Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Motore > Motoscafi con Motore Elettrico


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 16 giugno 09, 22:22   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-06-2009
Residenza: roma
Messaggi: 3
Invia un messaggio via MSN a eterno69
Talking neofita cerca consigli..

salve a tutti sono un neofita per quanto riguarda le barche!!
dopo anni in cantina ho tirato fuori l'aquarama da costruire in kit dell'amati
sono arrivato ad un buon punto nel senso che ho apportato modifiche allo scafo
(originale tutto in legno) mentre io l'ho fatto in resina ora mi trovo a doverlo motorizzare non ho mai preso il kit che davano n dotazione.ora mi hanno consigliato 2motori graupner da 600 assali lunghi 25 cm e eliche da 42.5 bipala
e 2 timoni da 45 mm. volevo sapere se qualcuno di voi mi poteva dare consigli.ringrazio tutti per chi vorra' rispondere
eterno69 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 giugno 09, 19:42   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fabdesign
 
Data registr.: 17-05-2006
Messaggi: 46
Ciao,mi chiamo Fabrizio e sono anche io di Roma.

Ciao,mi chiamo Fabrizio e sono anche io di Roma.

Del Riva Aquarama ne ho montati due : uno della Amati ed uno con le uscite in edicola.....tutti e due dinamici.

Personalmente mi sono trovato molto bene con un kit della Robbe codice 4104 - non costa piu di trenta euro ed include motore,supporto,alberino,albero esterno,elica,giunto e viteria.

Ti assicuro che sia nella versione in legno che nella versione con scafo in fibra se non metti dei "pesetti" in prua....il modello naviga sempre "impennato"....

Ciao

Fabrizio
fabdesign non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 17 giugno 09, 21:50   #3 (permalink)  Top
UserPlus
 
Data registr.: 10-02-2005
Residenza: Bologna
Messaggi: 3.673
Immagini: 2
Citazione:
Originalmente inviato da fabdesign Visualizza messaggio
Ciao,mi chiamo Fabrizio e sono anche io di Roma.

Del Riva Aquarama ne ho montati due : uno della Amati ed uno con le uscite in edicola.....tutti e due dinamici.

Personalmente mi sono trovato molto bene con un kit della Robbe codice 4104 - non costa piu di trenta euro ed include motore,supporto,alberino,albero esterno,elica,giunto e viteria.

Ti assicuro che sia nella versione in legno che nella versione con scafo in fibra se non metti dei "pesetti" in prua....il modello naviga sempre "impennato"....

Ciao

Fabrizio
Perchè non passi le misure del tuo montaggio a "eterno69" in modo che lui riesca ad eseguire un montaggio con un baricentro migliore che gli eviti le impennate?
__________________
Esperienza : una parola usata per dare un nome ai propri sbagli
http://maguguglielmo.jimdo.com il motore nei particolari
magu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 giugno 09, 18:19   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-06-2009
Residenza: roma
Messaggi: 3
Invia un messaggio via MSN a eterno69
Talking

te ne sarei grato se mi dicessi di quanto devo appesantire il muso perche' ho letto che altrimenti non plana
eterno69 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 giugno 09, 10:33   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fabdesign
 
Data registr.: 17-05-2006
Messaggi: 46
il peso varia anche in base alla motorizzazione

Ciao,
il peso varia anche in base alla motorizzazione,all'albero di trasmissione,all'elettronica ed al pacco batterie.

Io sono andato per tentativi e dopo avere posizionato il tutto mi sono fatto aiutare a tenerlo "sospeso" grosso modo verso la meta della lunghezza dello scafo.......dove dovrebbe cadere il baricentro ed ho aggiunto i pesetti adesivi (quelli per equilibrare i cerchi in lega..per intenderci)...Se non ricordo male nel modello con scafo in legno ho aggiunto circa 300 grammi davanti che ho poi incollato con colla bicomponente.

Ciao

Fabrizio
fabdesign non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 20 giugno 09, 12:51   #6 (permalink)  Top
UserPlus
 
Data registr.: 10-02-2005
Residenza: Bologna
Messaggi: 3.673
Immagini: 2
Negli scafi che costruisco io il baricentro deve essere il pù prossimo possibile al punto in cui l'asse si inscerice nello scafo
__________________
Esperienza : una parola usata per dare un nome ai propri sbagli
http://maguguglielmo.jimdo.com il motore nei particolari
magu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 giugno 09, 11:21   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fabdesign
 
Data registr.: 17-05-2006
Messaggi: 46
provare in acqua il motoscafo

Forse l'unica cosa è provare in acqua il motoscafo e poi regolarsi di conseguenza......Tante volte la "pratica" insegna!

Ciao

Fabrizio
fabdesign non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
salve neofita alle prime armi in cerca di un'anima pia che lo aiuti barca a vela rc pakouboss Navimodellismo a Vela 5 14 novembre 08 14:02
Neofita esordiente totale cerca aiuto per cominciare a capire... KKK3Klaus Aeromodellismo Volo a Scoppio 43 19 marzo 08 19:56
Neofita in cerca d'aiuto angus87 Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 9 22 febbraio 08 23:33
neofita cerca Tzagisti a Milano ilFede Aeromodellismo Volo Elettrico 7 25 settembre 05 20:08
Neofita cerca aiuto hyper Aeromodellismo Principianti 9 31 marzo 04 19:47



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 17:18.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002