Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo Elettronica > Elimodellismo Sistemi Flybarless e Telemetria


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 24 dicembre 17, 21:07   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lion89it
 
Data registr.: 09-04-2006
Residenza: Bolzano
Messaggi: 835
Invia un messaggio via MSN a lion89it
Perdita controllo as350 1:6... Vbar?

Buon natale a tutti,
vi scrivo per un grosso problema avuto ieri sul mio as350 b3 scala 1:6. Dopo 3 voli, all'ultima stoppata prima dell'atterraggio il modello ha iniziato ad avere brutte oscillazioni, fortunatamente ero già in fase di atterraggio quindi sono riuscito a tornare a terra senza danni e spegnere il motore. Ho riavviato uno spool up e ho notato che il piatto faceva autonomamente movimenti bruschi e improvvisi anche molto ampi, ho subito staccato il motore e tutto sembrava tornato nella norma al controllo comandi. Nuovo spool up e stessa storia. Oggi ho provato nuovamente ad avviare tutto, prima senza pale e poi con. Un minuto circa di hovering tranquillo e nessun difetto. Una cosa che ho notato ieri è stata che in corrispondenza dello scollegamento delle batterie dall esc il piatto ha avuto un'altro movimento improvviso molto rapido per poi tornare immediatamente a normale. Controllando con un amico abbiamo notato che il cavo del sensore del vbar passa abbastanza vicino al cavo principale dell'esc, puó questo essere la causa? C è comunque da dire che il modello ha volato senza problemi e senza modifiche da un anno almeno, quindi strano che venga fuori solo adesso questo problema... Batterie rx erano appena state ricaricate, nessun messaggio di errore da parte del sistema tx-rx né alcun errore registrato dal log del vbar. Sensore del vbar correttamente montato e non scollato.
Scusate il.papiro ma la storia è lunga: piú di un anno fa mi era capitato 2 volte una perdita di controllo prima solo sulla coda poi totale. In quel caso avevo mandato il vbar a controllare senza aver avuto un risultato, non potendo rischiare su un modello del genere ho cambiato tx, rx e vbar.
Il modello monta una meccanica trex 700 modificata, un esc castle edge 120hv, vbar silverline, servi align piú savöx su coda e vola con lipo 12s hacker.
Se qualcuno avesse un idea su cosa potrebbe essere il problema me lo dica per favore perche non riesco a uscirne fuori.
Grazie e buone feste
__________________
Guarda che io son Bolzanino!!....Dammi una graffetta e una pigna e ti tiro su un Gee Bee!!
lion89it non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 dicembre 17, 13:44   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-06-2016
Messaggi: 288
ciao
buon natale prima di tutto
dalla tua descrizione molto dettagliata e dalle prove che tu hai fatto , scoprire la causa certa al primo momento diventa difficile.....
io non posseggo la vbar , quindi i miei consigli saranno di carattere generale .....
io ho delle brain ....
il comportamento anomalo del piatto ciclico in determinate condizioni , secondo me a livello generale possono essere di 2 tipi sostanziali :
di livello puramente meccanico
di livello puramente elettrico
a livello meccanico mi viene in mente al primo momento che ci possano essere delle forti vibrazioni in particolari situazioni di volo .....
esse possono essere causate da molteplici cose .... tra cui cuscinetti montati sul albero principale usurati, deformazioni della testa , pale che con l'andare del tempo un po si curvano ( anche se sono in carbonio ) provocando sbilanciamenti dinamici ,oppure i cuscinetti delle manine medesime e di tutte le parti che compongono lo spindle e la testa medesima , oppure dove è montata la vbar alcuni supporti meccanici con viti allentate , ecc ecc .....
io ora posso consigliarti che se la tua vbar lo consente , proverei a vare dei voli analizzando e registrando le vibrazioni che la centralina sente durante i voli , cosi si avrebbe un indicazione nella ricerca del guasto eventuale .......
a livello elettrico , le cause anche qui possono essere molte , tra cui batterie non perfettamente cariche o con resistenze interne molto alte che deteriorano l'effettiva capacità totale delle medesime e quindi quando vengono chiamate a scaricarsi con alti valori di ampere ecco che il loro voltaggio scende paurosamente andando ad intaccare anche il BEC dell'esc che non assicura più un voltaggio corretto e stabilizzato ai servi e alla centralina medesima provocando bruschi movimenti nei servi .....
oppure fili o cavi che si siano SPELATI con l'andare del tempo e delle vibrazioni meccaniche andando a toccare il telaio in carbonio o supporti in alluminio......

oppure i servi medesimi che sotto sforzo meccanico non garantiscono più la coppia meccanica necessaria ( dovuta al deterioramento elettrico dei motorini interni ) andando cosi in stallo provocando anche dei forti assorbimenti di corrente che possono anche fare SEDERE il bec medesimo .......
non penso che i fili dei sensori che passano solo VICINO alle fasi del motore , possano provocare disturbi elettrici alla centralina anche se sarebbe consigliato di non fare questo tipo di cablaggio ......

