Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Discussioni generali > Modellismo società e istituzioni


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 23 aprile 21, 09:43   #491 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 04-09-2012
Residenza: roma
Messaggi: 181
Sono del 34 e nel 1962 programmavo e curavo la manutenzione di un computer da processo industriale che monitorava una centrale nucleare da 160 MW.
Tanto per restare OT
tetapunto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 aprile 21, 19:59   #492 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Personal Jesus
 
Data registr.: 21-05-2009
Messaggi: 2.740
E di tutti questi bei computer che citate, quanti c'è n'erano sulle scrivanie di tutto il mondo e che avessero l'ingombro di quella che allora poteva essere ancora una radio a valvole (ancora piuttosto diffuse anche se il transitor era stato inventato appena dopo la guerra)?

Nel bel link di seengapoor c'era una bella timeline che si poteva cliccare anno per anno dove si vedevano le dimensioni medie e la funzione principale dei computer.

Basta semplicemente dare due clic qua e là per rendersi conto che il PC di massa è praticamente arrivato nel 1982.

Ma in effetti io adoro sempre citare la frase di Bill Gates del 1975: un computer su ogni scrivania e uno in ogni casa.

Fu perculato tranquillamente fino a oltre metà degli anni 90 per questa frase, probabilmente anche dal suo "amico" Jobs che aveva forse un'idea più elitaria per i suoi PC.

E comunque rimane il fatto che Gates ha fatto l'affermazione nel 75 e direi ha dovuto aspettare quasi 20 anni per iniziarla a vederla realizzata.

Fate voi.

Come disse un mio ex collega, straordinario ingegnere elettronico "Una volta i computer erano robe piene di lucette colorate che si programmavano con un scheda perforata"

Che è di fatto come dire che i computer e i programmatori seri erano appunto quest'ultimi al pari di chi si dice nostalgico dei modelli fatti tutti legnetti e tanto olio di gomito.
Se vi piacciano i legnetti non dovreste disdegnare la roba alla Colossus o anche solo la Perottina (e viceversa!)
Se siete allergici ai legnetti allora dovreste snobbare anche le Perottine.

Ultima modifica di Personal Jesus : 23 aprile 21 alle ore 20:04
Personal Jesus non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 aprile 21, 21:01   #493 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.367
Citazione:
Originalmente inviato da Personal Jesus Visualizza messaggio
E di tutti questi bei computer che citate, quanti c'è n'erano sulle scrivanie di tutto il mondo e che avessero l'ingombro di quella che allora poteva essere ancora una radio a valvole (ancora piuttosto diffuse anche se il transitor era stato inventato appena dopo la guerra)?

Nel bel link di seengapoor c'era una bella timeline che si poteva cliccare anno per anno dove si vedevano le dimensioni medie e la funzione principale dei computer.

Basta semplicemente dare due clic qua e là per rendersi conto che il PC di massa è praticamente arrivato nel 1982.

Ma in effetti io adoro sempre citare la frase di Bill Gates del 1975: un computer su ogni scrivania e uno in ogni casa.

Fu perculato tranquillamente fino a oltre metà degli anni 90 per questa frase, probabilmente anche dal suo "amico" Jobs che aveva forse un'idea più elitaria per i suoi PC.

E comunque rimane il fatto che Gates ha fatto l'affermazione nel 75 e direi ha dovuto aspettare quasi 20 anni per iniziarla a vederla realizzata.

Fate voi.

Come disse un mio ex collega, straordinario ingegnere elettronico "Una volta i computer erano robe piene di lucette colorate che si programmavano con un scheda perforata"

Che è di fatto come dire che i computer e i programmatori seri erano appunto quest'ultimi al pari di chi si dice nostalgico dei modelli fatti tutti legnetti e tanto olio di gomito.
Se vi piacciano i legnetti non dovreste disdegnare la roba alla Colossus o anche solo la Perottina (e viceversa!)
Se siete allergici ai legnetti allora dovreste snobbare anche le Perottine.
Ora ci saranno anche i PC in ogni casa ma la maggior parte delle linee è ancora basata sul doppino telefonico............ci vorranno vent'anni anche per avere delle connessioni decenti.....??
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 aprile 21, 23:17   #494 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 13-06-2018
Residenza: marche
Messaggi: 3
Vergogna!!

Citazione:
Originalmente inviato da LV-GDG Visualizza messaggio
Sarebbe importante, auspicabile e doveroso (!) distinguere i casi personali/particolari dalla Norma generale!

