Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Discussioni generali > Modellismo società e istituzioni


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 13 aprile 21, 16:11   #421 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.796
[QUOTE=LV-GDG;5223446]
Citazione:
Originalmente inviato da MAXZANI Visualizza messaggio

era un buon Regolamento, semplice e immediato! valido solo per l'italia...

ma non di dava nulla di più di quanto oggi ti da la Categoria Open/A3

Con il Regolamento attuali, oggi siamo piu tutelati e se sei dalla parte del "incidentato" hai piu chance di essere risarcito
Dava molto di più.......dava il riconoscimento di esistere e metteva i giusti limiti alle attività
Se solo il famoso punto due delle regole EASA fosse implementato avrebbe ancora tutto il suo senso......

Con quello attuale siamo equiparati ad attività completamente diversa e alle regole attuali e future di questa attività.....
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 aprile 21, 16:13   #422 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.796
Citazione:
Originalmente inviato da OrsoBruno Visualizza messaggio
Lode e merito a chi si opera con le istituzione per difendere la categoria degli aeromodellisti, ma è evidente che i giochi sono già fatti.
Questo regolamento nasce per gestire e coordinare lo spazio aereo in previsione di un cielo sempre più affollato oggetti volanti (ludici e professionali).
Poco importa se l'aeromodellismo dovrà sacrificarsi sull'altare dell'innovazione, le opportunità di sviluppo nel futuro sono altrove.

I droni affollano i cieli d'Europa: nel 2050 saranno 7 milioni
Secondo le stime, entro il 2035 quest'ultimo creerà oltre 100mila posti di lavoro e avrà un impatto economico superiore a 10 miliardi di euro all'anno, con un focus particolare sui servizi.
Non è ancora detto..........certo che propagandare che tutto va bene e rompere i quaglioni a tutto il mondo non aiuta
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 aprile 21, 16:16   #423 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 19-07-2008
Residenza: SCHIO (VI)
Messaggi: 1.835
[QUOTE=MAXZANI;5223448]
Citazione:
Originalmente inviato da LV-GDG Visualizza messaggio

Dava molto di più.......dava il riconoscimento di esistere e metteva i giusti limiti alle attività
Se solo il famoso punto due delle regole EASA fosse implementato avrebbe ancora tutto il suo senso......

Con quello attuale siamo equiparati ad attività completamente diversa e alle regole attuali e future di questa attività.....

Con il "vecchio regolamento" i modelli erano (come adesso) AEROMOBILI oltre che essee MEZZIA AEREI A PILOTAGGIO REMOTO... dove era la differenza?

a quale punto 2 ti riferisci?
LV-GDG non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 aprile 21, 16:37   #424 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di ranox
 
Data registr.: 07-05-2004
Residenza: Roma
Messaggi: 12.963
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da MAXZANI Visualizza messaggio
Non è ancora detto..........certo che propagandare che tutto va bene e rompere i quaglioni a tutto il mondo non aiuta

Parole da incorniciare.
Anche scrivere a terze parti, diffondendo le risposte in email o gruppi whtasapp, che riguardano altri soggetti non è decisamente "polite" (per dirla in inglese).
Come non lo è citare Persone e ASD non coinvolte.

Con questo intendo dire che.... Non siamo molto distanti dall' intraprendere azioni legali.
__________________
WWW.AAVIP.IT
ranox non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 aprile 21, 16:45   #425 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.796
[QUOTE=LV-GDG;5223450]
Citazione:
Originalmente inviato da MAXZANI Visualizza messaggio


Con il "vecchio regolamento" i modelli erano (come adesso) AEROMOBILI oltre che essee MEZZIA AEREI A PILOTAGGIO REMOTO... dove era la differenza?

a quale punto 2 ti riferisci?

La differenza è fondamentale.....due pagine per gli AEROMODELLI......riconosciuti come tali e che potrebbero ancora essere la stessa cosa se si implementasse il punto 2.........e 35 pagine per i droni, con le loro regole attuali e future.....ovvero senza coinvolgere gli aeromodelli........COME INVECE SUCCEDE ORA.......

BASTA COSÌ O DEVO FARTI UN DISEGNINO ESPLICATIVO......??

Basta leggere il regolamento EASA.......l'unico non implementato......e non si sa il perché....
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com

Ultima modifica di MAXZANI : 13 aprile 21 alle ore 16:49
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 aprile 21, 17:01   #426 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 19-07-2008
Residenza: SCHIO (VI)
Messaggi: 1.835
[QUOTE=MAXZANI;5223453]
Citazione:
Originalmente inviato da LV-GDG Visualizza messaggio


La differenza è fondamentale.....due pagine per gli AEROMODELLI......riconosciuti come tali e che potrebbero ancora essere la stessa cosa se si implementasse il punto 2.........e 35 pagine per i droni, con le loro regole attuali e future.....ovvero senza coinvolgere gli aeromodelli........COME INVECE SUCCEDE ORA.......

BASTA COSÌ O DEVO FARTI UN DISEGNINO ESPLICATIVO......??

Basta leggere il regolamento EASA.......l'unico non implementato......e non si sa il perché....
Continuo a non capire a quale Articolo ti riferisci? Forse l'articolo 15? o il 16?

