Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria altre specialità modellistiche. > Ferromodellismo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 07 gennaio 13, 21:03   #121 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di EMIGRANTE
 
Data registr.: 14-02-2010
Residenza: Varese
Messaggi: 999
Citazione:
Originalmente inviato da Oliviero Lidonnici Visualizza messaggio
In effetti i LED sono diodi quindi, attivandosi in base alla polarità della tensione, dovrebbe bastare la sola resistenza, per limitare la corrente ed evitare che il LED "bruci"
..........Solo che (cerco di spiegarmi in modo semplice):
Secondo i "sacri testi" sembra che i LED, non sopportino le correnti di segno inverso ovvero: nei periodi in cui il LED non si accende perchè alimentato con tensione di segno opposto, in realtà sta "facendo resistenza". A lungo andare si guasta!
Per dir la verità mi è successo di rado..... almeno finchè ho utilizzato i vecchi LED e ho utilizzato resistenze "abbondanti" (esempio 1000 ohm invece che 820).
I LED moderni, di piccole dimensioni ed ad alta luminosita, sono molto più efficienti ma anche più delicati. Per questo si inseriscono diodi raddrizzatori (1N4004 o 1N4007 o simili) che impediscono alle correnti di segno opposto di rovinare i LED.
Perchè pure il condensatore?
Stesso discorso: coi vecchi LED pochi problemi ma se usi i famigerati LED moderni questi (proprio perchè molto sensibili) quando la tua loco fa retromarcia, anzichè stare spenti, lampeggiano fastidiosamente. Il condensatore assorbe questi picchi istantanei di corrente e impedisce al LED di lampeggiare: Attento: NON SOLO a marcia indietro ma anche evita i brevi spegnimenti che spesso avvengono sul passaggio di deviatoi o su binari sporchi (buono soprattutto per l'illuminazione interna delle carrozze!): le luci restano costanti!
Se Poi hai spazio per condensatori un pò più grandi (100 o 220uF e oltre.., 25 volt lavoro)(stiamo parlando di analogico e non digitale) Le luci non si spegneranno immediatamente, appena togli corrente alla loco ma si affievoliranno lentamente per poi spegnersi, come avviene per alcuni grossi fanali (a me diverte.... ma è...questione di gusti !!)
Nota per oscurare parte di un Led io preferisco lo smalto argento sintetico (Humbrol)
Nota due: la calotta emisferica dei LED si può anche limare a 45° (come un prisma) per variare la direzione di illuminazione (senza esagerare!!). Ci avete mai provato?
Saluti da Oliviero
@OLIVIERO
Ottime notizioni,semplice e facilemente comprensibili...Almeno credo...
Ho un problema,credo sia stupido...
Ho cercato di montare l'impianto luci sulla mia loco...A prima vista,facendo una prova senza binari ma semplicemente tenendo la loco in mano.
Le luci si accendevano bianco-rosse...
Quando ho montato e saldato sul motore della loco mi son reso conte che s'illuminavano al contrario...
Cioè quando doveva essere bianco davanti e rosse dietro s'illuminavano al contrario...Cosa sarà stato?Un problema di saldatura?

Metto un pò di foto (avrei dovuto farlo già da qualche mese) dell'impianto luci (solo bianche) che ho montato sulla loco della LIMA 424...
Con il nastro isolante nero ho oscurato la cassa internamente,una soluzione spartana ma che mi ha dato il risultato sperato




Fili sistemati intenamente...




EMIGRANTE non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 gennaio 13, 21:41   #122 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Oliviero Lidonnici
 
Data registr.: 03-01-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 90
Citazione:
Originalmente inviato da EMIGRANTE Visualizza messaggio
.
Quando ho montato e saldato sul motore della loco mi son reso conte che s'illuminavano al contrario...
Penso che sia facile da risolvere: (non è chiarissimo dalle foto ma penso che tu sia partito collegando tutto il circuito dei LED bianchi e rossi ai poli del motore. Basta che inverti i due fili dell'alimentazione del circuito (escluso il motore naturalmente) salda il filo verde al posto del rosso e viceversa e l'accensione delle luci si invertirà all'unisono.
Saluti
Oliviero
PS la prossima volta attacca Led e tutta l'elettronica alla carrozzeria (sotto l'imperiale= il tetto) e lascia solo i due fili penzolanti con due spinottini maschio , salda due spinottini femmina al motore (oppure ai carrelli) é più facile (anche senza invertire gli spinotti potevi girare la carrozzeria che per il 424 è simmetrica!
Ri-saluti
Oliviero Lidonnici non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 gennaio 13, 21:57   #123 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di EMIGRANTE
 
