Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Elimodellismo > Elimodellismo Elettronica


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 18 marzo 15, 23:08   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 12-11-2006
Messaggi: 214
Backup alimentazione di sicurezza

Salve a tutti,
volevo proporre una discussione sui sistemi di backup per avere una batteria che si inserisce in automatico in caso di emergenza.
Lo scopo è semplice ma fondamentale: in caso di avaria del bec di un regolatore, deve inserirsi in automatico una piccola batteria aggiuntiva di backup in modo da poter terminare il volo in tranquillità (quindi deve durare almeno 7 minuti).
Ci sono vari sistemi ma non ho ancora trovato uno che soddisfi tutti i requisiti:
Non è così semplice perchè il dispositivo deve proteggere dal ritorno di tensione verso il BEC essendo i BEC delicati (cosa più importante).
Inoltre deve avere un interruttore per spegnere entrambe le alimentazioni (bec+batteria ausiliari) e non solo la batteria aggiuntiva.
Deve avere adeguati sistemi di led di allarme di stato batteria
Non deve consumare la batteria di riserva se il BEC funziona correttamente.
Ho preso in considerazione:
- Alewings 90030208
- The Scorpion Backup Guard
- Emcotec DPSI Micro DualBat
- ULTRA GUARD 430 Back-up System
- Graupner 4136

Avete fatto esperienze?
Io ho provato solo il Alewings che non va bene
dreossi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 marzo 15, 07:01   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di greg89
 
Data registr.: 06-10-2007
Residenza: Alba
Messaggi: 7.905
se ne era parlato tempo fa.. optipower ulta guard 430 è ottimo..

questo:
http://www.baronerosso.it/forum/elim...ard-430-a.html
__________________
se ti metti a discutere con un idiota, non andare avanti.. ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza..

Ultima modifica di greg89 : 19 marzo 15 alle ore 07:05
greg89 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 marzo 15, 20:04   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 12-11-2006
Messaggi: 214
Citazione:
Originalmente inviato da greg89 Visualizza messaggio
se ne era parlato tempo fa.. optipower ulta guard 430 è ottimo..

questo:
http://www.baronerosso.it/forum/elim...ard-430-a.html
grazie Greg89
ma li si parla del solo Guard430 (non si paragonano tutti i prodotti) che anche a me è sembrato un ottimo prodotto ma non risponde al requisito fondamentale:
non rovinare il bec del regolatore con un ritorno di tensione.
Sul manuale Graupner ad esempio segnala di isolare il positivo (filo centrale) o di saldare un diodo etc. Fermo restando che ricordo che nel connettore del bec cè anche il filo del segnale del motore che va deviato direttamente alla ricevente e già questa è una seccatura di connettori da aggiungere.
Ho avuto un sacco di problemi con i regolatori per varie sfortune, che non voglio incorrere in una bruciatura dello stesso.
Se il Guard avesse recepito entrambi i connettori delle due alimenzioni come fa il Alewings, sarebbe stato perfetto.
Quindi si sembrava interessante condividere le esperienze di tutti nei vari prodotti
dreossi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 marzo 15, 08:48   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Archi
 
Data registr.: 16-12-2004
Residenza: Genova
Messaggi: 1.995
Per quello che vuoi fare ti bastano 2 diodi ed una batteria che abbia una tensione inferiore a quella di uscita del bec.

Se poi vuoi una sengnalazione di quando la batteria entra in funzione basta che metti un led acceso dal bec, quando si spegne vuol dire che stai andando a batteria.

Ciao.
Archi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 23 marzo 15, 20:12   #5 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 12-11-2006
Messaggi: 214
Citazione:
Originalmente inviato da Archi Visualizza messaggio
Per quello che vuoi fare ti bastano 2 diodi ed una batteria che abbia una tensione inferiore a quella di uscita del bec.

Se poi vuoi una sengnalazione di quando la batteria entra in funzione basta che metti un led acceso dal bec, quando si spegne vuol dire che stai andando a batteria.

