Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Discussioni generali > Modellismo società e istituzioni


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 21 aprile 21, 15:52   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 05-12-2011
Residenza: Treviso
Messaggi: 321
Affidabilità mappe d-flight

Vi devo raccontare questa.
Io ed altri amici abbiamo riscontrato delle imprecisioni sulle mappe pubblicate sul sito d-flight. Ad esempio sono segnate ampie zone con un reticolo rosso, che non trovano corrispondenza con le zone pericolose delle pubblicazioni AIP. Inoltre mancano delle avio-superfici.

Ho aperto una segnalazioni seguendo la procedura del loro sito. Del resto è noto a tutti che appena aprite la mappa di d-flight compare un banner arancione che vi invita a segnalare eventuali inesattezze riscontrate sulle mappe.

Bene, oggi mi hanno risposto invitandomi a sottoscrivere un servizio A PAGAMENTO per ottenere la risposta alla mia segnalazione.

Sono rimasto senza parole

Questo la dice lunga su quanto ci si possa fidare di d-flight, sono stati messi lì solo per fare cassa.
Meglio consultare quelle AIP scaricabili dal sito ENAV gratis, le uniche legalmente valide.
__________________
Gruppo Aerotraino Jonathan
m_s900 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 21, 16:18   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 31-01-2013
Residenza: brindisi
Messaggi: 682
Pizzica. Cominciamo bene......
luigi.carlucci non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 21, 16:32   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Oldone
 
Data registr.: 09-03-2009
Residenza: ROMA
Messaggi: 1.248
Angry Chi ben comincia



Annamo proprio bene
Oldone non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 21, 17:20   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.297
Mi sembra di aver più volte detto che le uniche informazioni aeronautiche valide e ufficiali sono quelle di AIP Italia.......
DCoso è una branca di Leonardo....la ex Finmeccanica ovvero Aermacchi....Siai......Agusta....ecc.......produtt ore anche di droni che dovrebbero volare alle nostre quote....
A nessuno sorge qualche dubbio.......??
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 21, 19:13   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Ste41
 
Data registr.: 27-04-2006
Residenza: Zanica (Bg)
Messaggi: 3.706
Citazione:
Originalmente inviato da m_s900 Visualizza messaggio
Bene, oggi mi hanno risposto invitandomi a sottoscrivere un servizio A PAGAMENTO per ottenere la risposta alla mia segnalazione.
__________________
Citazione:
Originalmente inviato da un mod Visualizza messaggio
Dire di essere in male fade equivale a minaccia...
Ste41 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 21, 19:38   #6 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ranox
 
Data registr.: 07-05-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 12.902
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da m_s900 Visualizza messaggio
Vi devo raccontare questa.
Io ed altri amici abbiamo riscontrato delle imprecisioni sulle mappe pubblicate sul sito d-flight. Ad esempio sono segnate ampie zone con un reticolo rosso, che non trovano corrispondenza con le zone pericolose delle pubblicazioni AIP. Inoltre mancano delle avio-superfici.

Ho aperto una segnalazioni seguendo la procedura del loro sito. Del resto è noto a tutti che appena aprite la mappa di d-flight compare un banner arancione che vi invita a segnalare eventuali inesattezze riscontrate sulle mappe.

Bene, oggi mi hanno risposto invitandomi a sottoscrivere un servizio A PAGAMENTO per ottenere la risposta alla mia segnalazione.

Sono rimasto senza parole

Questo la dice lunga su quanto ci si possa fidare di d-flight, sono stati messi lì solo per fare cassa.
Meglio consultare quelle AIP scaricabili dal sito ENAV gratis, le uniche legalmente valide.

E' il caos.
Ed i danni, grossi.


Decine di aermodellisti tedeschi dovendo prenotare le ferie ($$€€) stanno cercando di capire dove e come potranno volare. Dovrebbero, secondo D-COSO registrarsi, pagando, stampare e compilare un modulo, attivare l' abbonamento e stamparsi un qr code italiano. Il tutto con moduli in italiano e sito solo in ITA/ENG.
Se vanno a volare sulle alpi, Canazei, se sbagliano di poco si ritrovano a quota 60 metri per colpa di, udite udite, di una aviosuperficie che si trova ad Arabba, che sarà pure vicina sulla carta, in realtà è in un' altra valle.

