Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Motore > Motoscafi con Motore Elettrico


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 30 ottobre 13, 09:52   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di neo781
 
Data registr.: 03-08-2008
Residenza: Vico del Gargano Fg
Messaggi: 1.986
consiglio assemblaggio scafo

salve a tutti i consuetudinari di questa sezione...vorrei chiedervi consigli su come assemblare la componenstica all'interno di uno scafo di cui ho fatto uno stampo. Per componentistica intendo il catello motore, porta batteria, porta servo..Più che montare mi serve stabilire la posizione nello stampo ai fini del posizionamento del peelply in modo da poter mettere sottovuoto il laminato. E successivamente a questa operazione posiziare poi i supporti in legno per batteria, servo e castello motore...lo scafo è lungo dalla punta alla coda (perdonatemi se uso termini aereonautici) o se si vuole dalla prua alla poppa 89 cm e largo circa 22 23cm; a poppa ha una specie di prolugamento a cui fisserò la deriva. Mi occorre sapere a che distanza mettere il motore e quindi in base a questo scegliere la lunghezza dell'asse. Inoltre vorrei sapere se è vero che debbo dargli qualche grado di inclinazione come si fa sugli aerei per contrastare i giri motore oppure se sono stato male informato a riguardo. Infine stabilire dove posizionare servo e batteria. Questo mi permetterà di assemblare lo scafo prima di chiudere i due gusci poichè lavorarci a posteriori penso sia difficile. Se ho deto qualche castroneria chiedo venia. Grazie a chi mi darà un consiglio
Icone allegate
consiglio assemblaggio scafo-dscn5383.jpg   consiglio assemblaggio scafo-dscn5382.jpg   consiglio assemblaggio scafo-dscn5381.jpg  
__________________
Il mio sito
Disegno grafico, lavorazioni cnc, prototipazione e stampa 3D, compositi
neo781 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 ottobre 13, 15:23   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di neo781
 
Data registr.: 03-08-2008
Residenza: Vico del Gargano Fg
Messaggi: 1.986
ma dove sono i gli ingegneri navali?
nessuno può darmi qualche consiglio?
__________________
Il mio sito
Disegno grafico, lavorazioni cnc, prototipazione e stampa 3D, compositi
neo781 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 ottobre 13, 15:41   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di spirrittu
 
Data registr.: 29-09-2010
Residenza: cagliari
Messaggi: 1.490
con due foto della chiglia non e che si capisca molto,fai foto dettagliate dell interno e della coperta e postale
spirrittu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 ottobre 13, 17:47   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di neo781
 
Data registr.: 03-08-2008
Residenza: Vico del Gargano Fg
Messaggi: 1.986
questa altra foto aiuta?
Icone allegate
consiglio assemblaggio scafo-dscn5385.jpg  
__________________
Il mio sito
Disegno grafico, lavorazioni cnc, prototipazione e stampa 3D, compositi
neo781 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 ottobre 13, 11:28   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di neo781
 
Data registr.: 03-08-2008
Residenza: Vico del Gargano Fg
Messaggi: 1.986
madonna che sofisticati siete qui..
__________________
Il mio sito
Disegno grafico, lavorazioni cnc, prototipazione e stampa 3D, compositi
neo781 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 novembre 13, 18:21   #6 (permalink)  Top
Rivenditore - Hydrorcmania
 
L'avatar di Marco Iannarelli
 
Data registr.: 31-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 2.569
Invia un messaggio via Yahoo a Marco Iannarelli
Citazione:
Originalmente inviato da neo781 Visualizza messaggio

1) vorrei chiedervi consigli su come assemblare la componenstica all'interno di uno scafo di cui ho fatto uno stampo.

2) posiziare poi i supporti in legno per batteria, servo e castello motore...

3) Mi occorre sapere a che distanza mettere il motore

4) Inoltre vorrei sapere se è vero che debbo dargli qualche grado di inclinazione come si fa sugli aerei per contrastare i giri motore

5) Infine stabilire dove posizionare servo e batteria.

6) Questo mi permetterà di assemblare lo scafo prima di chiudere i due gusci poichè lavorarci a posteriori penso sia difficile
1) Non prenderla per polemica, ma :
a- se hai copiato uno scafo esistente da qualche c'erano i componenti e cmq basta uno sguardo ai post già scritti qui ed ai miliardi di foto che trovi su internet...
b) se l'hai inventato di sana pianta (e visto che chiedi dove si montano i componenti non dovresti essere un esperto) forse non è la strada migliore.

