   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 25-02-2018
Residenza: Vernate
Messaggi: 19
Bavaria 450 sport

Mamma mia quante cose bisogna considerare... (per dimensionare la motorizzazione ndm.)
Citazione:
nota del moderatore: riferimento alla topic di partenza da cui si è staccata la discussione http://www.baronerosso.it/forum/moto...nsionarli.html
Mi sono appena iscritto perché sono in seria ambascia.
Ho deciso di costruirmi il modello semiriproduzione della mia barca, Bavaria 450 sport.
Al momento sono allo scafo VTR di circa 70 cm e ho progettato, e sto stampando, i piedi Volvo Penta IPS. per concludere la progettazione della motorizzazione ho bisogno di decidere che motori utilizzare. Ho poco spazio a disposizione a meno di fare un rinvio con coppia conica e vorrei farne a meno. Sto pensando di optare per brushless, ma non ho la più pallida idea di come dimensionarlo. Non voglio una barca da corsa, voglio che si muova in maniera realistica in acqua.
Per essere in scala (circa) le eliche, 2 per motore controrotanti, devono avere un diametro 40mm.
Vi allego un pdf del motore (se sono capace).
P.S. fino a ieri ho fatto solo a livello dilettantistico modelli aerei, quindi sono una capra...
Grazie a chi mi indirizza
Immagini allegate
Tipo file: jpg motore barca v1 misure ok v18.jpg‎ (12,3 KB, 111 visite)

Ultima modifica di claudio v : 27 febbraio 18 alle ore 13:19 Motivo: inserito link riferimento alla topic di partenza per rendere più comprensibile la discussione spostata
ziobollo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 febbraio 18, 23:36   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.203
Citazione:
Originalmente inviato da ziobollo Visualizza messaggio
Mamma mia quante cose bisogna considerare...
Mi sono appena iscritto perché sono in seria ambascia.
Ho deciso di costruirmi il modello semiriproduzione della mia barca, Bavaria 450 sport.
Al momento sono allo scafo VTR di circa 70 cm e ho progettato, e sto stampando, i piedi Volvo Penta IPS. per concludere la progettazione della motorizzazione ho bisogno di decidere che motori utilizzare. Ho poco spazio a disposizione a meno di fare un rinvio con coppia conica e vorrei farne a meno. Sto pensando di optare per brushless, ma non ho la più pallida idea di come dimensionarlo. Non voglio una barca da corsa, voglio che si muova in maniera realistica in acqua.
Per essere in scala (circa) le eliche, 2 per motore controrotanti, devono avere un diametro 40mm.
Vi allego un pdf del motore (se sono capace).
P.S. fino a ieri ho fatto solo a livello dilettantistico modelli aerei, quindi sono una capra...
Grazie a chi mi indirizza
La prima cosa che devi fare è capire quanti giri deve fare il motore, quindi il discorso "elettricità" lo devi affrontare solo più tardi.
Per capire i giri del motore è un problema bello grosso, dovresti conoscere l'attrito dello scafo alla velocità che vuoi ottenere e calcolare quindi la spinta che ti serve a quella velocità. Sono calcoli da ingegnere navale, quindi l'unica alternativa valida è andare in qualche laghetto dove ci sono altri modellisti e vedere se trovi uno scafo simile al tuo (per peso e lunghezza) e vedere come lo hanno motorizzato loro.

La scelta tra motore tradizionale o brushless dipende poi dal numero di giri che ti occorrono e dalla potenza assorbita dalle eliche e da quello che offre il mercato.