Data registr.: 14-02-2010
Residenza: Varese
Messaggi: 999
Le foto sono di una 424 illuminata con soli led bianchi...
La mia domanda era sull'illuminazione con led bianco-rossi...
Dici che devo risaldare invertendo i fili saldati sul motore?
EMIGRANTE non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 07 gennaio 13, 22:50   #124 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Oliviero Lidonnici
 
Data registr.: 03-01-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 90
Citazione:
Originalmente inviato da EMIGRANTE Visualizza messaggio
Dici che devo risaldare invertendo i fili saldati sul motore?
SI
Oliviero
Oliviero Lidonnici non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 gennaio 13, 16:12   #125 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Settebello
 
Data registr.: 07-01-2012
Residenza: Salerno
Messaggi: 716
Citazione:
Originalmente inviato da Duebinari Visualizza messaggio
Scusa dalla foto ho l'impressione che non ti si chiuda più bene la carrozzeria e si nota dal frontale, inoltre ti si illumina anche la carrozzeria e non solo le luci...
Si la carrozzeria non chiude bene perchè si è rotta una linguetta di plastica.
Il problema della luce che si irradia ai finestrini è dovuto alla plastica interna che è in un unico pezzo. Quindi anche se metto uno schermo illuminando la plastica vicino ai fari la luce si trasmette ai finestrini.
Proverò comunque a coprire la testa dei LED con lo smalto che dice Oliviero.

Ultima modifica di Settebello : 08 gennaio 13 alle ore 16:16
Settebello non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 gennaio 13, 16:23   #126 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Settebello
 
Data registr.: 07-01-2012
Residenza: Salerno
Messaggi: 716
Citazione:
Originalmente inviato da Oliviero Lidonnici Visualizza messaggio
Penso che sia facile da risolvere: (non è chiarissimo dalle foto ma penso che tu sia partito collegando tutto il circuito dei LED bianchi e rossi ai poli del motore. Basta che inverti i due fili dell'alimentazione del circuito (escluso il motore naturalmente) salda il filo verde al posto del rosso e viceversa e l'accensione delle luci si invertirà all'unisono.
Saluti
Oliviero
PS la prossima volta attacca Led e tutta l'elettronica alla carrozzeria (sotto l'imperiale= il tetto) e lascia solo i due fili penzolanti con due spinottini maschio , salda due spinottini femmina al motore (oppure ai carrelli) é più facile (anche senza invertire gli spinotti potevi girare la carrozzeria che per il 424 è simmetrica!
Ri-saluti
Oliviero potrei chiederti una cortesia da fare con calma?
Quando hai tempo posteresti qualche foto per vedere praticamente come montare un circuito con ponti raddrizzatori e condensatori alla carrozzeria di una loco?
Gli spinottini maschio femmina dove li trovo?
Settebello non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 gennaio 13, 21:34   #127 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di EMIGRANTE
 
Data registr.: 14-02-2010
Residenza: Varese
Messaggi: 999
Premetto che sono mortificato se continuo ad intasare questo argomento con le mie domande che potrebbero sembrare banale e triviali...Credetemi sto veramente impazzendo...Non certo per colpa vostra che comunque avete sempre risposto in maniera esaustiva...
Allora...Posto delle foto sperando possa aiutarmi nella spiegazione...
Innanzitutto ho fatto attenzione nel saldare tutti gli elementi...A lavoro ultimato ho fatto una prova collegando il tutto al trasformatore...
Il risultato è stato il solito...Funzionava al 50%...
Non so che pensare e che fare...Ho rifatto tutto da capo a il risultato è stato lo stesso...






Si accende solo il LED bianco


Lato dove si accendono sia il LED bianco che quello rosso...


