Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo Principianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 04 febbraio 15, 18:44   #11 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 02-02-2015
Messaggi: 7
Citazione:
Originalmente inviato da windsurfer Visualizza messaggio
Il punto 1. è la nota dolente, un elicottero "serio" è stabile solo a terra a motore spento, lo mantiene stabile ed in rotta l'abilità del pilota. Se per te un coassiale schizza via, uno serio lo alzi e non lo vedi più. Quindi hai bisogno d'addestramento, magari anche al simulatore, seguendo i consigli di un esperto che puoi trovare in un campo volo.
sono daccordo con te... per esercitarmi pensavo fosse sufficente smanettare un po con il coassiale da pochi euro (fregato a mio nipote ) che a dire il vero, adesso lo mantengo in volo senza problemi e senza cadute.
Per "stabile" e "serio" intendo un elicottero che non lo trasporti il vento come il coassiale e che faccia un volo il piu realistico possibile, senza acrobazie estreme, ma con manovre riproducenti il volo vero...
Le funzioni base del radiocomando del coassiale giocattolo sono uguali a qualle del radiocomando dell'elicottero t-rex 450 ?
aquila non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 febbraio 15, 20:27   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di lockeid
 
Data registr.: 30-01-2010
Residenza: Sulmona AQ
Messaggi: 2.946
Citazione:
Originalmente inviato da aquila Visualizza messaggio
Grazie mille....
ho dato un'occhiata e il trex 450 credo faccia al mio caso...
Questo modello che autonomia di volo ha? La batteria è intercambiabile, cioè si può sostituire quando si scarica, senza aspettare il tempo della ricarica tra un voto e l altro?
Certo che si!
Puoi acquistare anche 10 batterie e sostituirle sul posto!
Autonomia che la configurazione norm tra i 10 ed i 15 minuti a sencoda della batteria e giustamente da quanto fai lavorare i servi.
Per cominiciare ti possono bastare anche 2/ batterie.
Ti suggerisco di acquistare anche i pattini ausiliari chiamati trainer elicotteri per circa 10€.
Ti serviranno le prime volte per non permettere all'elicottero di non capovolgersi.
Saluti

PS foto presa a caso sul web
Icone allegate
Elicottero rc benzina-trainer7.jpg  
__________________
Raptor 50 Titan nitro - Trex 600n super pro - Macchi 205 Veltro - Aviomodelli Cessna Cardinal -Falcon 120 Turbina-
lockeid non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 febbraio 15, 21:35   #13 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di windsurfer
 
Data registr.: 08-05-2012
Residenza: Trieste
Messaggi: 7.574
Citazione:
Originalmente inviato da aquila Visualizza messaggio
sono daccordo con te... per esercitarmi pensavo fosse sufficente smanettare un po con il coassiale da pochi euro (fregato a mio nipote ) che a dire il vero, adesso lo mantengo in volo senza problemi e senza cadute.
Per "stabile" e "serio" intendo un elicottero che non lo trasporti il vento come il coassiale e che faccia un volo il piu realistico possibile, senza acrobazie estreme, ma con manovre riproducenti il volo vero...
Le funzioni base del radiocomando del coassiale giocattolo sono uguali a qualle del radiocomando dell'elicottero t-rex 450 ?
La differenza tra pilotare un coassiale ed un elicottero a 6 canali è quella che c'è, senza esagerare, tra guidare una bicicletta ed un'automobile. Se ti ricordi com'era scuola guida e la relativa ansia puoi farti un'idea, penso che ora guidi l'auto senza starci a pensare per cui è un risultato possibile ma che va raggiunto gradualmente.

Dipende se il coassiale ha un motorino verticale in coda che lo inclina per farlo avanzare o retrocedere, in questo caso i comandi sono diversi, se invece non ha il motorino di coda ed ha servocomandi che lavorano sul rotore più basso, i comandi sono simili ma con sensibilità molto maggiore nel caso del 450 e con la possibilità di personalizzarli intervenendo sulla programmazione della trasmittente.

