Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo Motore Elettrico


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 13 ottobre 20, 12:25   #11 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-06-2006
Messaggi: 316
Bene, sono arrivato a questa conclusione, ma avrei bisogno di una vostra conferma sui calcoli.

La meccanica ha una doppia riduzione, la prima a cinghia (con puleggia a 29T) e una seconda riduzione con due corone con rapporto di riduzione 5:1.

Quindi se prendo una puleggia per il motore elettrico a 12T, dovrei ottenere un primo rapporto di riduzione 29/12= 2,41 che moltiplicato per il secondo rapporto di riduzione fa 2,41x5= 12 (rapporto totale di riduzione).

Mentre come motore elettrico prenderei un 1200kv a 6S, che mi genera circa al Max 28800 rpm, settando in hovering la Potenza motore al 65% dovrei ottenere 18720 rpm, che ridotti sul rotore dovrebbero essere 18720/12= 1560 rpm .

Mi confermate il procedimento?

Grazie
elyvent non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 ottobre 20, 10:22   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mikiko
 
Data registr.: 02-06-2008
Residenza: Venaria (TO)
Messaggi: 1.896
Esatto... io di solito ho sempre applicato un rendimento del 90%... quindi i giri scenderebbero un pochino...
mikiko non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 ottobre 20, 10:37   #13 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-06-2006
Messaggi: 316
Grazie mille, effettivamente bisogna tenere conto del rendimento, ma settando la Potenza motore in hovering al 65% ho margine per compensare eventuali perdite da rendimento, grazie ancora, allora procedo così!
elyvent non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 ottobre 20, 17:19   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Umberto
 
Data registr.: 28-12-2011
Residenza: Napoli
Messaggi: 178
Regolazione RPM

Citazione:
Originalmente inviato da madqwerty Visualizza messaggio
centra poco con la tua domanda, ma per quanto possibile (non tutti gli ESC lo supportano) ti consiglio di utilizzare la funzione "governor" , e di regolare i giri con eli a terra (ovviamente passo 0°) usando un contagiri
Ciao, c’è un motivo per cui è opportuno regolare i giri a terra?
Ad esempio, su alcuni manuali Align si indicano anche i gradi del passo (es. 5’ o 12’) con i diversi valori di riferimento di RPM.
In genere io ho sempre misurato in hovering: pensi vada bene?
Grazie
Umberto non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 14 ottobre 20, 21:14   #15 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di madqwerty
 
Data registr.: 18-05-2013
Residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 2.256
l'unico vantaggio è che appunto sei a terra, se hai fatto male i conti (troppi, o troppo pochi) rischi meno
se i giri sono +o- giusti, credo sia meglio misurarli in hovering, una condizione più vicina a quella dell'utilizzo reale,
il mio contagiri però misurava solo a distanza ravvicinata, quindi eli a terra obbligatoriamente..
__________________
v911 - mCPX - PRȎTOS - TRex 450 500 550
A959B - Q32 - DF03 - LRP TC2 - XB4 - M06 - B5(M) - T8E - X1 - T4 - XB2C - GF01
madqwerty non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 ottobre 20, 19:06   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di marcodef
 
Data registr.: 05-04-2007
Messaggi: 936
Citazione:
Originalmente inviato da elyvent Visualizza messaggio
Bene, sono arrivato a questa conclusione, ma avrei bisogno di una vostra conferma sui calcoli.

La meccanica ha una doppia riduzione, la prima a cinghia (con puleggia a 29T) e una seconda riduzione con due corone con rapporto di riduzione 5:1.

Quindi se prendo una puleggia per il motore elettrico a 12T, dovrei ottenere un primo rapporto di riduzione 29/12= 2,41 che moltiplicato per il secondo rapporto di riduzione fa 2,41x5= 12 (rapporto totale di riduzione).

Mentre come motore elettrico prenderei un 1200kv a 6S, che mi genera circa al Max 28800 rpm, settando in hovering la Potenza motore al 65% dovrei ottenere 18720 rpm, che ridotti sul rotore dovrebbero essere 18720/12= 1560 rpm .

Mi confermate il procedimento?

Grazie
ciao,

io starei molto attento a fare considerazioni basate solo sul valore Kv.

a ragionare cosi' sembrerebbe che ogni motore da 1200 Kv avrebbe le stesse prestazioni.
Nella realta' altri parametri fondamentali sono la corrente a vuoto ed il peso del motore, quindi la sua potenza massima.


quello che di solito succede quando monti un elica su un modello (aereo per esempio) e' che il regime di rotazione dell'elica cala con l'aumentare del gas, se il sistema e' dimensionato bene in genere di poco, e la velocita' angolare dell'elica e' piuttosto costante con la percentuale di gas applicato. Con il gas applicato aumenta la potenza, la spinta e la corrente (e quindi la coppia che e' sempre proporzionale alla corrente assorbita), ma non necessariamenta la velocita' angolare.
Sugli elicotteri a passo variabile e' tutto piu' complicato.

Idealmente un motore con un dato Kv avra', a vuoto, coppia massima allo spunto e velocita' nulla (in blocco), qui la massima corrente assorbita e la massima coppia. Alla massima velocita' angolare (circa Kv x la tensione) il consumo sara' pari al consumo a vuoto dichiarato (il minimo possiile), quindi coppia quasi nulla. Idealmente la massima potenza la avrai al 50% .



prova con eCalc, c'e' un sezione dedicata al dimensionamento per gli elicotteri.
I conti da fare sono molto piu' complessi ed e' meglio cominciare con un programmino di simulazione come questo

https://www.ecalc.ch/

buoni voli

marco
marcodef non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 ottobre 20, 20:03   #17 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di BBC25185
 
Data registr.: 19-01-2007
Residenza: Dintorni di mestre (DINTORNI)
Messaggi: 2.430
Citazione:
Originalmente inviato da elyvent Visualizza messaggio
Ciao a tutti,

Per cortesia mi confermate che nei motori brushless il valore Kv significa giri al minuto per 1volt applicato? Quindi per un motore da 1200Kv se applico 6 celle ( 22,2 volt) mi genera al massimo 1200x22,2= 26640 giri al minuto (rpm).

Grazie,

Claudio
In veritá, tecnicamente parlando, é il contrario: Sono i giri al minuto da dare al motore necessari per generare 1 Volt.
Ovviamente i 2 valori sono simili e spesso equiparati per semplicitá!
BBC25185 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 ottobre 20, 22:22   #18 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-06-2006
Messaggi: 316
Ciao, vi ringrazio per gli ulteriori dettagli tecnico teorici, ma nel frattempo ho acquistato usato un brushless align bl600m 1220kv 6s che è utilizzato per le classi di elicotteri 550 (come il mio) e 600, nelle istruzioni del motore align la curva del gas consigliata è posta al 65% in hovering con numero di giri al rotore che varia da 1550 a 1700 in base al rapporto di riduzione, e combacia esattamente con i calcoli che ho fatto, grazie ancora
elyvent non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
sensore RPM illez Circuiti Elettronici 8 01 novembre 09 23:32
rpm racing uthini Elimodellismo Motore Elettrico 8 01 giugno 09 18:29
radio a doppia conversione - ricevente singola conversione carmine1977 Radiocomandi 3 05 aprile 06 19:50
RPM/A/VOLT = Kg? alberto2 Aeromodellismo Volo Elettrico 7 13 gennaio 06 19:13



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 12:12.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002