Il parco dei Sibillini, dove da decenni si vola con alianti rc senza motore, secondo D-COSO sarebbe proibito. Peccato che il Parco dica diversamente. E giù danni in mancate presenze. Il perimetro proibito del parco è molto molto inferiore a quanto riportato su D-COSO....Altri danni.

Mancano molte molte aviosuperfici. Una volta inserite tutte praticamente per via dell' ATM09 sarà impossibile volare. Almeno in Italia centrale, dove o sono montagne o nelle vallate c'è un' aviosuperficie ridicola, da dove decolla un aereo ogni week end, a coprire tutto lo spazio utile senza soluzione di continuità.


e siamo solo all' inizio...



Hanno fatto un disastro
__________________
WWW.AAVIP.IT
ranox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 21, 20:05   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.297
Citazione:
Originalmente inviato da ranox Visualizza messaggio
E' il caos.
Ed i danni, grossi.


Decine di aermodellisti tedeschi dovendo prenotare le ferie ($$€€) stanno cercando di capire dove e come potranno volare. Dovrebbero, secondo D-COSO registrarsi, pagando, stampare e compilare un modulo, attivare l' abbonamento e stamparsi un qr code italiano. Il tutto con moduli in italiano e sito solo in ITA/ENG.
Se vanno a volare sulle alpi, Canazei, se sbagliano di poco si ritrovano a quota 60 metri per colpa di, udite udite, di una aviosuperficie che si trova ad Arabba, che sarà pure vicina sulla carta, in realtà è in un' altra valle.

Il parco dei Sibillini, dove da decenni si vola con alianti rc senza motore, secondo D-COSO sarebbe proibito. Peccato che il Parco dica diversamente. E giù danni in mancate presenze. Il perimetro proibito del parco è molto molto inferiore a quanto riportato su D-COSO....Altri danni.

Mancano molte molte aviosuperfici. Una volta inserite tutte praticamente per via dell' ATM09 sarà impossibile volare. Almeno in Italia centrale, dove o sono montagne o nelle vallate c'è un' aviosuperficie ridicola, da dove decolla un aereo ogni week end, a coprire tutto lo spazio utile senza soluzione di continuità.


e siamo solo all' inizio...



Hanno fatto un disastro

Ho letto poco fa un articolo secondo cui l'ente parco dei Sibillini ha vietato il sorvolo a TUTTI i droni ludici.......
....ennesimo danno nell'essere considerati droni.....
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 21, 20:10   #8 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ranox
 
Data registr.: 07-05-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 12.902
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da MAXZANI Visualizza messaggio
Ho letto poco fa un articolo secondo cui l'ente parco dei Sibillini ha vietato il sorvolo a TUTTI i droni ludici.......
....ennesimo danno nell'essere considerati droni.....

Sono dovuto andare alla fonte.
Il direttore del Parco mi ha confortato.
Escluse le zone A a massima consrvazione, i siti dove siamo soliti volare sono esclusi. Ovviamente si vola con alianti rigorosamente privi di motre, anche elettrico.
Il danno in termini di mancate presenze sarebbe stato un' altra mazzata per il turismo locale.
Mi scrivono ancora adesso dalla Germania... non sanno che pesci prendere, cosa fare.
D-COSO è ostico per gli italiani, figuriamoci per un tedesco.
Andranno a volare altrove, con buona pace degli hotel sulle alpi ed appennini.
Perchè loro sono ligi alle regole, noi "siamo mediterranei" e ce ne fregheremo, anche stavolta. E tira a campare...
__________________
WWW.AAVIP.IT
ranox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 21, 20:32   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.001
...perche' devono rigorosamente essere privi di ogni forma di propulsione..?..Dal punto di vista del nuovo regolamento enav/enac, non dovrebbe fare alcuna differenza...non e' cosi'..?..
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 aprile 21, 20:42   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Personal Jesus
 
Data registr.: 21-05-2009
Messaggi: 2.722
Perchè il motore, anche elettrico, fa rumore.

Legislazione un po' svizzera ma tutto sommato, viste le condizioni termodinamiche medie del luogo, non così limitante.
Personal Jesus non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Come si scaricano le mappe sulla GCS. Dinamic44 Software 2 17 febbraio 19 11:49



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16:21.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002