2) Ti sconsioglio di evitare il legno. Fai lo scafo in VRT e poi lo inquini con pezzetti di legno per fissare le cose???

3) mettilo nel secondo redan da poppa se usi un asse rigido, sia che usi elica immersa che di superficie, nel primo -sempre da poppa- se usi un flex elica di superficie

4) dipende quale inclinazione intendi, longitudinale (decisamente qualche grado si) , latitudinale non sempre è necessario, dipende dalla barca, dalla motorizzazione, a volte si fa anche un foro non centrale per l'uscita dell'asse.

5) di solito le batterie nei mono vanno a sinistra dell'asse, per ilr esto ...
https://www.google.it/search?hl=it&s...98.nAOwM4xHvzs

6) assolatamente no, batterie e servo si monatno tranquillamente anche su scafi con carena e coperta assemblati.

Marco
__________________
Tenshock Monster Brushless Motors by
HRCM - Hydro RC Mania
Scafi R/C per Hobby e Competizioni
- nuovo sito a breve online -
Marco Iannarelli non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 03 novembre 13, 18:44   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di neo781
 
Data registr.: 03-08-2008
Residenza: Vico del Gargano Fg
Messaggi: 1.986
Marco innanzitutto grazie per l'intervento...
lo scaf lo ho fatto in vetroresina e si è vero volevo usare il legno o meglio il compensato avio che uso sugli aerei perchè ne ho la scorta ed è più facile da lavorare ma volendo ho anche lastre di carbonio con cui fare i supporti motore, batterie ecc solo che è più rognoso..cmq ci penserò.

Di foto ne ho viste tante e la ricerca su google immagini la faccio sempre quando mi occorre qualcosa ma anche guardando le foto non so se combaciano con il mio scafo..la lunghezza, il disegno sono sempre diversi..ecco tutto..
La forma l'ho presa da uno scafo che aveva un amico e che si era spaccato in punta per cui lo abbiamo cannibalizzato per farne uno nostro.. era questo qui

e aveva due motorelli brushed..erano posizionati proprio prima della paratia di poppa e non aveva timone. Virava con la diminuizione dei giri motori.

Citazione:
mettilo nel secondo redan da poppa se usi un asse rigido, sia che usi elica immersa che di superficie, nel primo -sempre da poppa- se usi un flex elica di superficie
si, vorrei usare un asse rigido anche perchè non so che vantaggio potrebbe dare mettere un flex (che presumo sia un albero flessibile giuto?). Quindi la lunghezza dell'asse rigido la calcolo proprio posizionando il supporto motore nel secondo redan? Mi spieghi che differenza c'è tra elica di superficie ed immersa?

Citazione:
) dipende quale inclinazione intendi, longitudinale (decisamente qualche grado si) , latitudinale non sempre è necessario, dipende dalla barca, dalla motorizzazione, a volte si fa anche un foro non centrale per l'uscita dell'asse.
...
6) assolatamente no, batterie e servo si monatno tranquillamente anche su scafi con carena e coperta assemblati.
sugli aerei mettiamo il motore inclinato verso il basso e verso destra per contrastare la forza creata dall'elica e mi è stato detto che questo vale anche per le barche. Quindi metto l'asse inclinato di qualche grado verso il basso e vero sinistra? (come sugli aerei ad elica respingente?)

volevo mettere tutti i supporti all'interno dello scafo perchè una volta chiuso non ho molto spazio per poterci mettere mano essendo stretta l'apertura della cappottina. Invece avendoli già incollati prima di chiudere gli stampi pensavo fosse meglio poichè potrei incollarli bene ed in modo pulito con la pappina di resina. La prima stampata è quasi pronta..allego una foto della parte di sotto
Icone allegate
consiglio assemblaggio scafo-dscn5389.jpg  
__________________
Il mio sito
Disegno grafico, lavorazioni cnc, prototipazione e stampa 3D, compositi
neo781 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 novembre 13, 00:40   #8 (permalink)  Top
Rivenditore - Hydrorcmania
 
L'avatar di Marco Iannarelli
 
Data registr.: 31-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 2.569
Invia un messaggio via Yahoo a Marco Iannarelli
Citazione:
Originalmente inviato da neo781 Visualizza messaggio
Marco innanzitutto grazie per l'intervento...
lo scaf lo ho fatto in vetroresina e si è vero volevo usare il legno o meglio il compensato avio che uso sugli aerei perchè ne ho la scorta ed è più facile da lavorare ma volendo ho anche lastre di carbonio con cui fare i supporti motore, batterie ecc solo che è più rognoso..cmq ci penserò.