Tra il modo di pilotare i coassiali a 3-4 canali ed un modello a 6 canali c'è, come ho detto, notevole differenza. Le reazioni del 6 canali sono completamente diverse, non si stabilizza da solo quando molli la leva elevatore-alettoni, in attimo si sposta di qualche decina di metri e sembra avere volontà propria, invece si tratta solo di un uso troppo brusco dei comandi. All'inizio si consiglia di limitarsi ad alzarlo in volo stazionario (hovering) con la coda verso il pilota fino a che si riesce a tenerlo fermo, cosa che richiede qualche oretta di allenamento. Presa sensibilità coi comandi si passa all'hovering di fronte e di lato, poi i primi spostamenti, curve, cerchi ed otto. Se riesci a farti seguire da qualcuno più esperto è meglio e, comunque, devi pilotare dove hai molto spazio (assolutamente non in casa) e niente ostacoli, meglio un prato che, cadendo sull'erba, i danni sono minori.
__________________
ELI:mCPX,V911#AEREI:MiniChamp,ApprenticeS15e,UMX Habu180DF,microFW190,CESSNA400Corvallis,UMX Timber,UMX A-10,TurboTimber #DRONE:LadybirdV2#BARCHE:2Airboats,1Rescuer USAF,1Airboat tattica,costr. da zero#TX: DX6i#SIM: PHOENIX5#The answer my friend is blowing in the wind.
windsurfer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 febbraio 15, 22:19   #14 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 02-02-2015
Messaggi: 7
Citazione:
Originalmente inviato da windsurfer Visualizza messaggio
La differenza tra pilotare un coassiale ed un elicottero a 6 canali è quella che c'è, senza esagerare, tra guidare una bicicletta ed un'automobile. Se ti ricordi com'era scuola guida e la relativa ansia puoi farti un'idea, penso che ora guidi l'auto senza starci a pensare per cui è un risultato possibile ma che va raggiunto gradualmente.

Dipende se il coassiale ha un motorino verticale in coda che lo inclina per farlo avanzare o retrocedere, in questo caso i comandi sono diversi, se invece non ha il motorino di coda ed ha servocomandi che lavorano sul rotore più basso, i comandi sono simili ma con sensibilità molto maggiore nel caso del 450 e con la possibilità di personalizzarli intervenendo sulla programmazione della trasmittente.

Tra il modo di pilotare i coassiali a 3-4 canali ed un modello a 6 canali c'è, come ho detto, notevole differenza. Le reazioni del 6 canali sono completamente diverse, non si stabilizza da solo quando molli la leva elevatore-alettoni, in attimo si sposta di qualche decina di metri e sembra avere volontà propria, invece si tratta solo di un uso troppo brusco dei comandi. All'inizio si consiglia di limitarsi ad alzarlo in volo stazionario (hovering) con la coda verso il pilota fino a che si riesce a tenerlo fermo, cosa che richiede qualche oretta di allenamento. Presa sensibilità coi comandi si passa all'hovering di fronte e di lato, poi i primi spostamenti, curve, cerchi ed otto. Se riesci a farti seguire da qualcuno più esperto è meglio e, comunque, devi pilotare dove hai molto spazio (assolutamente non in casa) e niente ostacoli, meglio un prato che, cadendo sull'erba, i danni sono minori.

Grazie mille...
Appena avrò l'elicottero vi farò sapere...
In zona dalle mie parti ce una pista di volo, andrò lì, magari trovo qualcuno che mi da qualche aiutino sul posto.
a presto
aquila non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 novembre 20, 18:23   #15 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-11-2020
Residenza: castroreale
Messaggi: 1
ciao ragazzi forse mi potete aiutare finito di montare dopo tanta TEMPO ELICOTTERO AUGUSTA A109 DELLA DE AGOSTINI PROVA METTERE IN MOTO E SI BLOCCA IL MOTORE ROTTURA DELLA FASCIA ELASTICA COME FACCIO A RECUPERARE QUESTA BENEDETTA FASCIA VISTO CHE LA DE AGOSTINI NON SI TROVA NIWENTE .IL MOTORE SUPERTIGRE G59 GRAZIE ANTICIPATAMENTE
alberto 54 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 novembre 20, 23:04   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di runnerfly67
 
Data registr.: 26-12-2008
Residenza: PORDENONE
Messaggi: 4.021
Non ho mai sentito parlare di un Supertigre G59 ad ogni modo su facebook c'è una pagina chiamata "solo motori Supertigre" qui interviene spesso Leonardo GAROFALI il proprietario della ex Supertigre Italia che spesso fornisce ricambi introvabili, io stesso ho comprato 2 fasce del Supertigre G51.
__________________
PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA. BASTA DIRE QUELLO CHE SI PENSA
(Martin Luther King)
runnerfly67 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
motore elicottero benzina maurizio 77 Compro 0 08 aprile 12 23:30
elicottero a BENZINA flybie Elimodellismo Gasser e Turbine 4 09 marzo 12 06:21
compro elicottero a benzina (gasser) luca hirobo Compro 4 09 gennaio 12 20:08
Cerco riproduzioni Elicottero Benzina AlexxZeta Compro 1 21 aprile 11 12:36
Consiglio Benzina Per Elicottero parryshow Elimodellismo Principianti 0 17 settembre 08 17:40



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 05:46.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002