L'altro problema riguarda lo schema di cui abbiamo discusso un pò di post fa...
Credevo che andasse bene,s'illuminavano cme doveva,ma quando l'ho montato mi son reso conto che s'iluminavano al contrario...Ho dissaldato i fili saòdati al motore ed invertiti...Ma il risultato è stato sconfortante...
Mi aiutate?
EMIGRANTE non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 gennaio 13, 21:39   #128 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Oliviero Lidonnici
 
Data registr.: 03-01-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 90
Unhappy

Citazione:
Originalmente inviato da EMIGRANTE Visualizza messaggio
Posto delle foto sperando possa aiutarmi nella spiegazione...
..........................
Si accende solo il LED bianco
............................
Lato dove si accendono sia il LED bianco che quello rosso...
..............................
s'iluminavano al contrario...Ho dissaldato i fili saldati al motore ed invertiti...Ma il risultato è stato sconfortante...
Mi aiutate?
Sono un poco avvilito pure io ma vediamo cosa si può fare: le foto servirebbero a poco anche se le avesse fatte la NASA:non si riuscirà mai a vedere se un Led è saldato al contrario oppure se una saldatura è fredda.....poi dovresti essere più concreto: cosa vuol dire "sconfortante" è tutto spento? si accende uno si uno no? Se non fornisci indicazioni precise come posso consigliarti (ammesso che sia in grado di farlo?)
ALLORA
ricominciamo da capo con consigli generici.
Come lo faccio io?
Prima di tutto, anche se credo di conoscere benissimo i LED, non mi fido mai di quello che faccio: IO SO CHE POSSO SBAGLIARE! e mi capita pure spesso!. Facile dopo le prove, montare un LED al contrario!
Quindi preparo tutto il circuito ma non saldo il LED..
Alimento il circuito e poi provo ad appoggisre il LED prima in un verso poi nell'altro finchè non funziona (HO detto che le tensioni inverse bruciano i LED ....MA MICA succede SUBITO!!!!). se si accende come previsto lo saldo se invece NO....ci sarà un errore da qualche altra parte. Adesso confronto il circuito con lo schema elettrico: I condensatori elettrolitici hanno stampigliato sulla cassa il segno - (MENO) vicino ad un reoforo (= un filetto) .....l'altro sara il + (PIU') . Su i diodi raddrizzatori (1N4004...1N 4148,,,,1N4007 ecc.) non ci sono +o- però c'è la fascetta bianca (se il diodo e nero) vicina al polo (+) .....l'altro reoforo sarà (-)! (Se il diodo fosse chiaro ci potrebbe essere una fascetta nera...ma è sempre il +...)
Le resistenze non sono polarizzate (non c'è +o-): come le metti stanno bene.
Ma sai leggere il codice delle resistenze? (in allegato ho messo i codici se non conosci chiedi e poi lo spiegherò)....
Alla fine il circuito in prova funzionerà
COME LO MONTO.
Se ho deciso di realizzare il circuito bianco e rosso con resistenze, diodi e condensatori, LEVATI DALLA TESTA di cercare di ammucchiarlo dietro i fari. Potresti inserire i componenti su un micro-circuito stampato di cm 1,2 x 2,5 MAX ma solo LED, diodi e resistenze, per i condensatori non c'è il posto....allora?
Ragiona! Se vuoi mettere le luci su una locomotiva a vapore [con le vecchie lanterne isolate] dove pensi di metterla tutta quella roba?......Devi sparpagliarla per tutti gli anfratti liberi e collegare i componenti con fili lunghi e sottili che fai passare dove puoi.
Oppure (Come avviene nelle centraline digitali) concentri tutti i componenti elettronici su una basetta, posta in un vano apposito e colleghi le luci (...il motore e l'altoparlante) con lunghi e sottili fili che predisponi lungo tutto il corpo del rotabile.
CONSIGLIO: monta tutti i componenti nella carrozzeria (E NON SUL TELAIO) controllando continuamente che la posizione dove li metti: 1) non impedisca di montare la carrozzeria sul telaio....2) che si veda il meno possibile attraverso i finestrini.
I LED li incolli subito dietro ai fari dopo averci saldato dei fili "LUNGHISSIMI" che taglierai dopo. Quando i LED sono QUASI sistemati (pazienta per collaggi definitivi) provali al circuito (ancora provvisorio): se funzionano è questo il momento oer schermare i LED in modo che la loro luce esca SOLO dai fari e non dalle fessure. Circonda i LED con uno scatolino di cartoncino nero da cui escono solo i fili.
ORA i LED sono ben alloggiati nelle testate ed escono solo i lunghi fili colorati (TI SEI SCRITTO BENE PRIMA SU UN FOGLIO....... TESTATA ALFA: Filo rosso= polo+ del LED ROSSO.....filo nero= polo- del LED ROSSO.....filo giallo= polo + del LED BIANCO.....filo verde=polo- del LED BIANCO.........TESTATE BETA: filo viola........ecc,ecc!!!!!
Adesso incolla sotto l'imperiale (sotto il tetto del rotabile) condensatori diodi e resistense già saldati e lascia penzolare i due fili (LUNGHISSIMI!!!!) che collegherai al motore )o ai carrelli) per alimentare il circuito.
Ora devi collegare i LED al circuito (Rispettando i colori dei fili).
Non lasciare questi fili penduli! Cercherai di farli passare tra i finestrini, incollandoli alle pareti interne e facendo sempre molta attenzione che non impediscano il montaggio della carrozzeria al telaio e cercando che si vedano il meno possibile attraverso i finestrini a loco montata. PER FINIRE: collega il circuito all'alimentazione. Questo è il momento che a seconda di come monti i fili le luci si accendono nel senso giusto oppure nel senso inverso. Ma se non ci sono errori precedenti... qui basta invertire i 2 fili. Più di questo non so.
Oliviero
PS. Se non vuoi saldare i fili definitivamente (in modo che la carrozzeria si possa staccare dal telaio senza "la coda" procurati due mini spinotti (nei negozi di computer)
Icone allegate
Luci Led sulle loco: Habemus Papam!-resistenze-codice-colori.jpg  

