Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 31 agosto 07, 21:04   #21 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di jeegrobot
 
Data registr.: 07-05-2007
Residenza: Napoli City
Messaggi: 339
da non trascurare poi l'aspetto economico molta gente prende un ely invece di un altro magari perche' quello costava la meta' . esempio anche a me piace il Blade cx 2 poi ho "scelto " il lama v4 Esky ,certo il coassiale serve per prendere confidenza con i comandi niente di piu',comunque un buon Eskty cp1 io lo ritengo un buon mezzo per iniziare costa poco ed facile da riparare,poi chiaro se una ha la passione ed il PORTAFOGLI strapieno allora prende quello che di meglio propone il mercato.comunque la teoria di alexx non fa una piega purtroppo non tutti p ossono iniziare con un eli grande e costoso
jeegrobot non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 31 agosto 07, 21:23   #22 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gozilla
 
Data registr.: 13-03-2007
Residenza: Provincia di Brescia
Messaggi: 690
Citazione:
Originalmente inviato da jeegrobot
da non trascurare poi l'aspetto economico molta gente prende un ely invece di un altro magari perche' quello costava la meta' . esempio anche a me piace il Blade cx 2 poi ho "scelto " il lama v4 Esky ,certo il coassiale serve per prendere confidenza con i comandi niente di piu',comunque un buon Eskty cp1 io lo ritengo un buon mezzo per iniziare costa poco ed facile da riparare,poi chiaro se una ha la passione ed il PORTAFOGLI strapieno allora prende quello che di meglio propone il mercato.comunque la teoria di alexx non fa una piega purtroppo non tutti p ossono iniziare con un eli grande e costoso
Non sono molto d'accordo , nel senso che secondo me il cp1 va bene per iniziare se proprio hai dei soldi da spendere, non tanto per il costo iniziale, ma sicuramente per i ricambi infiniti che si devono acquistare, dovuti hai crash che inevitabilmente , a meno che non siate parenti di szabo, si fanno da principiante.
E' inutile che ci giriamo intorno, ne il Cp1 ne il df4 sono eli per principiante.
gozilla non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 settembre 07, 00:23   #23 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-01-2006
Messaggi: 263
Citazione:
Originalmente inviato da gozilla
Non sono molto d'accordo , nel senso che secondo me il cp1 va bene per iniziare se proprio hai dei soldi da spendere, non tanto per il costo iniziale, ma sicuramente per i ricambi infiniti che si devono acquistare, dovuti hai crash che inevitabilmente , a meno che non siate parenti di szabo, si fanno da principiante.
E' inutile che ci giriamo intorno, ne il Cp1 ne il df4 sono eli per principiante.
Ciao, provo a dare per scontato la tua affermazione, però desidererei che mi chiarissi alcuni punti.... se vuoi.
Chi comprerebbe il D4 o Cp1, dovrebbe mettere in cantiere un costo "ricambi infiniti", come precisi, perchè principiante.
Ma lo stesso principiante, che al posto del D4 o Cp1, acquistasse un Trex o Minititan, cosa metterebbe in cantiere ??

Sempre dando per scontato la tua affermazione.... il Cp1 e D4 sono eli per chi ??

Ti ringrazio anticipatamente
UmbertoITA
UmbertoITA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 settembre 07, 01:17   #24 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di jeegrobot
 
Data registr.: 07-05-2007
Residenza: Napoli City
Messaggi: 339
infatti se il Df 4 e l'Esky cp1 non sono ely da principianti credo che un professionista certo non se li compra. Si puo saper allora secondo te dove si collocano questi due ely? dirai tu sono ely da livello intermedio,ok pero' se rompo qualche pala a questi due ely spendo 2 lire ad aggiustarli giusto? non credo che altri ely abbiano un costo di gestione cosi basso.non conosco il df 4 parlo per l'Esky secondo me è della tipologia giusta per un principiante. spendi 2 lire e voli
jeegrobot non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 settembre 07, 14:57   #25 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-01-2006
Messaggi: 263
Citazione:
Originalmente inviato da gozilla
Non sono molto d'accordo , nel senso che secondo me il cp1 va bene per iniziare se proprio hai dei soldi da spendere, non tanto per il costo iniziale, ma sicuramente per i ricambi infiniti che si devono acquistare, dovuti hai crash che inevitabilmente , a meno che non siate parenti di szabo, si fanno da principiante.
E' inutile che ci giriamo intorno, ne il Cp1 ne il df4 sono eli per principiante.
Sono sempre in attesa di una eventuale risposta.

