Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 10 maggio 20, 13:55   #21 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-05-2020
Messaggi: 14
Citazione:
Originalmente inviato da Mastertone Visualizza messaggio
Hmmm, gran bel modello. [...]
Però, però... Fossi stato in te avrei optato senza indugio per l'Eachine E119. [...]
Consiglio caldamente di aumentare l'escursione del piatto oscillante sull'asse di rollio [...]

Buoni voli! E che questo elicottero ti sia d'auspicio in vista del futuro acquisto di un 6 canali.
Avevo visto l'e119, che non sembra differire in modo evidente dal v911s, ma era disponibile solo dalla Cina, quindi con tempi decisamente lungo a meno di non cacciare diversi euro in più. Ho trovato l'occasione ed il prezzo ha fatto la differenza, che per un principiante (definizione ottimistica) fa una certa differenza. Persone più esperte avrebbero scelto diversamente, ma avrebbero sicuramente qualche modello in loro possesso per ingannare l'attesa.

Le modifiche....do tempo al al tempo. Quando saprò andare in bici toglierò le rotelle e solo allora, forse, penserò alle elaborazioni. Potrei sempre optare per una bici più grande.

L'idea è di imparare per poi passare a qualcosa di meno 'giocattoloso', probabilmente un simulatore, quindi una radio polivalente e poi dei modelli un po' più impegnativi. Per il momento non ho fretta di far danni.

Grazie dei consigli.
pb_anime non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 maggio 20, 14:02   #22 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 08-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 7.534
Citazione:
Originalmente inviato da pb_anime Visualizza messaggio
Avevo visto l'e119, che non sembra differire in modo evidente dal v911s, ma era disponibile solo dalla Cina, quindi con tempi decisamente lungo a meno di non cacciare diversi euro in più. Ho trovato l'occasione ed il prezzo ha fatto la differenza, che per un principiante (definizione ottimistica) fa una certa differenza. Persone più esperte avrebbero scelto diversamente, ma avrebbero sicuramente qualche modello in loro possesso per ingannare l'attesa.

Le modifiche....do tempo al al tempo. Quando saprò andare in bici toglierò le rotelle e solo allora, forse, penserò alle elaborazioni. Potrei sempre optare per una bici più grande.

L'idea è di imparare per poi passare a qualcosa di meno 'giocattoloso', probabilmente un simulatore, quindi una radio polivalente e poi dei modelli un po' più impegnativi. Per il momento non ho fretta di far danni.

Grazie dei consigli.
Quando avrai sviluppato la dipendenza da modellismo dinamico, il V911S ti farà da "metadone" nei giorni in cui non potrai andare fuori casa per far volare altro.
__________________
ELI:mCPX,V911#AEREI:MiniChamp,ApprenticeS15e,UMX Habu180DF,microFW190,CESSNA400Corvallis,UMX Timber,UMX A-10,TurboTimber #DRONE:LadybirdV2#BARCHE:2Airboats,1Rescuer USAF,1Airboat tattica,costr. da zero#TX: DX6i#SIM: PHOENIX5#The answer my friend is blowing in the wind.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 06 luglio 20, 21:07   #23 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-05-2020
Messaggi: 14
Piccolo aggiornamento, qualora qualcuno fosse curioso di sapere com'è andato il primo 'impatto' o volesse solo farsi qualche risata. Perché chi c'è già passato, in un certo qual modo, gongola simpaticamente nell'essere spettatore e non protagonista delle disgrazie.

Il primo 'volo', come pure il secondo, con lo scopo di fare qualcosa che potesse somigliare ad un hovering, non sono andati eccessivamente male. Dita di legno e palese incapacità non hanno fatto danni con le prime due batterie, solo un atterraggio un po' duro nel momento in cui la seconda ha tirato i remi in barca. Al terzo volo invece, si blocca il rotore di coda con le conseguenze che tutti sapete o potete immaginare. Probabilmente ho rovinato leggermente l'elica sull'atterraggio duro precedente che è andata poi a pacco sulla cassa del motorino bloccandosi. Ho subito capito che il piatto è deboluccio e la parte superiore tende a uscire con facilità da quella fissa, ma per fortuna non sembra subire danni. Un po' di manualità e si ripristina l'insieme abbastanza agevolmente (evitando l'uso della forza!).

Ho ordinato un po' di pezzi di ricambio insieme ad un simulatore, dal solito cinese, che hanno richiesto un bel po' di tempo per arrivare. Ho fatto qualche altro tentativo nel frattempo, sperando in un immediato e significativo miglioramento, ma la realtà non si può nascondere.