in questi casi determinare in modo sicuro il guasto o il presunto tale rimane molto difficile senza fare prove in volo senza prima ricontrollare tutto l'elicottero sia dal punto di vista meccanico che dal punto di vista elettrico.....
ciao
forbice non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 dicembre 17, 23:35   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lion89it
 
Data registr.: 09-04-2006
Residenza: Bolzano
Messaggi: 835
Invia un messaggio via MSN a lion89it
Citazione:
Originalmente inviato da forbice Visualizza messaggio
ciao
buon natale prima di tutto
dalla tua descrizione molto dettagliata e dalle prove che tu hai fatto , scoprire la causa certa al primo momento diventa difficile.....
io non posseggo la vbar , quindi i miei consigli saranno di carattere generale .....
io ho delle brain ....
il comportamento anomalo del piatto ciclico in determinate condizioni , secondo me a livello generale possono essere di 2 tipi sostanziali :
di livello puramente meccanico
di livello puramente elettrico
a livello meccanico mi viene in mente al primo momento che ci possano essere delle forti vibrazioni in particolari situazioni di volo .....
esse possono essere causate da molteplici cose .... tra cui cuscinetti montati sul albero principale usurati, deformazioni della testa , pale che con l'andare del tempo un po si curvano ( anche se sono in carbonio ) provocando sbilanciamenti dinamici ,oppure i cuscinetti delle manine medesime e di tutte le parti che compongono lo spindle e la testa medesima , oppure dove è montata la vbar alcuni supporti meccanici con viti allentate , ecc ecc .....
io ora posso consigliarti che se la tua vbar lo consente , proverei a vare dei voli analizzando e registrando le vibrazioni che la centralina sente durante i voli , cosi si avrebbe un indicazione nella ricerca del guasto eventuale .......
a livello elettrico , le cause anche qui possono essere molte , tra cui batterie non perfettamente cariche o con resistenze interne molto alte che deteriorano l'effettiva capacità totale delle medesime e quindi quando vengono chiamate a scaricarsi con alti valori di ampere ecco che il loro voltaggio scende paurosamente andando ad intaccare anche il BEC dell'esc che non assicura più un voltaggio corretto e stabilizzato ai servi e alla centralina medesima provocando bruschi movimenti nei servi .....
oppure fili o cavi che si siano SPELATI con l'andare del tempo e delle vibrazioni meccaniche andando a toccare il telaio in carbonio o supporti in alluminio......

oppure i servi medesimi che sotto sforzo meccanico non garantiscono più la coppia meccanica necessaria ( dovuta al deterioramento elettrico dei motorini interni ) andando cosi in stallo provocando anche dei forti assorbimenti di corrente che possono anche fare SEDERE il bec medesimo .......
non penso che i fili dei sensori che passano solo VICINO alle fasi del motore , possano provocare disturbi elettrici alla centralina anche se sarebbe consigliato di non fare questo tipo di cablaggio ......

in questi casi determinare in modo sicuro il guasto o il presunto tale rimane molto difficile senza fare prove in volo senza prima ricontrollare tutto l'elicottero sia dal punto di vista meccanico che dal punto di vista elettrico.....
ciao
ciao forbice, grazie mille del tuo aiuto
Ho fatto solo un grossolano controllo meccanico che non mostrava difetti, appena avrò tempo smonterò tutto e controllerò attentamente. Sono un po dubbioso sul difetto meccanico perchè il log del vbar non mi mostra errori di vibrazione neanche di basso livello, ma come giustamente dicevi tu meglio controllare tutto.
Per il discorso elettrico il bec è esterno, della jeti da 20A alimentato da 2 lipo 2s da 2200 vecchie di un anno e mezzo, spero siano ancora a posto ma farò un check anche di quelle col cb. Per quanto riguarda i servi è un dubbio che mi rimane attivo, hanno diversi anni, sempre funzionato bene e mai fatto 3d quindi in teoria ancora buoni, non ho però idea di come fare a testare la loro forza ed affidabilità... Una cosa che però mi è sembrata particolarmente strana è stato il twitch, il movimento brusco del piatto esattamente al momento di staccare le lipo 12s dall esc... questo ovviamente a motore spento e pale ferme. E' vero che tirando per controllare posso aver modificato la posizione originale, ma il cavo del sensore giroscopico era
finito esattamente a cavalcioni del cavo esc, non i cavi da esc a motore ma proprio da lipo a esc. Di elettronica ed elettrotecnica ne capisco molto poco, ma l'idea che mi sono fatto è che il campo elettrico creato dall'alta corrente abbia potuto disturbare il segnale giroscopico. Mi confermi che è poco probabile?
Mi scoccerebbe parecchio cambiare di nuovo un vbar senza capire quale diamine sia stato il problema, però una volta escluso il problema meccanico e problemi con i servi non mi rimangono molte altre soluzioni....
Domani ho in programma altro volo di hovering tranquillo, brutto da dire ma spero salti di nuovo fuori il problema.
Grazie ancora dell'aiuto intanto
__________________
Guarda che io son Bolzanino!!....Dammi una graffetta e una pigna e ti tiro su un Gee Bee!!
lion89it non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 dicembre 17, 12:14   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di stesax
 