Perchè non pubblicate un hovering di eli, di cui ne decandate le doti adatte al un principiante, dove si possa vedere che non ha bisogno di correzioni mentre si trova in hovering ???

Grazie UmbertoITA
UmbertoITA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 settembre 07, 15:12   #26 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di AlexxZeta
 
Data registr.: 27-03-2005
Residenza: Firenze
Messaggi: 14.280
Invia un messaggio via ICQ a AlexxZeta Invia un messaggio via MSN a AlexxZeta Invia un messaggio via Yahoo a AlexxZeta
Citazione:
Originalmente inviato da UmbertoITA
Ciao, provo a dare per scontato la tua affermazione, però desidererei che mi chiarissi alcuni punti.... se vuoi.
Chi comprerebbe il D4 o Cp1, dovrebbe mettere in cantiere un costo "ricambi infiniti", come precisi, perchè principiante.
Ma lo stesso principiante, che al posto del D4 o Cp1, acquistasse un Trex o Minititan, cosa metterebbe in cantiere ??

Sempre dando per scontato la tua affermazione.... il Cp1 e D4 sono eli per chi ??

Ti ringrazio anticipatamente
UmbertoITA
Vediamo allora se ti convince questo mio ragionamento.
Supponiamo di avere a che fare con un principiante con una buona predisposizione per il controllo dell'elicottero,che decide di non acquistare un coassiale come primo modello, ma di buttarsi direttamente sull'heli con rotore di coda.
Naturalmente daremo anche per scontato che, prima di affrontare la "folle impresa" esso abbia deciso di farsi per lo meno 2\3 settimane di simulatore.
Ha sotto mano un DF4 ed un mini titan.

Ovviamente le capacità di questa persona, a mala pena gli consentiranno di tenere in hovering il modello, PERTANTO mi sembrerebbe assolutamente sbagliato,suggerire a questa persona di utilizzarlo in casa, ove muri ed oggetti nei dintorni renderebbero ancor più difficoltosa la sua esperienza.

Decide di uscire all'esterno, e quì possiamo senza nessun tipo di problema, descrivere le differenze fra i due mezzi al fine dell'utilizzo da parte di un principiante:

- Con il mini titan o il trex si ha la possibilità di poter aumentare o diminuire i giri del rotore, regolare gli esponenziali, e quant'altro possa rendere il modello ESTREMAMENTE DOCILE, oppure ESTREMAMENTE AGGUERRITO.
Aumentando i giri, come forse saprai, l'elicottero riesce ad affrontare meglio il vento, pertanto, se adeguatamente settato il modello risparmierà non poche rogne al nostro aspirante elimodellista e renderà ad esso le cose molto più semplici.

- Con il df4, invece, oltre all'evidente instabilità del mezzo,che avrà sempre e comunque la tendenza ad andarsene per i fatti suoi, se consideriamo anche il vento e la quasi TOTALE incapacità da parte del mezzo di sopportarlo, nonchè l'impossibilità di variare il numero di giri e la TOTALE assenza del passo negativo....Questo povero aspirante elimodellista potrebbe di punto in bianco decidere di avvicinarsi al più vicino bidone della immondizia e..Compiere l'opera di SMALTIMENTO MEZZO che equivale a dire STOP AGLI ELICOTTERI, NON FANNO PER ME!

In ogni caso, torno a ripeterlo,anche l'utilizzo di un mezzo come il mini titan, e quindi il suo acquisto da parte di una persona inesperta, io lo sconsiglio in quanto, in ogni caso vi sono enormi difficoltà da superare..I piccoli elettrici sono comunque INADEGUATI A chi inizia,ad eccezione dei coassiali....Che possono aprire la strada,anche grazie al preziosissimo supporto del simulatore, ad altri modelli..(che dovranno però essere acquistati e fatti volare SUCCESSIVAMENTE)
Molto più adatto può essere un elicottero a scoppio, o un elettrico di grandi dimensioni.

Un logo 10 se adeguatamente settato, risente pochissimo del vento e con pochissime correzioni,resta in perfetto hovering.
E' un mezzo fra l'altro anche piuttosto economico, vola con pacchi da 3\4 celle che oggi si trovano a meno di 100 euro....
Non c'è bisogno di pubblicare filmati umberto. Credimi, te lo dico sinceramente, di persone alle prese con questi modellini, di volti tristi e delusi, ne ho visti fin troppi..