Anche io sostengo che questo sarebbe un vero logro per noi, perchè nel rispetto del 15, l'autorità competente puo derogare OGNI requisito della CATEGORIA OPEN (quota, peso, ecc.. ecc) nell'aree designate ai fini aeromodellistici e con il 16 (autorizzando) il club e associazioni di aeromodellismo delegano a loro "dettare regole" all'interno delle aree assegnate (cosi come hanno fatto gli svizzeri, che non hanno limite di quota se volano nell'ambito delle federazioni).

Sono questi i punti (art. 15 e 16) dove dobbiamo spingere per avere un beneficio tangibile e immediato... tutto il resto.. deve essere indirizzato alla Commissione Europea che ha emanato il Regolamento e non a ENAC che non ha facoltà legislative per modificare il Regolamento.

Per quanto riguarda la mail dell'aeroclub di italia che gira in Whatsapp, in realtà nulla dice di diverso di quanto dice il regolamento... ma da da pensare che Aeci "sarà" un Club Autorizzato ai sensi del art. 16, e questo non credo sia una buona notizia per noi aeromodellisti...i monopoli non hanno mai dato buoni risultati agli utilizzatori...

Vedo meglio individuare delle Associazioni distribuite nel Territorio magari per Macrozone e più vicini all' "utilizzatore" finale

Su questo, Max e Ranox, siamo allineati?

Ultima modifica di LV-GDG : 13 aprile 21 alle ore 17:09
LV-GDG non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 aprile 21, 17:08   #427 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 19-07-2008
Residenza: SCHIO (VI)
Messaggi: 1.835
Per quanto riguarda la designazione delle aree ai fini aeromodellistici, NON CE SCRITTO da nessuna parte che devano essere istituite SOLO tramite la Circolare ATM-03, Enac ha facolta per definire NUOVE procedure semplificate ai fini Aeromodellistici dove all'interno puo rendere essente alcuni o tutti i requisiti....

In questo modo tutto sarebbe molto piu semplice... e "solo" chi ha bisogno di quota extra fara l'ATM-03c
LV-GDG non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 aprile 21, 19:44   #428 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di runnerfly67
 
Data registr.: 26-12-2008
Residenza: PORDENONE
Messaggi: 4.796
Citazione:
Originalmente inviato da sub53 Visualizza messaggio
Quindi secondo il tuo, discutibile, punto di vista i "non costruttori" non sono aeromodellisti ?
E gli aeromodellisti che svolazzano anche con i quadri perdono il loro status e diventano reietti ?
Cerca di scrivere comprensibile, voglio dire, che il drone di m...da lo compri e voli perchè ha un elettronica che lo conduce e lo stabilizza gli aeromodelli no, devi imparare e non voli certamente nel giardino pubblico.
__________________
PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA. BASTA DIRE QUELLO CHE SI PENSA
(Martin Luther King)
runnerfly67 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 aprile 21, 20:06   #429 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giocavik
 
Data registr.: 14-02-2006
Residenza: provincia VT
Messaggi: 3.672
...ma cerchiamo di simulare una situazione...ovvero un ragazzo che vuole iniziare con l'aeromodellismo e chiede consiglio per iniziare in regola ma senza svenarsi...
..Gli ho risposto di prendersi una radio non troppo pretenziosa, un Easy star (..anche clone..) con motore/esc brushless, e lipo congrua...ma di documenti cosa dovrebbe fare..?..
Cosa gli si dovrebbe dire..?..
..Dovrebbe andare obbligatoriamente al campo di volo..?..
(..ma e' fuori del comune e in zona arancione non si potrebbe...)
Allora gli ho accennato la questione del regolamento e di darsi un'occhiata su web...e mi risponde che vorrebbe prendere un modelletto combo/mini/micro da 50euro-40 cm di apertura alare..Anche con quello lo dovrei indirizzare al campo di volo..?..(..e' girostablizzato...peso 35 g...)
giocavik non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 aprile 21, 20:27   #430 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di MAXZANI
 
Data registr.: 18-12-2009
Residenza: biella
Messaggi: 5.796
Citazione:
Originalmente inviato da giocavik Visualizza messaggio
...ma cerchiamo di simulare una situazione...ovvero un ragazzo che vuole iniziare con l'aeromodellismo e chiede consiglio per iniziare in regola ma senza svenarsi...
..Gli ho risposto di prendersi una radio non troppo pretenziosa, un Easy star (..anche clone..) con motore/esc brushless, e lipo congrua...ma di documenti cosa dovrebbe fare..?..
Cosa gli si dovrebbe dire..?..
..Dovrebbe andare obbligatoriamente al campo di volo..?..
(..ma e' fuori del comune e in zona arancione non si potrebbe...)
Allora gli ho accennato la questione del regolamento e di darsi un'occhiata su web...e mi risponde che vorrebbe prendere un modelletto combo/mini/micro da 50euro-40 cm di apertura alare..Anche con quello lo dovrei indirizzare al campo di volo..?..(..e' girostablizzato...peso 35 g...)
Secondo quanto scritto nei decreti in zona arancio si può andare al campo di volo.......
C'è un post apposito......
__________________
Non e' mai troppo tardi per avere un'infanzia felice

www.aeroclubbiella.com
MAXZANI non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Macomer Vola - 1° raduno aeromodellismo dinamico - sabato 1 maggio 2010 mediamarghine Incontri Modellistici 0 25 aprile 10 20:37
"Aeromodellismo dinamico" su wikipedia frank Aeromodellismo 21 12 ottobre 09 13:51



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09:08.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002