Data registr.: 29-01-2007
Residenza: valdarno
Messaggi: 1.993
Citazione:
Originalmente inviato da lion89it Visualizza messaggio
ciao forbice, grazie mille del tuo aiuto
Ho fatto solo un grossolano controllo meccanico che non mostrava difetti, appena avrò tempo smonterò tutto e controllerò attentamente. Sono un po dubbioso sul difetto meccanico perchè il log del vbar non mi mostra errori di vibrazione neanche di basso livello, ma come giustamente dicevi tu meglio controllare tutto.
Per il discorso elettrico il bec è esterno, della jeti da 20A alimentato da 2 lipo 2s da 2200 vecchie di un anno e mezzo, spero siano ancora a posto ma farò un check anche di quelle col cb. Per quanto riguarda i servi è un dubbio che mi rimane attivo, hanno diversi anni, sempre funzionato bene e mai fatto 3d quindi in teoria ancora buoni, non ho però idea di come fare a testare la loro forza ed affidabilità... Una cosa che però mi è sembrata particolarmente strana è stato il twitch, il movimento brusco del piatto esattamente al momento di staccare le lipo 12s dall esc... questo ovviamente a motore spento e pale ferme. E' vero che tirando per controllare posso aver modificato la posizione originale, ma il cavo del sensore giroscopico era
finito esattamente a cavalcioni del cavo esc, non i cavi da esc a motore ma proprio da lipo a esc. Di elettronica ed elettrotecnica ne capisco molto poco, ma l'idea che mi sono fatto è che il campo elettrico creato dall'alta corrente abbia potuto disturbare il segnale giroscopico. Mi confermi che è poco probabile?
Mi scoccerebbe parecchio cambiare di nuovo un vbar senza capire quale diamine sia stato il problema, però una volta escluso il problema meccanico e problemi con i servi non mi rimangono molte altre soluzioni....
Domani ho in programma altro volo di hovering tranquillo, brutto da dire ma spero salti di nuovo fuori il problema.
Grazie ancora dell'aiuto intanto
per buona norma vicino hai cavi delll 'esc non ci deve passare mai niente, poi starei attento agli assorbimenti, e cali di tensioni, che potrebberò reinizzializzarti il v-bar in aria.
Però in questo caso nei log del vbar dovresti avere qualche allarme rosso, e più tentativi di inizializzazione.
stesax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 dicembre 17, 15:25   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-06-2016
Messaggi: 288
ciao e buon anno....
il discorso dei campi magnetici , provocati da fili cavi tra di loro ci sono , ma dipende da che tipo di corrente che li attraversa e poi in modo molto diretto da come questi cavi sono posizionati tra di loro .
se tu leggi e ti informi su internet , sulla famosa legge di LENZ che è poi la legge base che lega l'interazione tra campi magnetici e tensioni indotte , capirai che le tensioni indotte avvengono solo se c'è una variazione di campo magnetico nel tempo .
quindi le correnti indotte nascono solo se c 'è delle variazioni di campo magnetico.
questa legge è la più importante di tutte perché proprio tramite questa legge di LENZ sono nati tutti motori elettrici e tutti i generatori di tensione , tra cui la famosa dinamo .....
tutte le correnti generano sempre e comunque dei loro campi magnetici !!!
in particolari condizioni quando questi campi cambiano intensità o vengono perturbati da altri campi magnetici generano a loro volta delle correnti e tensioni che cercano di opporsi al fenomeno fisico che li ha perturbati ......
da questa famosa legge nascono anche di conseguenza tutte le bobine avvolte nell'aria e non...... e i famosi trasformatori ........
spero di averti indirizzato e dato informazioni come 2 cavi possono interagire e in che modo quando vengono percorsi da correnti , siano esse di natura continua costanti o continue variabili o correnti alternate vere è proprie .......
ciao e buon 2018

Ultima modifica di forbice : 31 dicembre 17 alle ore 15:31
forbice non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 dicembre 17, 15:37   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-06-2016
Messaggi: 288
i campi elettrici invece li generano solo i condensatori siano essi in aria o in un dielettrico ......
precisazione di tipo elettrotecnico........
ciao
forbice non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Teksumo perdita di controllo riccio81 Aeromodellismo Principianti 10 03 maggio 16 23:35
Perdita controllo aereomodello! Poldo111850 Radiocomandi 77 17 ottobre 14 10:40
Problema perdita controllo auto! Fronzies Automodellismo Mot. Scoppio Off-Road 5 05 maggio 14 18:04
spektrum, perdita di controllo Luka95 Radiocomandi 13 30 marzo 12 17:38



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16:24.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002