Ciao.
Grazie,
sò che non è complicato, solo che non voglio saldature/connessioni fai da te. Già tocca mettere un connettore per deviare il sengale del gas diretto alla centralina di turno. Con i fior fior di prodotti da oltre 50 euro come quelli menzionati, vuoi che non includono due diodi? Ebbene si! Alewings che ho provato ad esempio non ce li ha!
dreossi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 marzo 15, 08:43   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Archi
 
Data registr.: 16-12-2004
Residenza: Genova
Messaggi: 1.995
Citazione:
Originalmente inviato da dreossi Visualizza messaggio
Grazie,
sò che non è complicato, solo che non voglio saldature/connessioni fai da te. Già tocca mettere un connettore per deviare il sengale del gas diretto alla centralina di turno. Con i fior fior di prodotti da oltre 50 euro come quelli menzionati, vuoi che non includono due diodi? Ebbene si! Alewings che ho provato ad esempio non ce li ha!
L'inserimento di un diodo in un circuito non è mai una cosa banale, provoca una caduta di tensione e se gli assorbimenti sono alti, scalda anche parecchio.
Per questa ragione senza un buon motivo un diodo non lo si inserisce.

Ciao.
Archi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 26 marzo 15, 19:14   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 12-11-2006
Messaggi: 214
Citazione:
Originalmente inviato da Archi Visualizza messaggio
L'inserimento di un diodo in un circuito non è mai una cosa banale, provoca una caduta di tensione e se gli assorbimenti sono alti, scalda anche parecchio.
Per questa ragione senza un buon motivo un diodo non lo si inserisce.

Ciao.
ciao,
potrei sbagliarmi ma non mi risulta che provochi alcuna caduta di tensione ne tanto meno scalda perchè non è una resistenza. Tutti i circuiti "seri" hanno il controllo di inversione di polarità perchè appunto non gli costa niente. Ma almeno un connettore pronto compatto ed affodabile con i diodi integrati non possono farlo?
ciao
dreossi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 marzo 15, 07:26   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Archi
 
Data registr.: 16-12-2004
Residenza: Genova
Messaggi: 1.995
Citazione:
Originalmente inviato da dreossi Visualizza messaggio
ciao,
potrei sbagliarmi ma non mi risulta che provochi alcuna caduta di tensione ne tanto meno scalda perchè non è una resistenza. Tutti i circuiti "seri" hanno il controllo di inversione di polarità perchè appunto non gli costa niente. Ma almeno un connettore pronto compatto ed affodabile con i diodi integrati non possono farlo?
ciao
Hai ragione, ti sbagli.
Tutti i diodi presentano una caduta di tensione in conduzione diretta. Per quelli al silicio (che sono i più comuni) questa caduta è di circa 0.6 V (anche qui quasi indipendente dalla corrente che li attraversa).
A questo punto il conto è facile, consideri 0.6 come tensione applicata, moltiplichi per la corrente che gli fai passare e ottieni quanta potenza deve dissipare quel povero componente, se è tanta (e qualche W è già tantissimo) puoi star sicuro che si scalda.

Ciao.
Archi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 marzo 15, 20:16   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 12-11-2006
Messaggi: 214
Citazione:
Originalmente inviato da Archi Visualizza messaggio
Hai ragione, ti sbagli.
Tutti i diodi presentano una caduta di tensione in conduzione diretta. Per quelli al silicio (che sono i più comuni) questa caduta è di circa 0.6 V (anche qui quasi indipendente dalla corrente che li attraversa).
A questo punto il conto è facile, consideri 0.6 come tensione applicata, moltiplichi per la corrente che gli fai passare e ottieni quanta potenza deve dissipare quel povero componente, se è tanta (e qualche W è già tantissimo) puoi star sicuro che si scalda.

Ciao.
hai proprio ragione!
Solo che il problema non sussiste perchè dal regolatore posso impostare fino 8,0 volt. Bastandomi 6 volt, posso dargli il margine del diodo a 6,6
dreossi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 marzo 15, 07:46   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Archi
 
Data registr.: 16-12-2004
Residenza: Genova
Messaggi: 1.995
Citazione:
Originalmente inviato da dreossi Visualizza messaggio
hai proprio ragione!
Solo che il problema non sussiste perchè dal regolatore posso impostare fino 8,0 volt. Bastandomi 6 volt, posso dargli il margine del diodo a 6,6
Visto che il diodo sulla batteria sarebbe polarizzato inversamente potresti dargli anche tutti e 8 i V.

Ciao.
Archi non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Scorpion Backup Guard AlexBooo Elimodellismo Motore Elettrico 5 20 settembre 12 12:43
MC3030 backup HELP lumidee Radiocomandi 1 17 ottobre 08 23:13
Bec e batterie backup tit72 Circuiti Elettronici 4 16 aprile 08 10:49



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 02:27.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002