Continuo a fare i complimenti a tutti coloro che,iniziando con il df4, riescono in questa impresa. Questa costanza e queste capacità vi rendono davvero SPECIALI, ma non dovete pensare che tutti siano così...Poi ognuno,indipendentemente da questi consigli, decide per conto proprio ed è ovvio che se poi non ce la fa e la passione è grande, fa sempre in tempo a intraprendere una strada alternativa
AlexxZeta non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 settembre 07, 15:19   #27 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di AlexxZeta
 
Data registr.: 27-03-2005
Residenza: Firenze
Messaggi: 14.280
Invia un messaggio via ICQ a AlexxZeta Invia un messaggio via MSN a AlexxZeta Invia un messaggio via Yahoo a AlexxZeta
Citazione:
Originalmente inviato da jeegrobot
infatti se il Df 4 e l'Esky cp1 non sono ely da principianti credo che un professionista certo non se li compra. Si puo saper allora secondo te dove si collocano questi due ely? dirai tu sono ely da livello intermedio,ok pero' se rompo qualche pala a questi due ely spendo 2 lire ad aggiustarli giusto? non credo che altri ely abbiano un costo di gestione cosi basso.non conosco il df 4 parlo per l'Esky secondo me è della tipologia giusta per un principiante. spendi 2 lire e voli
Si tratta di modellini destinati a persone che già hanno imparato a usare i comandi con istintività, quindi sono consigliabili a coloro che si sono già fatti diverse ore di simulatore e qualche settimana di volo col coassiale.
Personalmente mi sento di consigliarli di più a piloti di livello medio che non potendo permettersi elicotteri nell'ordine delle 5\600 euro, possono acquistare il buon cp1 che come sappiamo vola piuttosto bene, ad un prezzo 5 volte inferiore...
Comunque, non crediate che sia tanto facile pilotarlo all'esterno e soprattutto col vento xkè l'assenza del passo negativo è fortemente penalizzante..
Il rotore girando sempre in positivo ha una propria portanza, che in presenza di una ventata, non cala al calare dei giri..
Logicamente quando il vento cessa, ed i giri sono bassi, il modello può improvvisamente cadere al suolo e se è troppo basso, difficilmente si ha la possibilità di recuperarlo.
L'esperienza insegna. Io sono assolutamente convinto che l'utilizzo di questi elicotterini può comunque essere utile a comprendere, che effettivamente il passo negativo in un elicottero, (anche se parliamo di una riproduzione,che NON DEVE Compiere acrobazie) è comunque estremamente utile ai fini del volo stesso, è ESSENZIALE direi.. Chi inizia magari certe cose non lo sa.. E se ne renedrà conto con l'esperienza
AlexxZeta non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 settembre 07, 18:03   #28 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 23-01-2006
Messaggi: 263
Invece c'è bisogno di pubblicare dei filmati dove si vede un eli in hovering che non ha bisogno di correzioni.

Per il momento ne pubblico 5...

Il famoso bipala... è molto stabile, ma non immobile come si vuol far credere. In ogni caso deve essere settato, e mi rivolgo ai principianti....

www.italdance.it/bipala.wmv

Un aplus.... stabile ma comunque deve essere corretto di tanto in tanto

www.italdance.it/aplus.wmv

Un Trex, che non fà testo, come video, perche ieri mi è caduto e tra i vari ricambi c'èra da sostituire il tubo di coda, che non è stato sostiruito, di consequenza è istabilissimo.

www.italdance.it/trex.wmv

Un minititan pilotato da un mio amico, che cerca anche lui di fare hovering senza mani sulla radio.

www.italdance.it/minititan.wmv

Un logo 10, tra parentesi carenato, per cui là stabilità aumenta, è stabile.... ma sempre di correzioni si parla, poi pretendere di atterrare su un quadrato grande quanto il carrello è stata una pretesa assurda.

www.italdance.it/logo10.wmv

Un modello al nostro campo volo che è un peccato fargli fare l'hovering, ma nei prossimi giorni farò un filmato, staremo a vedere.
A proposito, non sono io il pilota, magari lo fossi.....