Devi fare riferimento al art. 8.2 / 8.2.1 / 8.2.2 della Circolare ATM-03C nei quali vengono definiti i tempi procedurali, 30gg per il diniego + 120gg per il parere da parte di SNA*

Altrimenti si induce a pensare alle persone che i casi (personali/particolari) "andati a male" siano la regola generale

*Servizi di Navigazione Aerea
Ora, dopo essermi letto tutte le pagine, dove si parlava di patentino europeo e regolamento Enac, anche per aeromodelli e Droni….. se è possibile dico la mia.

Punto 1) Come al solito chi ci rappresenta in Europa è sempre il solito casco di banane
ed è sempre lo stesso, quello del copyright, quello della libertà intellettuale
e cybernetica di qualche anno fa…

Punto 2) mentre i nostri concittadini crepavano di Covid19, anche per mancanza dei
fondi Europei, qualcuno alla chetichella si è preso la briga di fare passi da
giganti….

Punto 3) un parto lungo 2 anni, tra rinvii e bozze ed alla fine eccolo servito su un
piatto fresco primaverile, che sa un po di carota ed un po di cetriolo…

Punto 4) la frittata è stata compiuta….

Punto 5) da qualche giorno, sui maggiori link nazionali di vendita usato relativo agli
aeromodelli RC, ci sono pagine pagine pagine di annunci di vendita di
modelli, accessori, ecc ecc; non oso andare a vedere il link di mod.mo.it
quello che per noi ha rappresentato negli anni un punto di riferimento
sull’usato, una sorta di indicatore di valore e prezzo. .

Tale premessa è ben nota a tutti, quello che io oggi mi chiedo, ma non
sarà nato tutto questo, perché qualche innocente ragazzino smanettone è
stato pizzicato a guardare il gallo tutto pizzuto che correva dietro a due
gallinelle nel giardino del Don, perché altrimenti converrebbe veramente
prendere un patentino per la F1, la leggo quasi come una forzatura, in certi
punti una minaccia ….dove il senso sta….”io dico e tu fai e se non hai ti
multo”!!

Tutto questo è finito, rimarranno un pugno di appassionati!!

Perché dico ciò, domani pomeriggio, venissero loro ad insegnare e spiegare
al mio vecchio cos’è uno Spid, una linea on line, un PC come lo si accende
e che cosa può fare?!?! VERGOGNA!!

Li aspetto, anche con le spiegazioni di come deve registrarsi per poter dare l’esame e su quali basi deve studiare, come fa a registrarsi ad un sito.it e perché non è un gov.it, ma soprattutto dovranno fargli capire come funziona pagare con carta prepagata e chi sia Enac, Easa e tutti quelli che parlando parlando gli hanno tolto il piacere di passare una giornata all’aria aperta tra anziani amici dai tempi che furono e come hanno potuto non considerare le perdite del settore, l’economia che già stiamo affondando, soprattutto in questo momento dove tutto è chiuso con zero guadagni; com’è possibile che anche due pezzi di legno incollati con lo sputo, oltre ai 250 grammi, per farli volare devi avere la patente; come mettere un autovelox sul circuito di Monza. VERGOGNA!!

Se ne sono fregati dei nostri anziani, dei nostri ragazzi e di noi stessi. E’ una vergogna che alla mia età, io debba ancora studiare per poter prendere un patentino, perché altrimenti NON posso far volare il mio aereo di cartone che pesa 252 grammi, non posso registrarlo al link.it perché non ha il bollino CE, e non posso applicargli il codice QR. VERGOGNA!!

Ma si sono impazziti, tutto ciò, perché il ragazzetto smanettone è riuscito a guardare il gallo rizzuto che corteggiava la gallina, a bhe andiamo proprio bene!! VERGOGNA!!

E’ già è proprio una vergogna ed è vergognoso averlo saputo e averlo letto, speriamo che tutti smettano di volare e che i modelli non li mettano i vendita ma che siano mandati all’autore di questa baggianata di patente, che non solo fa crollare indotti economici, ma è un chiaro invito all’utente ad orientarsi verso altri nidi. VERGOGNA!!

Contrariamente, ci saranno solamente sanzioni penali, amministrative e spese legali. VERGOGNA!!

Da Italiano vero …..
VERGOGNA!!