Fortunatamente il lavoro è ripreso a pieno ritmo, lasciando poco tempo per altre attività, quindi per migliorare mi servirà decisamente (molto) più tempo di quello che immaginavo. Fosse troppo facile, non ci sarebbe gusto....
pb_anime non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 luglio 20, 08:37   #24 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Eagle366
 
Data registr.: 03-06-2011
Residenza: Palermo
Messaggi: 5.742
Immagini: 1
Citazione:
Originalmente inviato da pb_anime Visualizza messaggio
Piccolo aggiornamento, qualora qualcuno fosse curioso di sapere com'è andato il primo 'impatto' o volesse solo farsi qualche risata. Perché chi c'è già passato, in un certo qual modo, gongola simpaticamente nell'essere spettatore e non protagonista delle disgrazie.

Il primo 'volo', come pure il secondo, con lo scopo di fare qualcosa che potesse somigliare ad un hovering, non sono andati eccessivamente male. Dita di legno e palese incapacità non hanno fatto danni con le prime due batterie, solo un atterraggio un po' duro nel momento in cui la seconda ha tirato i remi in barca. Al terzo volo invece, si blocca il rotore di coda con le conseguenze che tutti sapete o potete immaginare. Probabilmente ho rovinato leggermente l'elica sull'atterraggio duro precedente che è andata poi a pacco sulla cassa del motorino bloccandosi. Ho subito capito che il piatto è deboluccio e la parte superiore tende a uscire con facilità da quella fissa, ma per fortuna non sembra subire danni. Un po' di manualità e si ripristina l'insieme abbastanza agevolmente (evitando l'uso della forza!).

Ho ordinato un po' di pezzi di ricambio insieme ad un simulatore, dal solito cinese, che hanno richiesto un bel po' di tempo per arrivare. Ho fatto qualche altro tentativo nel frattempo, sperando in un immediato e significativo miglioramento, ma la realtà non si può nascondere.

Fortunatamente il lavoro è ripreso a pieno ritmo, lasciando poco tempo per altre attività, quindi per migliorare mi servirà decisamente (molto) più tempo di quello che immaginavo. Fosse troppo facile, non ci sarebbe gusto....

In quest'hobby ci si fa le ossa rompendosele!!... lo so è un controsenso ma è l'amara verità... Personalmente sono un tipo che non gode delle sfortune degli altri ma se sei ricco straricco si !!... Da modellista principiante...soffro anche se il modello non è mio... Tanti di noi hanno avuto dei crash e poi dovuto far ripartire i propri modelli con i " cerotti " in attesa dei ricambi...cmq grazie delle news e a presto per nuove info su questo modello...

PS: il modello E-119 dicono che abbia maggiore autonomia di volo forse venduto con lipo di qualità migliori oppure con qualche mah di più chissà...
__________________
Easy copter Colibrì pro 4.5, NE Bravo SX, GW Xieda 9958, WL toys V911, Blade 120 SR + Spectrum DX6i, WL toys V912, NE Kestrel 500 SX, Xieda 9968, Xieda 9938, HFP80 _FS.
Eagle366 è collegato   Rispondi citando
Vecchio 10 luglio 20, 20:37   #25 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-05-2020
Messaggi: 14
Due risate, purché sane, aiutano a sdrammatizzare e evitano che alcune cose vengano prese troppo sul serio. Però i rosari si sprecano comunque.

Avevo guardato l'E119, sembra un rebrand del v911s, ma sul momento aveva un prezzo decisamente superiore e avrebbe richiesto tempi decisamente più lunghi. L'autonomia è più alta per via del pacco da 350mA, contro i 240mA del V911s.
pb_anime non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 luglio 20, 08:49   #26 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CescoP
 
Data registr.: 25-02-2011
Residenza: Quingentole (MN)
Messaggi: 1.028
Anche se sei già partito in questo meraviglioso mondo ti porto anche la mia esperienza: io sono partito da un Trex 450Pro (Tarot un clone) montato e configurato da zero. L'essermelo montato mi ha dato modo di conoscere com'è fatto e come funziona e di imparare che per farlo volare ci vogliono due balle quadre nelle regolazioni, altrimenti volerà sempre male o per niente proprio.
Fatto le ossa con quello sono passato ad un Thunder Tiger Raptor50 Nitro e ad un Trex 700N, due gran belle macchine in volo e il fatto di lavorare con vitine più grandi aiuta molto a non avere un esaurimento nervoso e lanciare tutto nella stufa!

Buoni voli!!
__________________
Francesco "CescoP" Pradella ~ Quingentole MN
Models: Tarot 450 Pro ~ Raptor50 Titan ~ T-Rex 700N LE ~ MPX Solius ~ MPX FunCub ~ FPV Drones ~ DJI Mavic Air. Hitec Aurora9 # PhoenixRC
CescoP non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Volendo pensare ad un monsterino Avvocapo Automodellismo Mot. Elettrico Off-Road 11 03 febbraio 15 13:55
volendo esagerare nella cilindrata! serpent720 Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 12 21 marzo 07 15:03
Volendo cominciare.... Joe77 Aeromodellismo Principianti 9 14 marzo 07 12:31



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 16:43.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002