Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria altre specialità modellistiche. > Mezzi Corazzati


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 31 ottobre 21, 13:27   #31 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-07-2018
Residenza: Genova
Messaggi: 70
Buongiorno, aggiornamento, ho guardato un pò in giro e penso che l'ESC più adatto sia questo:

Questo 45A spazzolato ESC è un ottimo sostituto per il vostro modello Stock ESC o per la creazione di un nuovo sistema di alimentazione spazzolato in auto o camion. È dotato di un cut-off basso voltaggio per l'utilizzo con batterie lipoly. Il suo design compatto e leggero lo rendono ideale per l'utilizzo in auto deriva in scala 1/10 che utilizzano motori spazzolato.

Caratteristiche:
• cutoff bassa tensione per l'utilizzo con batterie LiPoly
• Design compatto e leggero
• 5.6V / 2A BEC

Specifiche:
Corrente continua: 45A
Burst corrente: 320A (10sec)
Auto adatto: 1/10 su strada e fuoristrada
Batteria: 2 celle Lipo (5-6 cellule NI-xx)
Uscita BEC: modalità 5.6V interruttore / 2A built-in
Tipo motore: spazzolato
Funzionamento: Avanti / Freno / Retromarcia
Dimensioni: 38x28x22mm
Peso: 40g


rimane però il problema che alimentandolo con il modulo riduttore di tensione non vi sarebbe una tensione sufficiente per alimentarlo dato che richiede una 2C, quindi mi ritroverei in uscita 7,4 v e non 4,5, morale sono punto e a capo , il vantaggio è che risparmierei un BEC, avete qualche idea per risolvere questo problema, grazie.
Icone allegate
Povero Emillio-32025_2__3.jpg  
__________________
perdonate le mie pazze idee
Storluch non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 ottobre 21, 19:26   #32 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Milione
 
Data registr.: 07-02-2014
Residenza: campiglia city,vicenza,veneto
Messaggi: 1.638
Non so sicuro possa fungere correttamente,potresti tentare di mettere il regolatore di tensione a valle dell esc.oppure 3 o 4 diodi in serie,sempre tra esc e motori.oppure ancora basta non spingi a manetta la leva del gas.e si,a quel punto un bec non ti serve.un diodo lo metterei anche sul alimentazione del relè interruttore,se hai preso quello che ti avevo indicato io da specifiche mal sopporta tensioni superiori ai 5v.
Ho visto l altro post,ok per il fucile allora a posto.
__________________
meglio un cam...pari che un gatto dispari

Emil
Milione non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 novembre 21, 00:34   #33 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-07-2018
Residenza: Genova
Messaggi: 70
Citazione:
Originalmente inviato da Milione Visualizza messaggio
Non so sicuro possa fungere correttamente,potresti tentare di mettere il regolatore di tensione a valle dell esc.oppure 3 o 4 diodi in serie,sempre tra esc e motori.

avevo pensato ai diodi ma in retromarcia se non erro non conducono

un diodo lo metterei anche sul alimentazione del relè interruttore,se hai preso quello che ti avevo indicato io da specifiche mal sopporta tensioni superiori ai 5v.

ne prendo atto

Ho visto l altro post,ok per il fucile allora a posto.
be almeno quello è più semplice
__________________
perdonate le mie pazze idee
Storluch non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 novembre 21, 22:17   #34 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di saxo8v
 
Data registr.: 26-02-2010
Residenza: Genova
Messaggi: 697
concordo con l'idea di mettere il regolatore di tensione a valle dell'esc, anche se non mi fa impazzire.

Io avevo fatto un esperimento e un graupner speed da 6 V lo facevo andare a 2 s senza che l'abbia presa poi malissimo: scaldava un poco, ma ha mollato prima il telaio del motore. io proverei ad alimentare i motori così, senza regolatore.
saxo8v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 novembre 21, 11:40   #35 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 10-07-2018
Residenza: Genova
Messaggi: 70
Citazione:
Originalmente inviato da saxo8v Visualizza messaggio
concordo con l'idea di mettere il regolatore di tensione a valle dell'esc, anche se non mi fa impazzire.

Io avevo fatto un esperimento e un graupner speed da 6 V lo facevo andare a 2 s senza che l'abbia presa poi malissimo: scaldava un poco, ma ha mollato prima il telaio del motore. io proverei ad alimentare i motori così, senza regolatore.
se lo metto prima dell'ESC la tensione è troppo bassa per alimentarlo se lo metto dopo non posso usare la retromarcia in quanto andrebbe in corto invertendo la polarità
__________________
perdonate le mie pazze idee
Storluch non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 novembre 21, 19:35   #36 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Milione
 
Data registr.: 07-02-2014
Residenza: campiglia city,vicenza,veneto
Messaggi: 1.638
Citazione:
Originalmente inviato da Storluch Visualizza messaggio
se lo metto prima dell'ESC la tensione è troppo bassa per alimentarlo se lo metto dopo non posso usare la retromarcia in quanto andrebbe in corto invertendo la polarità
Restano 3 soluzioni:
Usare una 2s life..fino a 6 volt l esc dovrebbe reggere..;
Cambiare i motori con un paio che accettano tensioni superiori...non dovrebbero costare molto;
Non andare a manetta con la leva del gas,soluzione economica e veloce da attuare,devi solo tenere a freno il pollice..
__________________
meglio un cam...pari che un gatto dispari

Emil
Milione non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Povero GWS PAPERINO Aeromodellismo Volo Elettrico 1 02 maggio 08 02:35
Povero Blanik gallina Aeromodellismo Alianti 7 05 febbraio 08 01:55



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 17:16.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002