Grazie
vongolaccia non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 aprile 21, 00:19   #495 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 17-07-2016
Messaggi: 810
Citazione:
Originalmente inviato da vongolaccia Visualizza messaggio
..
VERGOGNA!! ..
??? De che?
Si parlava di patentini per aeromodelli, non di complotti europei. E piantiamola con i "poveri" anziani e i "nostri" ragazzi. Gli anziani non sono tutti rincoglioniti, e SE e quando lo sono è meglio che non pilotino niente.
Quanto ai "nostri" ragazzi, che abbiamo abbandonato da soli chissà dove con uno smartcoso in mano e una tascata di euro, non spetta a ENAC o a EASA o alla scuola o al Governo fargli compagnia e appassionarli agli hobby. Spetta ai GENITORI. Se invece che incollare legnetti sono più bravi a entrare in youporn chiedere spiegazioni a babbo e mamma, i responsabili ANCHE LEGALI sono ancora loro.
E se c'è da studiare, studia, che tiene in esercizio le meningi. Non è fisica quantistica, sono quattro-scemenze-quattro. Le istruzioni della radio le studi, giusto? Quindi puoi fare anche il resto.
seengapoor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 aprile 21, 00:29   #496 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di SP57
 
Data registr.: 24-08-2005
Residenza: Cirie' (TO)
Messaggi: 763
Sei stato un po duro ma
Io sono anziano, se ho imparato io, che non ritengo proprio di essere un genio anzi tutt'altro come lascia intendere qualcuno dei frequentatori del forum...., a farmi lo spid passare il patentino ed usare interne lo può fare chiunque....
Chissà perché mia suocera di 90 anni sapeva usare meglio di me il decoder della tv....
__________________
Oscar Benvenuti- Tutto ciò che scrivo è rigorosamente IMHO-Avete dei chiarimenti?Volete dei dubbi?
SP57 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 aprile 21, 09:33   #497 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 26-07-2016
Messaggi: 313
Scusate se sono diretto nella richiesta, che bypassa un po' tutte le pagine di commenti fatti fin qui (e che ho provato a leggere tutte) ma che riporta al senso del thread relativo all'ottenimento del patentino: mio figlio è minorenne ed è lui che vola, non ha lo spid e mi pare che se non sei maggiorenne non puoi richiederlo, come deve fare per ottenere il patentino? Devo provvedere io genitore con il mio spid? Grazie e scusate se la domanda dovesse risultare banale. Ciao a tutti.
luis-63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 aprile 21, 11:33   #498 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 04-09-2012
Residenza: roma
Messaggi: 181
A pagina 108 del corso on line piloti UAS A1-A3 di Enac che trovi in rete c'è spiegato come fare.
tetapunto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 aprile 21, 11:40   #499 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 04-09-2012
Residenza: roma
Messaggi: 181
Se ha meno di 16 anni deve volare sotto la supervisione di un pilota abilitato. Articoli 8 e 9 del regolamento UE 2019/947 che trovi in rete
tetapunto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 aprile 21, 14:03   #500 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Personal Jesus
 
Data registr.: 21-05-2009
Messaggi: 2.740
Citazione:
Originalmente inviato da MAXZANI Visualizza messaggio
Ora ci saranno anche i PC in ogni casa ma la maggior parte delle linee è ancora basata sul doppino telefonico............ci vorranno vent'anni anche per avere delle connessioni decenti.....??
Ti risponderei con la frase di Clinton di 30 anni fa "It's the economy, stupid".

A me arriva la fibra FTTH da 1 Giga già da un anno o forse più.

Ma io sono in città e c'è bacino d'utenza quindi l'investimento sull'infrastruttura per i privati è in teoria conveniente, remunerativo e con ROI brevi (evidentemente).

Chi abita in paesino come Civago forse non la vedrai mai, invece e dovrà sempre ricorrere a palliativi via satellite o via radio, che faranno progressi anche loro ma saranno sempre più handicappati?

Certo, se fossi io l'abitante di Civago ammetto che sarei incazzato ma uno potrebbe controbattere "Trasferisciti dove arriva la FTTH o il 5G..."

In altre parole, se credete alla magnifiche sorti e progressive del mercato questo è come funziona in media.
Personal Jesus non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Macomer Vola - 1° raduno aeromodellismo dinamico - sabato 1 maggio 2010 mediamarghine Incontri Modellistici 0 25 aprile 10 20:37
"Aeromodellismo dinamico" su wikipedia frank Aeromodellismo 21 12 ottobre 09 13:51



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00:45.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002