Di foto ne ho viste tante e la ricerca su google immagini la faccio sempre quando mi occorre qualcosa ma anche guardando le foto non so se combaciano con il mio scafo..la lunghezza, il disegno sono sempre diversi..ecco tutto..
La forma l'ho presa da uno scafo che aveva un amico e che si era spaccato in punta per cui lo abbiamo cannibalizzato per farne uno nostro.. era questo qui

e aveva due motorelli brushed..erano posizionati proprio prima della paratia di poppa e non aveva timone. Virava con la diminuizione dei giri motori.



si, vorrei usare un asse rigido anche perchè non so che vantaggio potrebbe dare mettere un flex (che presumo sia un albero flessibile giuto?). Quindi la lunghezza dell'asse rigido la calcolo proprio posizionando il supporto motore nel secondo redan? Mi spieghi che differenza c'è tra elica di superficie ed immersa?



sugli aerei mettiamo il motore inclinato verso il basso e verso destra per contrastare la forza creata dall'elica e mi è stato detto che questo vale anche per le barche. Quindi metto l'asse inclinato di qualche grado verso il basso e vero sinistra? (come sugli aerei ad elica respingente?)

volevo mettere tutti i supporti all'interno dello scafo perchè una volta chiuso non ho molto spazio per poterci mettere mano essendo stretta l'apertura della cappottina. Invece avendoli già incollati prima di chiudere gli stampi pensavo fosse meglio poichè potrei incollarli bene ed in modo pulito con la pappina di resina. La prima stampata è quasi pronta..allego una foto della parte di sotto
Ho la sensazione che ti manchi proprio l'ABC delle barche:
fatti una cultura di base leggendo il più possibile dei post del forum (discorsi interessanti ne sono stati fatti diverse volte) poi per i dettagli ti si risponde.

Guardando la foto, magari è perchè si vede male, ma sembra che gli spigoli (dei redan, dello specchio di poppa, ecc) sono tutti arrotondati e non va bene così.

marco
__________________
Tenshock Monster Brushless Motors by
HRCM - Hydro RC Mania
Scafi R/C per Hobby e Competizioni
- nuovo sito a breve online -
Marco Iannarelli non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 novembre 13, 07:55   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di neo781
 
Data registr.: 03-08-2008
Residenza: Vico del Gargano Fg
Messaggi: 1.986
negli spigoli c'è la pappina se no in quei punti la fibra non si adagia nemmeno in sottovuoto...va bene grazie per i consigli fin ora. Saluti
__________________
Il mio sito
Disegno grafico, lavorazioni cnc, prototipazione e stampa 3D, compositi
neo781 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 novembre 13, 18:52   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di spirrittu
 
Data registr.: 29-09-2010
Residenza: cagliari
Messaggi: 1.490
ho solo scritto che visto che l hai clonato,conosci il nome ecc ecc potevi cercare la discussione dove si parla di allestire tale scafo,e da li ti eri fatto una mezza idea che poi avremmo approfondito.

tu lasci perdere chi ti dice di togliere quell aggeggio da dietro,ma molti qui avranno lasciato perdere sentendo te che li ci vuoi mettere il timone.


gli spigoli vivi se lo stampo e fatto bene escono e come,non e che lo spigolo lo fa il tessuto ma ci andra qualche materiale no???era meglio iniziare dal "come fare una bella stampata"....



http://www.baronerosso.it/forum/1432903-post3.html
spirrittu non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Aiuto Consiglio assemblaggio macchiolinavolante Motoscafi con Motore Elettrico 8 11 luglio 13 19:40
aiuto per assemblaggio serbatoio turbina e consiglio uat marcello88 Aeromodellismo Turbine 19 23 maggio 13 11:11
consiglio scafo savvv Motoscafi con Motore Elettrico 12 13 settembre 12 18:59
consiglio scafo aurix Motoscafi con Motore Elettrico 11 01 ottobre 11 11:43
CONSIGLIO ASSEMBLAGGIO PACCO FLUO Batterie e Caricabatterie 8 24 settembre 05 14:06



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02:57.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002