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 18, 10:20   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 25-02-2018
Residenza: Vernate
Messaggi: 19
Grazie per la velocità di risposta!
Avevo capito che il problema non è semplice come lo ho posto, ma ci ho provato.
Certo, la prima cosa da capire è la spinta e proprio qui è il punto.
Dopo aver scritto mi è venuto in mente che ho un figlioccio che lavora ora in Sudafrica in un cantiere nautico e gli ho chiesto aiuto. Mi da fornito un certo numero di info e software (Rhino Marine - NavCad) da usare per incrociare forma e dimensione dello scafo con curve del motore. Provo a vedere se ci capisco qualcosa e ti faccio sapere...
Sono un vecchio ing. prestato all'agricoltura e fare le cose a casaccio mi piace poco; vorrei almeno provare ad avvicinarmi alla soluzione prima di comprare i motori anche perché vedo che non li regalano...
Sempre poi che il piede IPS che ho progettato e mio figlio mi sta stampando 3D funzioni! Ti farò sapere l'evoluzione e grazie ancora. Franco
ziobollo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 18, 10:59   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.203
Citazione:
Originalmente inviato da ziobollo Visualizza messaggio
Grazie per la velocità di risposta!
Avevo capito che il problema non è semplice come lo ho posto, ma ci ho provato.
Certo, la prima cosa da capire è la spinta e proprio qui è il punto.
Dopo aver scritto mi è venuto in mente che ho un figlioccio che lavora ora in Sudafrica in un cantiere nautico e gli ho chiesto aiuto. Mi da fornito un certo numero di info e software (Rhino Marine - NavCad) da usare per incrociare forma e dimensione dello scafo con curve del motore. Provo a vedere se ci capisco qualcosa e ti faccio sapere...
Sono un vecchio ing. prestato all'agricoltura e fare le cose a casaccio mi piace poco; vorrei almeno provare ad avvicinarmi alla soluzione prima di comprare i motori anche perché vedo che non li regalano...
Sempre poi che il piede IPS che ho progettato e mio figlio mi sta stampando 3D funzioni! Ti farò sapere l'evoluzione e grazie ancora. Franco
Al limite le alternative sono due: una vasca navale con dinamometro (non la vedo facile... ) oppure sovradimensioni i motori e poi limiti la velocità con la radio.
Quanto spazio hai per i motori? Sul mio barchino ho un motore da 28mm di diametro, che diventano qualcosa in più con la camicia di raffreddamento, che eroga fino a 600W e fa 2600 giri/volt. Alimentato a 3S arriva ad oltre 30.000 giri, probabilmente troppi per il tuo modello ma che puoi facilmente limitare con la radio.

Per il piede, ho paura che stamparlo in 3D non vada bene perchè la plastica potrebbe non essere abbastanza robusta.

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 18, 11:33   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 25-02-2018
Residenza: Vernate
Messaggi: 19
Non so ancora di preciso lo spazio di cui dispongo. ma a occhio dovrebbe essere sufficiente.
In caso di panico li posso alloggiare nel vano portabagagli della barca che è proprio sopra i motori...
Come KV mi sto orientando verso i 1000, ma sono ad un primissimo approccio e non sono certo.
Al raffreddamento non ho ancora pensato, ma siccome i motori dovrebbero essere montati con asse verticale per questo lo spazio non manca.
Circa la stampa 3D non credo ci siano problemi.
Tutta la meccanica è su cuscinetti e mio figlio stampa 3D professionalmente con una Formiga Laser anche con polimeri legati con alluminio.
Ora mi sta facendo i prototipi con la stampante hobbistica casalinga, ma in seguito...
E oltrettutto con il progetto che stiamo elaborando tutto il piede è a bagno d'olio quindi non dovrebbe scaldare più di tanto.
Sono molto curioso di capire se riuscirò a risolvere tutti i problemi che si presentano...

P.S. se ti servissero pezzi stampati 3D "seri" prova a cercare IDEAFACTORY a Milano in via Meina 4... e chiedi di Giacomo, mio figlio.
ziobollo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 18, 11:50   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 25-02-2018
Residenza: Vernate
Messaggi: 19
Ho sbagliato una dimensione nel primo messaggio.
Le eliche per essere in scala sono 30 mm di diametro (per la precisione 34...)
E qui mi sorge un altro problema.
Non riesco a trovare sui venditori da me visti dei disegni delle eliche.
Una è terminale con albero 4 mm, l'altra quella controrotante, ha diametro albero 5 mm con foro passante.
Al momento ho solo trovato eliche terminali e non riesco a capire, in mancanza di disegni, se riesco ad eliminare l'ogiva terminale e riforare a 5 mm.
Ovviamente eliche metalliche.
Non vorrei farmi stampare anche le eliche da mio figlio e mandarle in fonderia, lavoro che peraltro ha già fatto..
Consigli su fornitori?
ziobollo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 18, 11:52   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.203
Citazione:
Originalmente inviato da ziobollo Visualizza messaggio
Non so ancora di preciso lo spazio di cui dispongo. ma a occhio dovrebbe essere sufficiente.
In caso di panico li posso alloggiare nel vano portabagagli della barca che è proprio sopra i motori...
Come KV mi sto orientando verso i 1000, ma sono ad un primissimo approccio e non sono certo.
Al raffreddamento non ho ancora pensato, ma siccome i motori dovrebbero essere montati con asse verticale per questo lo spazio non manca.
Circa la stampa 3D non credo ci siano problemi.
Tutta la meccanica è su cuscinetti e mio figlio stampa 3D professionalmente con una Formiga Laser anche con polimeri legati con alluminio.
Ora mi sta facendo i prototipi con la stampante hobbistica casalinga, ma in seguito...
E oltrettutto con il progetto che stiamo elaborando tutto il piede è a bagno d'olio quindi non dovrebbe scaldare più di tanto.
Sono molto curioso di capire se riuscirò a risolvere tutti i problemi che si presentano...