www.italdance.it/campo.wmv

Tra domani e dopodomani pubblico un video del mio amico Pasquale che ha acquistato il D4 domenica 26 Agosto e sta facendo allenamento con il D4, nell'antrone del palazzo, finora ha speso 18 euro di ricambi.
A proposito, non ho mai detto che con il D4 si vola all'aperto, basta uno spazio di 4X4 mt. perchè più spazio si hà e più danni si producono... "provare per credere"

Un saluto a tutti Umberto
UmbertoITA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 settembre 07, 19:32   #29 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di jeegrobot
 
Data registr.: 07-05-2007
Residenza: Napoli City
Messaggi: 339
Citazione:
Originalmente inviato da AlexxZeta
Si tratta di modellini destinati a persone che già hanno imparato a usare i comandi con istintività, quindi sono consigliabili a coloro che si sono già fatti diverse ore di simulatore e qualche settimana di volo col coassiale.
Personalmente mi sento di consigliarli di più a piloti di livello medio che non potendo permettersi elicotteri nell'ordine delle 5\600 euro, possono acquistare il buon cp1 che come sappiamo vola piuttosto bene, ad un prezzo 5 volte inferiore...
Comunque, non crediate che sia tanto facile pilotarlo all'esterno e soprattutto col vento xkè l'assenza del passo negativo è fortemente penalizzante..
Il rotore girando sempre in positivo ha una propria portanza, che in presenza di una ventata, non cala al calare dei giri..
Logicamente quando il vento cessa, ed i giri sono bassi, il modello può improvvisamente cadere al suolo e se è troppo basso, difficilmente si ha la possibilità di recuperarlo.
L'esperienza insegna. Io sono assolutamente convinto che l'utilizzo di questi elicotterini può comunque essere utile a comprendere, che effettivamente il passo negativo in un elicottero, (anche se parliamo di una riproduzione,che NON DEVE Compiere acrobazie) è comunque estremamente utile ai fini del volo stesso, è ESSENZIALE direi.. Chi inizia magari certe cose non lo sa.. E se ne renedrà conto con l'esperienza
son d'accordo non ho mai detto di partire da un cp1, ma almeno da un coassiale oppure un simulatore
jeegrobot non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 settembre 07, 19:56   #30 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di SlAiMeR
 
Data registr.: 11-08-2005
Residenza: Bologna
Messaggi: 337
Invia un messaggio via MSN a SlAiMeR
non voglio entrare nel merito e non voglio nemmeno appesantire il thread col mio superfluo parere..
solo una domanda per alexxzeta:
come coniughi il passo negativo coi principianti?
mi vuoi forse dire che un principiante che dovesse per sfiga beccare una corrente calda all'esterno in chissà quale campo dovrebbe avere la capacità e la prontezza di mettersi in idle-up (io non l'ho mai usato da principiante quale sono, non so neanche se è il termine giusto), insomma azionare l'interruttore dei giri al massimo e dare un po' di passo negativo?
io ad heli orizzontale non metterei idle-up e (tantomeno) passo negativo nemmeno se mi puntassero una pistola, piuttosto chiederei di sparare all'heli così scende da solo..

C'è qualcosa che mi sfugge vero?


p.s.: se posso poi permettermi di entrare un pelino nel merito vorrei dire che col senno di poi, alla luce di quel che faccio con un king2 (la via di mezzo tra df4 e trex/minititan a mio parere) mi sono reso conto che col df4 ci ho messo 6 mesi a fare un hovering incerto, a 60 cm da terra, perchè salire di piu significa poi distruggerlo.. con le conoscenze del df4 il king mi ha permesso molto di piu. tornassi indietro partirei dal king. quello col df4 è stato un anno molto sofferto, certo forse didattico, ma la stessa didattica potevo farla col king. ciau!
__________________
Picooz IR (clone)

Walkera DragonFly #4

E_sky Honey Bee King V2 default configuration

Thunder_Tiger E325 "Mini Titan"

Ultima modifica di SlAiMeR : 04 settembre 07 alle ore 20:01
SlAiMeR non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Nuovo del giro - Abbiate pazienza ZeroG Elimodellismo Principianti 11 28 giugno 07 17:36
la solita vecchia domanda abbiate pazienza borges2003xx Batterie e Caricabatterie 0 31 gennaio 07 10:13
abbiate pazienza per la domanda banale Emidio Simulatori 4 04 dicembre 06 12:47
dragonfly 22 e ronny82 Elimodellismo Principianti 0 04 luglio 06 19:48



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20:57.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002