Ultima modifica di Oliviero Lidonnici : 09 gennaio 13 alle ore 21:42
Oliviero Lidonnici non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 gennaio 13, 22:47   #129 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di EMIGRANTE
 
Data registr.: 14-02-2010
Residenza: Varese
Messaggi: 999
Innanzitutto un grazie di vero cuore per le tue spigazioni e rifaccio le mie scuse a tutti per aver intasato la discussione con le mie domande...
Mi son armato di santa pazienzad ho rifatto tutto utilizzando elementi nuovi e fili nuovi (ho usato fili telefonici)...Insomma ora va...Non so spiegarmi perchè prima non andasse e continuo a non spiegarmi il perchè son costretto ad aggiungere due resistenze oltre alle due giá messe.
Devo solo migliorare nel posizionare tutti i fili all'interno poichè effettivamte è troppa roba...
Grazie Oliviero e agli altri utenti che si son ompegnati nel rispondere alle mie domande...
Vi aggiirno sull'avanzamento dei lavori sulla E444 della LIMA.Son convinto.che mettendole le luci possa diventare più bella perchè così è davvero poca cosa...
Grazie!!!
EMIGRANTE non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 gennaio 13, 17:56   #130 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Oliviero Lidonnici
 
Data registr.: 03-01-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 90
Citazione:
Originalmente inviato da EMIGRANTE Visualizza messaggio
non spiegarmi il perchè son costretto ad aggiungere due resistenze oltre alle due giá messe.
Grazie!!!
Se hai aggiunto altre due resistenze alle due previste (e non hai cambiato i valori delle due originali) ti suggerisco almeno di dimezzare il valore resistivo delle quattro resistenze.(*)
Con valori resistivi maggiori di quelli di progetto, i LED si illuminano solo quando fornisci alla loco tensioni quasi massime. In manovra, a bassa velocità, i LED resteranno spenti.
Sei fortunato a lavorare su un Lima che tanto non si muove sotto i 5-6 volt. Se avessi montato i LED (con quelle resistenze che dici) su una loco Rivarossi, vedresti i LED accesi solo quando la loco corre come il "Frecciarossa".
Saluti da Oliviero
(*) ESEMPIO:Se di progetto avevi R1= 680 ohm ed hai inserito in serie R2= 680 hom
Sostituisci con R1= 390 ohm e R2= 330 ohm (R1+R2=720 ohm valore di poco superiore al previsto 680: nota-non si trovano resistenze da 340 ohm!)

Ultima modifica di Oliviero Lidonnici : 10 gennaio 13 alle ore 18:01
Oliviero Lidonnici non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Luci LED sulle loco Pecetta Ferromodellismo 22 04 gennaio 13 19:15
Accensione luci su loco piko savoiamarchetti Ferromodellismo 8 15 aprile 12 17:47
Led sulle Ali/Fusoliera matteo1783 Aeromodellismo Principianti 2 09 settembre 08 14:07



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 11:36.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002