P.S. se ti servissero pezzi stampati 3D "seri" prova a cercare IDEAFACTORY a Milano in via Meina 4... e chiedi di Giacomo, mio figlio.
1000KV sono pochi per un inrunner e gli outrunner sono solitamente più larghi che lunghi, inoltre non sono quasi mai raffreddabili ad acqua.

Su Hobbyking ci sono solo questi due motori che potrebbero andarti bene:
https://hobbyking.com/it_it/turnigy-...er-2600kv.html

https://hobbyking.com/it_it/turnigy-...er-1370kv.html

Sono entrambi esuberanti per la potenza che ti occorre, ma sono ben fatti e per potenze non elevate (diciamo fino a 100W) potrebbero andare anche senza raffreddamento ad acqua, in quanto hanno una ventolina interna che sposta molta aria.

il primo, quello da 28mm, è quello che spinge il mio barchino. Alimentato a 3S supera agevolmente i 30.000 giri, quindi per te forse è meglio il secondo.

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 18, 12:06   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 25-02-2018
Residenza: Vernate
Messaggi: 19
Consigli preziosissimi!
Credo che inrunner sia scelta obbligata se voglio raffreddarlo ad acqua.
La ventolina interna non so cosa possa fare essendo tutto chiuso nello scafo...
A meno di inventarmi una circolazione forzata di aria dall'esterno con un ventolino da PC...

Oggi sono malaticcio e chiuso in casa quindi ho tutto il tempo per andare a fare un giro su Hobbyking! CI vado senz'altro...
ziobollo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 18, 12:34   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giankyfunky
 
Data registr.: 06-08-2015
Residenza: Torino
Messaggi: 1.194
Immagini: 6
Ciao, non conosco il tuo budget, ma prenderei in esame due motori a spazzole che per un due eliche non da corsa potrebbero andare benissimo. Con pochi euro prendi motori e regolatore, se metti il timone te ne basta uno solo.... Come termine di paragone guarda questa mia bimotore....ha due motori diam.36x60 mm da 2340 giri/volt da 12V che utilizzo a 3S con eliche da 33x1,4.....

P.S. chiedi ad un moderatore di spostare la discussione in motoscafi con motore elettrico così cominci una discussione tutta tua....
__________________
Wild Dodge Ram-Vandal XL-TRX4-barca da recupero-Gracia-Alinghi 5-Chris Craft Constellation-Wasabi 900-Mystic C5000-Wild Thing bimotore-Rigger Scorpion-Easy Glider-Alpha 27
I miei modelli

Ultima modifica di giankyfunky : 26 febbraio 18 alle ore 12:40
giankyfunky è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 febbraio 18, 12:50   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.203
Citazione:
Originalmente inviato da ziobollo Visualizza messaggio

P.S. se ti servissero pezzi stampati 3D "seri" prova a cercare IDEAFACTORY a Milano in via Meina 4... e chiedi di Giacomo, mio figlio.


il suo sito ha qualche problema.... probabilmente ha pubblicato un link ad un file locale sul suo pc.
Parse error: syntax error, unexpected '$y0654b62' (T_VARIABLE) in C:\vhosts\ideafactory.com\wp-content\plugins\wordpress-seo\vendor\composer\autoload_real_52.php on line 1

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Tarot 450 sport kit super combo o Blade 450? Salsero89 Elimodellismo Acrobazia 17 29 agosto 11 13:48
domanda banale: differenza tra KDS 450 e Rex 450 sport picman Elimodellismo Principianti 0 22 ottobre 09 23:12



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22:30.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002